Zoo di Napoli: apre il nuovo regno delle Tigri

Zoo-di-Napoli-apre-una-nuova-grande-area-per-le-tigri.jpg

Sabato 9 gennaio 2016 al nuovo zoo di Napoli sarà inaugurata una grande area di circa 3500 mq, per le tre tigri asiatiche ospiti dello zoo.  Dopo 70 anni di segregazione in piccole gabbie i felini ospiti dello zoo avranno finalmente una grande area a loro disposizione con spazi coperti per ripararsi, vasche profonde 2,5 metri per immergersi nell’acqua e una vegetazione varia che riproporrà l’habitat naturale e offrirà loro riparo nei mesi estivi.

Una grande novità, uno “spazio savana” realizzato appositamente tutto per loro. Le tigri saranno libere di muoversi nell’area e potranno essere ammirate dai visitatori da particolari vetrate progettate per osservare gli animali in tutta la loro bellezza.

I felini cammineranno finalmente su un terreno studiato per le loro esigenze e non sul cemento delle precedenti gabbie e potranno muoversi liberamente sui 3.500 mq a loro disposizione invece che nei pochi metri delle vecchie gabbie in ferro e cemento. Spazi ampi, piccoli laghetti dove fare il bagno, tronchi sui quali arrampicarsi e pedane in legno nei ricoveri dove andranno a dormire, ridaranno la dignità perduta da tempo a questi splendidi animali.

zoo di napoli tigri

E c’è voluto anche un po’ di tempo per far adattare questi animali ai nuovi spazi in quanto erano abituate alle anguste cellette di ferro e cemento di pochi metri quadri, un vero e proprio lager dove hanno vissuto per anni.

Grande anche la soddisfazione della nuova società di gestione dello zoo, presieduta dall’ing. Floro Flores e di tutti gli operatori dello Zoo per questa nuova operaavanzata anche dal punto di vista tecnologico, per le soluzioni adottate per la sicurezza degli operatori, del pubblico, e contemporaneamente, per il benessere degli animali.”

Ricordiamo che da poco allo zoo di Napoli, anzi al Nuovo Zoo di Napoli, sono arrivati anche due nuovi splendidi esemplari di elefanti provenienti da zoo scandinavi che si sono adattati molto bene al nuovo clima a agli spazi appositamente ristrutturati e ampliati dalla nuova gestione dello Zoo. 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend