Le Biblioteche francescane di Napoli in mostra e in musica

chiostro-di-santa-chiara-natale-2013.jpg

Le biblioteche francescane della provincia di Napoli si mettono in mostra e danno la possibilità di far conoscere il loro antico patrimonio librario e di far visitare  i loro splendidi e nascosti luoghi ai turisti ed agli studiosi.

Per far ciò tre biblioteche francescane della provincia del SS. Cuore di Gesù dei frati minori apriranno le loro porte  ai  visitatori valorizzando così anche il loro prezioso patrimonio librario.

Queste biblioteche sono testimonianza dello studio di intere generazioni di religiosi che ponevano la cultura ed il libro al centro della loro vita.

biblioteche francescane

Ora sarà possibile effettuare un viaggio tra storia e cultura che vede coinvolte le biblioteche conventuali del monastero di S. Chiara a Napoli del Convento di San Vito in Marigliano e della Basilica di S. Antonio in Afragola.

L’iniziativa è stata realizzata dall’associazione culturale Bonaventura, grazie al contributo della Regione Campania e fortemente voluta dalla Provincia Napoletana SS. Cuore di Gesù Ordine dei Frati minori.

Il programma degli eventi:

16 maggio 2015 – convento di San Vito in Marigliano

  • evento inaugurale della mostra: “Le cinquecentine e il loro restauro” in Marigliano, presiederanno: P. Salvatore Vilardi ofm, guardiano del Convento S. Vito, P. Eduardo Parlato ofm, segretario alla cultura della provincia napoletana del SS. Cuore di Gesù, Luigi Arrigo, vice presidente dell’associazione Bonaventura e la dott.ssa Anita Florio, dirigente settore musei e biblioteche della regione Campania, concluderà P. Agostino Esposito,   ministro provinciale dell’ SS. Cuore di Gesù.
  • La mostra sarà aperta al pubblico nei giorni 17, 30, 31 maggio dalle ore 9,30 alle 13,00 e nel pomeriggio dalle ore 17,00 alle 20,30. I visitatori potranno “immergersi”, nel mondo delle Cinquecentine, restituite dalle sapienti mani del maestro artigiano Rosario Niola al loro antico splendore,  protagoniste indiscusse di questa prima tappa a Marigliano.

6 e 7 giugno 2015 – Biblioteca conventuale Basilica di S. Antonio ad Afragola

  • secondo appuntamento con “L’evoluzione del libro: dal manoscritto all’e-book”, nei locali della Biblioteca conventuale.Il visitatore compirà un vero e proprio percorso: dal libro antico (in particolare i manoscritti, gli incunaboli e alcune cinquecentine) fino ad arrivare all’ e-book.
  • La mostra sarà aperta al pubblico nei giorni 6 e 7 giugno dalle 9,30 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,30.

14 giugno 2015 – Monastero di Santa Chiara a Napoli

  • Terzo ed ultimo appuntamento, “Sulle note dei corali”,  il 14 giugno alle ore 20,00, presso il monastero di Santa Chiara (Napoli), dove la Schola Gregoriana Seraphica interpreterà le musiche presenti nei testi esposti ossia, le corali miniate della biblioteca. Inoltre la serata sarà resa suggestiva dall’accompagnamento di un gruppo di musica popolare, i  Damadakà che faranno “riassaporare” le magiche atmosfere e le suggestioni della Napoli di un tempo.

Video: Biblioteche francescane in mostra e musica

 [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=qgeAnvUTFUg[/youtube]

Maggiori informazioni  081 8691014 – 328 4253383  – Evento Facebook:

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend