Metropolitana a Monte Sant’Angelo: riapre il cantiere

lla-metropolitana-di-montesantangelo.jpg

Sembra incredibile ma è vero: sta riaprendo, dopo 4 anni di abbandono, il cantiere della fermata della Metro di Monte Sant’Angelo, la cittadella Universitaria vicino al Parco San Paolo a Fuorigrotta. Le aziende interessate hanno cominciato a ripulire gli spazi e iniziato le prime attività in vista della ripresa a regime dei lavori per l’importante fermata della metro.

Ed è addirittura anche arrivata nel porto di Pozzuoli, la prima delle due enormi sculture in ferro, le due bocche di Anish Kapoor, che dovrebbero essere installate all’ingresso della nuova stazione facendone, di fatto, una nuova stazione dell’arte. Le strutture erano ferme da anni in un deposito in Olanda. Ma non basta: tra luglio 2014 gennaio 2015 sono stati anche stanziati dal Cipe i fondi per la prosecuzione dell’opera che sono di circa 152 milioni di euro.

C’è dunque tutto e dopo 4 anni, ripartono i lavori che serviranno la cittadella universitaria, ma anche il Rione Traiano e il Parco San Paolo mettendo in collegamento le ferrovie Cumana e Circumflegrea con la Metropolitana e la nuova linea 6 e risolvendo il problema quotidiano di decine di migliaia di studenti e cittadini che ogni giorno raggiungono con impossibili e invisibili bus o su minuscoli, ridicoli e pericolosi marciapiedi o con le auto la zona di Monte Sant’Angelo.

La fermata Monte Sant’Angelo prevede due uscite, una nell’Università e l’altra nella zona del rione Traiano e le due sculture dell’artista anglo-indiano Kapoor dovevano servire per i due varchi. Sembra che nei nuovi fondi disponibili sia prevista anche un’uscita (o una stazione) per il Parco San Paolo. Per il rilasci dell’opera e l’apertura delle stazioni si attende il nuovo cronoprogramma dei lavori da fare.

Aggiornamenti sulla mobilità a Napoli

Altri aggiornamenti sulla mobilità cittadina li troverete nei nostri seguenti articoli:

La linea due della metro arriva fino a San Giovanni per la nuova Università – 12/2014

A Roma in 2 ore con un treno low cost – 5/2015

Le navi romane a Piazza Municipio e i reperti archeologici negli scavi della linea 1 – 11/2014

Napoli-Milano in 4 ore con un nuovo treno superveloce – 6/2015

Linea 1: Aperto il sottopasso a Garibaldi che collega stazione e circumvesuviana – 4/2015

Linea 6: le foto della nuova stazione di San Pasquale a Chiaia – 3/2015

Metrolapse:un video che mostra le belle stazioni dell’arte della Linea 1 2/2015

  [ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend