Scavi archeologici di Cuma: in treno da Napoli a 6 euro

Antro-della-Sibilla-Cumana.jpg

Dal 22 maggio al 30 ottobre 2016 ogni domenica e nei giorni festivi si potranno visitare gli scavi di Cuma comodamente in treno da Napoli-Montesanto con convogli speciali a 6 euro, andata e ritorno, compreso il biglietto di accesso al Parco Archeologico.

L’iniziativa si chiama “un Treno per Cuma” e il biglietto integrato, del costo di € 6,00, consentirà sia l’accesso al parco archeologico di Cuma che il collegamento in treno andata e ritorno utilizzando le linee flegree (Cumana e Circumflegrea) gestite da EAV. Le corse dei treni ci saranno le domeniche e nei giorni festivi e saranno 6 corse in andata e 6 in ritorno nella fascia oraria tra le 9.43 e le 17.55.

Ciò è possibile perché per questa estate è’ stata riattivata la linea che da Montesanto porta a Cuma al fine di facilitare sia allo sviluppo turistico del bellissimo territorio Flegreo che a quello dello stesso trasporto su ferro.

Nei giorni previsti dalla stazione di Montesanto si potrà dunque raggiungere Cuma in soli 42 minuti e visitare il sito archeologico. Ma si potrà anche passeggiare nel verde della foresta regionale e della sua macchia mediterranea e poi riprendere il treno per Napoli pagando solo 6 euro.(treno A/R, scavi e foresta di Cuma). Infatti arrivati alla stazione di Cuma si potrà scegliere se andare al parco archeologico di Cuma o passeggiare nella grande foresta regionale di Cuma, di recente risistemata, e che appartiene al Demanio Forestale della Regione Campania.

Il Parco Archeologico di Cuma

Il Parco archeologico di Cuma è il luogo dove visse la prima colonia greca in Occidente, nella seconda metà dell’VIII secolo a.C., che in precedenza abitava nell’emporion di Pithekoussai (poi Aenaria nell’isola di Ischia). Del parco sono oggi visitabili l’acropoli con i Templi di Apollo e di Giove risalenti all’età greca e il cosiddetto “Antro della Sibilla”. Dall’acropoli sono visibili anche i resti della “città bassa“, con i Templi italici del Foro ed i grandi ruderi dell’edificio termale della “Masseria del Gigante“, l’anfiteatro di recente riportato alla luce, nonché l’“Arco Felice“, punto di confine orientale della città antica, per il passaggio della antica via Domitiana.

Un treno per Cuma : prezzi, orari e date

  • Quando:  Dal 22 maggio al 30 ottobre 2016 ogni domenica e nei giorni festivi
  • Orari: 6 corse di A/R nella fascia oraria tra le 9.43 e le 17.55.
  • Dove:Da stazione Montesanto a Stazione Cuma  
  • Prezzo biglietto: 6 euro treno A/R+ingresso scavi Cuma + ingresso Foresta Cumana
  • Contatti e informazioni:tel. 800 211 388

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend