Villa Jovis a Capri, la domus di Tiberio riapre al pubblico

Villa-Jovis-a-Capri.jpg

Era la Domus dell’Imperatore Tiberio ed è il più grande sito archeologico, ricco di storia e fascino, dell’isola di Capri. Costruito nella parte più inaccessibile dell’isola fu dimora dell’imperatore Tiberio che visse a Villa Jovis per 11 anni senza mai lasciare Capri, dominando da lì il suo grande impero.

Villa Jovis è la villa romana più grandiosa presente sull’isola ed è stata riaperta in questi giorni al pubblico dopo la messa in sicurezza e una lunga chiusura. Rimarrà aperta fino a dicembre ospitando eventi e manifestazioni organizzate dal Comune e da Federalberghi.

Collocata sulla sommità del promontorio orientale fu l’ultima residenza dell’imperatore Tiberio. Gli scavi del 1935 rivelarono un vasto edificio cui si accede attraverso delle rampe che salgono al cosiddetto viale dei mirti. Da li poi si sviluppa la grande villa imperiale tra enormi ambienti e vestiboli che conducono all’alloggio privato per l’imperatore, sull’estremo picco del monte ed affacciato a Nord verso l’interno dell’isola e ad Ovest sul mare. Tiberio viveva  in una zona appartata dal resto del palazzo, in tre sale con ampie finestre e pavimenti in marmo, vestiboli e terrazze con vista mozzafiato.

Villa Jovis è ora visitabile con orari prolungati e chiusura invernale posticipata al 31 dicembre. Un accordo con il Comune, a permesso l’apertura dei siti culturali dell’isola fino alle 18 o alle 19, 6 giorni su 7 e fino a fine dicembre.

Novità anche per altri siti capresi con l’apertura del bellissimo Parco Astarita, di Villa Lysis affidata ad un’associazione di giovani capresi esperti in gestione dei beni culturali ed anche l’apertura pomeridiana della Certosa di San Giacomo. In programma anche il restauro del tempietto di villa Fersen, dimora del Barone Fersen, che la fece costruire in stile neoclassico per ricordare i fasti della vicina villa Jovis.

Villa Jovis via Tiberio, Capri (NA) info 081.8370381 – biglietto di ingresso 2 euro

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend