50 eventi a Napoli per il weekend 18-19 aprile 2015

44-eventi-a-Napoli-per-il-weekend-7-8-marzo-2015.jpg

Un fine settimana davvero particolare e pienissimo di eventi a Napoli. Tanta musica a Napoli nel weekend e che musica: citiamo velocemente Fiorella Mannoia, Carmen Consoli, Angelo Branduardi, Gigi Finizio e Amedeo Minghi solo per dirne qualcuno ma anche una bellissima Festa della Tammorra a Parete con la direzione artistica di Marcello Colasurdo. Ma attenzione c’è anche il Bit Fest, il festival di musica elettronica digitale all’Arenile o l’Aperipark al Parco del Poggio ai Colli Aminei.  Con il bel tempo tante visite nei luoghi più belli della Campania tra cui al Vesuvio o al Parco archeologico di Baia e poi il Tattoo Expo Napoli 2015 alla Mostra d’Oltremare o se volete andare in giro per i paesini ricominciano le sagre. Questa settimana 4 veramente interessanti. E poi sempre tante mostre come la mostra gratuita con 40 opere di Andy Wharol al Vulcano Buono, o al Pan una bella mostra delle tavole di Milo Manara ma potete vedere di tutto in città: dalla mostra su Augusto Imperatore a quella su Gemito a Capodimonte. Buon Fine settimana a tutti.

MAGGIO DEI MONUMENTI

Maggio dei Monumenti 2015 a Napoli  Programma Completo

Maggio dei Monumenti: la prima settimana con Leopardi

Parte a Napoli il Maggio dei Monumenti l’attesa manifestazione, oramai di fama internazionale, dedicata alla valorizzazione del patrimonio artistico e culturale napoletano. Per la sua ventunesima edizione il “Maggio” si inaugura nell’ultima settimana di Aprile presentando un prologo in ricordodi Giacomo Leopardi, il poeta che morì a Napoli il 14 giugno 1837, dopo aver vissuto in città negli ultimi suoi anni. Ed il “Maggio dei Monumenti” gli rende il dovuto omaggio con una settimana di eventi da Giovedì 23 aprile a giovedì 30 aprile tutti nella memoria del “giovane favoloso” come lo ha chiamato Mario Martone nel suo splendido film a lui dedicato e superbamente interpretato dal bravo Elio Germano.Dettagli: Maggio prologo

CONCERTI

notte della tammorra 9 settembre

Fiorella Mannoia  al Teatro Augusteo di Napoli

Martedi’ 28  Aprile 2015 – Grande concerto del ‘Fiorella Live’, il lungo tour 2014 di Fiorella Mannoia che presenta, in oltre 2 ore di concerto, la carriera musicale della Mannoia. 60 anni di età e oltre quantant’anni di carriera per la Mannoia in un lungo tour che è iniziato il 1 dicembre a Verona e che dopo Napoli, a maggio, andrà anche a Bruxelles, Parigi e Londra. Tante belle e oramai storiche canzoni sul palco dalla Mannoia tra ‘Sally’, ‘Il cielo d’Irlanda’ , “Quello che le donne non dicono” e tante altre sempre cantate con charme e con l’inconfondibile timbro vocale ha reso Fiorella Mannoia una tra le cantanti italiane più amate dal pubblico. Prezzi:  Poltrona € 65.00 /€ 55.00 Galleria  € 45.00 / € 35.00  Dettagli: concerti di Aprile

Carmen Consoli al Palapartenope di Napoli

Martedi’ 28  Aprile 2015 L’abitudine di Tornare Tour al Palapartenope di Napoli. Dopo ben 5 anni di assenza, torna sul palco Carmen Consoli  . Dopo l’uscita del suo ultimo album “Elettra“ il suo nuovo singolo dal titolo davvero originale “L’abitudine di tornare“,è un grande successo di pubblico e critica. Il pezzo racconta di una storia dura, aspra, narrata direttamente dalla sua protagonista, parole accompagnate da una musica lieve che corre veloce al ritornello. Una storia a lieto fine che, proprio come nelle fiabe, lascia trionfare la gioia al posto del dolore e delle lacrime. Un concerto da non perdere. Prezzi da 34 a 46 euro. Dettagli Carmen Consoli

Festa della Tammorra 2015 itinerante in Campania

Una grande festa popolare da non perdere che, per la sua decima edizione, girerà in vari centri della Campania. La festa della Tammorra 2015 ci viene infatti quest’anno proposta in ben 8 giornate differenti e in sette cittadine diverse della nostra terra. La direzione artistica della festa della tammorra 2015 è a cura del grande Marcello Colasurdo e solo questa notizia basta per gli appassionati della cultura popolare napoletana e campana per comprendere il valore di questa grande festa popolare che quest’anno sarà itinerante. Il 24 Aprile 2015 la Festa della Tammorra sarà a Parete (CE). Dettagli: Festa della Tammorra

I Venerdì Musicali 2015 a San Pietro a Majella

Tornano, al Conservatorio di San Pietro a Maiella di Napoli, i Venerdì Musicali 2015, la ormai tradizionale stagione di concerti prodotti sotto la direzione artistica di Elsa Evangelista, veri percorsi didattici aperti al pubblico. Tutti gli appuntamenti offriranno la possibilità di ascoltare docenti e studenti del Conservatorio di Napoli in varie formazioni cameristiche e sinfoniche, con ospiti nazionali ed internazionali, alcuni dei quali ritornano ormai annualmente nella rassegna del San Pietro a Majella. I concerti si terranno tutti nella prestigiosa Sala Scarlatti del Conservatorio e, in occasione di ogni concerto sarà possibile visitare la Mostra “Jommelli e Mattei. Alle origini della Scuola musicale di Napoli” presso la vicina Sala Muti. 24 aprile 2015 – giornata dedicata ai “Maestri della Scuola Napoletana” in abbinamento ad una Borsa di Studio intitolata a Giuseppe Martucci. Dettagli: Venerdì Musicali

Angelo Branduardi  al Teatro Bellini

Giovedi’ 23 Aprile 2015 – Camminando camminando tour di angelo branduardi  al Teatro Bellini  di napoli è un occasione da non perdere per acoltare il “grande menestrello” della musica italiana.Camminando Camminando” è un concerto di grande coinvolgimento nel quale il suono diventa magia, costruito su suoni che sono allo stesso tempo antichi e moderni. Branduardi ne coglie ne esprime tutte le suggestioni e gli umori e li riporta sul palco. Prezzi da 32 a 46 euro  Dettagli: concerti di Aprile

Maggio della Musica: il Salone Margherita diventa Concert House

Ritorna a Napoli il Maggio della Musica che, dal 23 aprile al 22 novembre 2015, ci propone la diciottesima Stagione Concertistica con la prestigiosa direzione artistica di Michele Campanella.Ben diciotto interessanti concerti divisi in due sessioni, la primaverile e l’autunnale con una location molto particolare per i concerti primaverili. Infatti per la prima volta i concerti saranno ospitati nel Salone Margherita, lo storico cafè chantant napoletano nella Galleria Umberto, che per l’occasione diventa una “concert house”. L’inaugurazione è per giovedì 23 aprile 2015 (ore 20.30, Salone Margherita) con un ospite d’eccezione, il violinista Massimo Quarta. Tra i solisti di riferimento della tradizione italiana, eseguirà con lo stesso Campanella un concerto interamente dedicato alle “Sonate” di Ludwig van Beethoven, tra cui la “Primavera” e la “Kreutzer. Dettagli: Maggio della Musica

Gigi Finizio al Teatro delle Palme

Giovedi’ 23  e venerdì 24 Aprile 20 Gigi Finizio conCantiamole Insieme il titolo del concerto che terrà al teatro Delle Palme in replica del grande successo di marzo 2015 . Il suo grande uno spettacolo live rievocherà i grandi successi del bravo cantautore napoletano dal 1980 ad oggi. Teatro Delle Palme  Napoli :platea € 35.00 /  galleria € 25.00  Dettagli: concerti di Aprile

Amedeo Minghi al teatro Diana 

Martedi’ 28 Aprile 2015 – Suoni tra Ieri e Domani è l’ultimo lavoro di Amedeo Minghi e contiene alcuni tra i più celebri episodi appartenenti al repertorio dell’artista romano ma portati al successo da altre voci, oltre all’inedito “Io non ti lascerò mai”,al teatro Diana  di Napoli. Prezzi da 24 a 43 euro  Dettagli: concerti di Aprile

Il Canto di Napoli a Palazzo Venezia

A Palazzo Venezia a Napoli in Via B.Croce 19 al centro storico, l’ associazione Palazzo Venezia Napoli e l’Accademia Musicale Europea, dopo il grande successo riscosso nel primo concerto, organizza per sabato 25 aprile alle ore 18.30 ad una serata dedicata alla Musica Napoletana dalle origini al ‘900, nata dal canto del popolo e affrontata nei secoli da tutti i grandi autori e poeti.Il concerto si terrà nella Casina Pompeiana dello splendido Palazzo Venezia Napoli che accoglierà gli ospiti nei suoi affascinanti spazi. Dopo l’aperitivo di benvenuto il pubblico sarà immerso nel viaggio musicale che partirà dalle Villanelle del ‘500, passando per l’Opera Buffa , la Musica da Camera fino alla Canzone Classica Napoletana del ‘900. Ad esibirsi il Soprano Romina Casucci, impegnata attualmente presso il Teatro Nazionale di Bucarest in Rigoletto nel ruolo di Gilda, ed il pianista Luciano Ruotolo. La serata si concluderà con la visita guidata al Palazzo. Programma della serata: H. 18.30 Accoglienza/Aperitivo di benvenuto, H. 19.00 Concerto, H. 19.45 Visita Guidata, Contributo organizzativo euro 10 Prenotazione obbligatoria entro venerdì 24 aprile al seguente recapito: 0815528739 Il concerto si terrà al raggiungimento minimo di 30 prenotazioni.

SERATE

aperitivo parco del poggio napoli

BIT FEST, il grande festival di musica elettronica digitale

Grande giornata il 25 aprile 2015 all’Arenile di Bagnoli: per il terzo anno consecutivo si terrà il BIT FEST, il grande festival di musica elettronica digitale di Napoli. Una giornata piena di musica digitale che inizierà alle 12:00 di Sabato 25 Aprile 2015 e terminerà alle 06:00 del giorno successivo. Quest’anno a dividersi la consolle ci saranno Jamie Jones, punta di diamante della Hot Creation, label di base a Londra che dal 2011 scala le classifiche imponendo le proprie sonorità melodiche e calde; Riva Starr, tra gli artisti Italiani più apprezzati e seguiti in tutto il globo, producer eclettico che abbatte ogni confine mischiando suoni da club, indie ed alt-pop eInfinity Ink, il progetto dalle divagazioni deep di Ali Love e Luca C. Dettagli BIT FEST

Aperipark, l’aperitivo al Parco Del Poggio

Un evento imperdibile, suggestivo e coinvolgente che appieno rispecchia il clima primaverile e allegro che stiamo vivendo. Aperipark, l’aperitivo al Parco Del Poggio,  presso il Viale del Poggio di Capodimonte, a Napoli appunto, che si svolgerà domenica 26 Aprile 2015 a partire dalle ore 19. L’evento in questione è organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Let’s Think per la realizzazione del progetto  OLTRE I MURI,  progetto di integrazione sociale tra minori a rischio, diversamente abili e società civile, portato avanti grazie alla sinergia di diversi artisti. Buona musica, aperitivo, allegria, rispetto e impegno verso il sociale, il tutto incorniciato in uno scenario a dir poco suggestivo. Insomma, questo evento sembra racchiudere in sé davvero tanti ed interessanti aspetti. Dettagli: Aperipark,

Il Weekend della Galleria 19

 E’  un po il cuore dei locali di Via San Sebastiano: parliamo della Galleria 19 l’ex  Rising South Con una veste nuova, ma con il desiderio di ricreare quell’atmosfera unica ed indescrivibile che ha contraddistinto i primi anni di attività. Alla Galleria19 giovedì 23 aprile pre spring break by il giovedì Erasmus ‪#‎venerdì 24 ‪#‎liberation ‪#‎day by ‪#‎ilmartedì ‪#‎sabato 25 ‪#‎toga party ‪#‎nsb Napoli spring break by ‪#‎esn GALLERIA 19 via san sebastiano 19 (Na) info https://www.facebook.com/Galleria19/timeline

Una serata di musica all’Archeobar 

Venerdì 24 aprile alle 23 trio acustico alternative rock che attinge sonorità dal folk indipendente e dal blues, rielaborandole in un prodotto originale. I Guido & la legge di Murphy sono: Antonio Ardito- voce & percussioni Guido Molea-chitarra & voce Andrea De Prisco- chitarra & voce. Dettagli: ArcheoBAr

BaRRio: cocktail e musica live ai baretti di Chiaia

Il Barrio, music club situato in Vico Satriani 10, si trova nel cuore pulsante e nevralgico della nostra amata Napoli, all’interno del quale  la musica viene prima di tutto, poiché ha la priorità su tutto il resto. Insomma, un locale permeato dall’atmosfera jazz di cui vive  e a sua volta nutre coloro che vi entrano.  La musica, regina e sovrana indiscussa del Barrio. Venerdi 24 ospiti di “Quelli del BaRRio” Fede ‘n’ Marlen & Guappecarto in diretta su Radio Crc Targato Italia -Sabato 25 Isole Minori Settime in concerto Dettagli: BaRRio

I concerti al Lanificio 25

SABATO  25 APRILE 2015, Lanificio25 Opening h 21.00 Intolab continua la stagione primaverile dei grandi concerti al Lanificio 25 con  il live de La Maschera, giovane band di musicisti napoletani che in autunno ha debuttato ufficialmente nel music biz con l’album intitolato “’O vicolo ‘e l’alleria” su etichetta FullHeads. Tre i videoclip sulle piattaforme digitali: “Pullecenella”, “La confessione” – il vero primo singolo estratto dal disco, accompagnato dalla recitazione dell’attore Massimo Andrei – e “N’ata musica”, il secondo singolo estrapolato dalla loro collezione di inediti. Nella serata del 25 aprile, La Maschera, finalmente di ritorno a Napoli  presenterà al pubblico un live dinamico ed intenso, gioioso e audace, che si arricchirà canzone dopo canzone grazie alla presenza sul palco di amici/musicisti: Dario Sansone dei Foja, Oyoshe e Bruno Senese . La serata continuerà con Mariano Rano on stage. Contributo 5 € Lanificio 25 piazza Enrico de Nicola 25 Napoli

[ad name=”Napoli-end”]

SPETTACOLI

I luoghi di Pino quattro passeggiate in onore di Pino Daniele

Rock! Presenta i “luoghi di Pino”

Anteprima della quinta edizione della mostra internazionale Rock! che quest’anno dedicherà a Pino Daniele anche quattro prossime diverse passeggiate. Già nella sezione fotografica del museo PAN di Napoli, sarà allestito un ampio reportage fotografico dedicato a Pino Daniele, con documenti e foto imperdibili ed inediti; scatti d’autore ma non solo, che raccontano stralci di vita e di esperienze, di carriera e di emozioni di questo poliedrico artista.  Da non perdere, sabato 23 e domenica 24 maggio 2015 presso l’Auditorium RAI di Via Marconi ci sarà la proiezione in anteprima nazionale della docu-fiction “I Luoghi di Pino” tratta dall’omonimo libro scritto dalla coppia di giornalisti illustri Aymone / Iossa. Dettagli: i luoghi di Pino

Cleanap Entertainment: docufilm “eco” e aperitivo al centro storico

Ritorna a Napoli la seconda edizione di Cleanap Entertainment, un ciclo di docufilm, per così dire, “eco” e sostenibili che hanno come scopo quello di portare alla riflessione e spingere al dibattito per trovare insieme possibili opportunità di cambiamento e rinnovamento. Dal 16 Aprile, fino al 30 aprile 2015, per tre Giovedì di seguito, dunque, si svolgerà questa eco-film session.Il 23 Aprile: “La bicicletta verde” (Wadjda) di Haifaa Al-Mansour.” La storia di una donna saudita che compie un atto di emancipazione e di libertà per il contesto in cui vive: andare in bicicletta. ingresso libero. Dettagli: Cleanap Entertainment

Astra Doc: viaggio nel cinema del Reale

Ritorna per il 2015 uno degli appuntamenti cinematografici più attesi in città: Astra Doc la 6° edizione della rassegna di cinema del reale curata da Arci Movie, Parallelo 41, Coinor e Università degli studi di Napoli “Federico II”. Tanti ottimi film in programma nelle serate del venerdì fino a maggio, con proiezioni al cinema Astra di via Mezzocannone 109. VENERDI’ 24 APRILE alle ore 21.00 al Cinema Astra avremo BELLUSCONE. UNA STORIA SICILIANA di FRANCO MARESCO, un viaggio in Sicilia tra costume e politica, musica di piazza e cultura mafiosa, finanza e televisioni private, partendo dall’idea di un racconto del legame tra Berlusconi e l’isola. Dettagli:Astra Doc

Cineforum in lingua originale

Continua il cinema in lingua originale del CLA, il Centro Linguistico dell’Ateneo Federico con proiezioni che si svolgeranno tutti i martedì al cinema Academy Astra in via Mezzocannone 109. La sala Accademy Astra, che durante il giorno è già sede di didattica istituzionale e di laboratori artistici e creativi, apre ai propri studenti, professori personale tecnico e al pubblico cittadino con una programmazione cinematografica di qualità. Martedì  28 aprile 2015 El Médico Alemán (2013) – di Lucia Puenzo Dettagli Cineforum in lingua originale 

Montagskino: i tedeschi del lunedì al Modernissimo

E’ ripartita e continuerà fino al 27 aprile 2015, la quinta edizione del Montagskino, rassegna di cinema dedicata al Festival Internazionale del Cinema di Berlino. Le proiezioni si terranno ogni lunedì alle ore 18:30 al Multicinema Modernissimo in Via Cisterna dell’Olio 49/59, a Napoli e ogni proiezione costerà 4,00 Euro o ad ingresso libero con la Goethe-Card. Tutti i film saranno proiettati in lingua originale con i sottotitoli in italiano e introdotti brevemente dagli studenti della scuola di cinema Pigrecoemme. Lunedì 27 aprile   PHOENIX (2014) di Christian Petzold (Il segreto del suo volto)   Dettagli Montaskino

EVENTI, FESTE E SAGRE

4 sagre da non perdere in Campania weekend 25-26 aprile 2015

Tattoo Expo Napoli 2015 alla Mostra d’Oltremare

Il 22, 23 e 24 Maggio 2015 nella Mostra D’Oltremare di Napoli si svolgerà la XII Edizione dell’International Napoli Tattoo Convention. Il Tattoo Expo Napoli 2015 è organizzata da Friz Tattoo  e Costattoo e sarà dedicata alle nuove espressioni artistiche, legate al mondo della Body-Art e della Body-Modification. Una grande edizione quella 2015 che vedrà alla Mostra d’Oltremare circa 250 tatuatori nazionali ed internazionali. Dettagli: Tattoo Expo Napoli 

4 sagre da non perdere in Campania

Ritornano le sagre in Campania con il buon tempo per scoprire prodotti di qualità della nostra terra sapientemente preparati nelle varie feste tradizionali. Tra salsicce, asparagi, birra e polenta tanti buoni prodotti accompagnati sempre dai buoni vini della nostra terra . Nelle sagre scelte per questa settimana oltre a ottimi prodotti, anche belle serate musicali nelle piazze dei vari paesi. Questa settimana: la Sagra della Salsiccia Rossa di Castelpoto (BN), la  Festa de la Migliazza e de le Spalece a Bonito (AV), il Beer Party Lowenbrau a Faicchio (Bn) e la Sagra degli Asparagi a Squille (CE). Dettagli 4 sagre

Obiettivi Diversi allo Studio 1

Obiettivi Diversi è una rassegna che ci propone nuovi percorsi per raccontare cinema e fotografia, due espressioni artistiche legate a doppio filo. La rassegna di cinema e fotografia è organizzata dall’Associazione Culturale Effetto Napoli  presso Studio.1. Durante la rassegna verranno proposti grandi nomi della fotografia che si sono cimentati nella settima arte (Henry Cartier-Bresson, David Hamilton), e grandi cineasti provenienti dalla fotografia (lo Stanley Kubrick dei cortometraggi d’esordio) o che si esprimono abitualmente in entrambe le arti (Wim Wenders). Giovedì 23 aprile ore 20:30 – Serata Paolo Gioli – programma corti da definire Dettagli Obiettivi Diversi

Milo Manara al Pan : un incontro con il Maestro

Da non perdere l’incontro con il Maestro Milo Manara il 29 aprile 2015 in occasione dell’inaugurazione del Napoli COMICON, che si terrà al PAN il giorno prima dell’apertura dei padiglioni della Mostra d’Oltremare, che apriranno i battenti il 30 aprile. Le sue opere sono esposte al PAN il Palazzo delle Arti di via dei Mille dall’11 aprile al 30 maggio 2015 in una mostra dal titolo “Le stanze del desiderio”. Dettagli Milo Manara al Pan

Un Lungomare pieno di libri

La giornata di avvio di Un (lungo)mare di libri, nella Villa Comunale, sarà dal 25-26 aprile 2015 con un sabato e domenica mattina al mese con la partecipazione di editori e librai campani. Una fiera del libro e della lettura che si terrà per la prima volta a Napoli sul Lungomare per 6 mesi. L’iniziativa sarà a cura del Comune di Napoli ed avrà il suggestivo titolo di UN (LUNGO) MARE DI LIBRI. Saranno allestiti 20 stand in legno che saranno assegnati gratuitamente ad editori, librai, editori-librai aventi sede legale e/o ubicazione nella regione Campania con anche un’area comune destinata agli eventi. Il Comune di Napoli curerà anche una campagna promozionale dedicata all’evento.Dettagli: lungomare di libri

Aperitivi nell’Orto all’ex Asilo Filangieri 

Con l’arrivo della primavera e delle belle giornate all’ex Asilo Filangieri ogni giovedì dalle 17 alle 21 si svolgerà Aperitivi nell’Orto, dei simpatici “pomeriggi campagnoli” dove, tra un bicchiere di vino e un piatto di cibo buono si imparerà a riavvicinarsi al mondo della natura. Gli  Aperitivi nell’Orto si svolgeranno dal 16 aprile al 4 giugno 2015 tutti i giovedì pomeriggio e sono la naturale prosecuzione dei corsi di Orto & giardino urbano di cui vi parlammo tempo facorsi che si sono svolti all’Asilo, e che hanno riscosso un grande successo di “partecipanti entusiasti” Dettagli: Aperitivi all’Orto

Mercato dell’usato, antiquariato e artigianato all’ippodromo di Agnano

Ogni domenica si svolge il Mercato dell’Usato dalle ore 6.00 alle ore 14.00 presso l’area esterna adiacente all’ippodromo denominata parcheggio “E” (accesso dal grande piazzale esterno antistante l’ippodromo). Circa 200 gli espositori: non solo usato ma antiquariato e artigianato realizzato su richiesta da maestri artigiani (bijoux, arredi e lavori di falegnameria). Info Associazione Il Mercante in Fiera 338 2893936 oppure 327 1274175. Inizio corse al galoppo ore 14.30.Dettagli Mercato Agnano

VISITE GUIDATE

Visita guidata con spettacolo alla Casina Vanvitelliana

 

Musei Universitari della Facoltà di Scienze gratis fino al 31 maggio

Dal 18 aprile al 31 maggio 2015, il sabato e la domenica, dalle 9.30 alle 13.30, i 5 musei universitari del Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”  potranno essere visitati gratuitamente. La bella iniziativa si chiama “Primavera al Centro Musei” ed offre l’opportunità, ai cittadini e ai turisti, di visitare gratuitamente i 5 prestigiosi Musei Universitari della Facoltà di Scienze.Dettagli Musei Universitari

Viaggio nel ventre del Vesuvio: visita guidata

Sabato 25 aprile Assodipendenti ci propone una bella vista guidata da non perdere nel ventre del gigante addormentato: il Vesuvio. In mattinata appuntamento presso la località “Siesta” situata all’inizio della Mostra Creator Vesevo a Via Osservatorio lungo la strada che conduce al cratere per incontrare il vulcanologo. Questa escursione ci consentirà di comprendere a 360° le caratteristiche geo-morfologiche del vulcano più famoso e studiato  al mondo lo Sterminator Vesuvius, e la visita si articolerà in due momenti: Aper –Vesuvio: il vulcanologo inizierà partendo dalle false leggende legate alla nascita del Vesuvio fin dai tempi più antichi;   La Grande Ascesa: successivamente si partirà, con le auto, verso il cratere. Una volta arrivati a quota 1000 m., si proseguirà a piedi per ascendere al Gran Cono., dove il vulcanologo si soffermerà per far ammirare il paesaggio che si incontra compreso la visione del Vulcano Somma, e continuerà insieme agli ospiti fino alla cima del cratere continuando a far innamorare sulle grandiosità del Vesuvio. Giunti alla sommità si potrà osservare il gran vuoto del cratere, le colate laviche delle eruzioni più recenti e l’impareggiabile panorama rappresentato dal Golfo di Napoli. Al termine della passeggiata fino alla fine del cratere si rientra dallo stesso sentiero per scendere al piazzale di quota 1000. Pranzo libero. Al termine rientro ai luoghi di provenienza. Quota di partecipazione : € 6 p.p. +: biglietti d’ingresso al vesuvio euro 10. L’ingresso al Vesuvio è gratuito per ragazzi fino a 10 anni di età. Visita guidata  con esperto in vulcanologia dall’inizio fino alla fine del tour – omaggio di 1 libro sulla storia del Vesuvio ( solo per gli associati ) ; Scheda  Tecnica dell’itinerario: circa 3  ore maxOre 10,00 : Raduno dei partecipanti presso la rotonda con la scultura di pietra lavica raffigurante un grande occhio.  Assodipendenti cell: 3386702541 – Tel:081.19463799- 081.6140920 ( Dopo le ore 17,30)

NOI VIVI nel Tunnel Borbonico

Sabato 25 aprile 2015 alle ore 19:30 e 21:00 nel Tunnel Borbonico in  Vico del Grottone, 4  Andrà in scena NOI VIVI uno splendido Immaginate di essere proiettati nel tempo…nei mesi che precedono le quattro giornate di Napoli. L’inverno è arrivato e la città partenopea rischia di essere coperta più dalle bombe che dalla neve. Ogni giorno diventa difficile sopravvivere all’arida tragedia di quegli anni. Suona la sirena…un’altra bomba cade dal cielo: l’affanno aumenta, le macerie ostacolano ogni vicolo. La folla divampa per la strada, la paura prende il sopravvento ma non c’è tempo per pensare! Bisogna fuggire, raccogliere velocemente in un lenzuolo le cose più “utili” e trovare rifugio nell’unico posto dove forse ci si può salvare Contributo di partecipazione: € 15,00 prenotazione obbligatoria al339.7020849 o 334.6227785

Il parco archeologico delle terme di baia: visita guidata

Un «incontro culturale dell’Associazione Megaride da non perdere al parco archeologico delle terme di baia ». L’appuntamento è per domenica 26 Aprile 2015 e si svolgerà in collaborazione con l’Associazione Culturale AMT. Il luogo storico designato per l’incontro è lo straordinario Parco Archeologico delle Terme di Baia, luogo scelto, nell’antica Roma, dalle stesse famiglie imperiali per la salubrità del clima e le proprietà terapeutiche delle sue acque. Quello che oggi definiamo il Parco Archeologico delle Terme di Baia è ubicato nella parte vicino al mare. Secondo la leggenda Baia prese il nome da uno dei compagni di viaggio di Ulisse Baios ed è stata sempre una cittadina rinomata per le sue acque termali e per la mitezza del suo clima ed era uno dei luoghi preferiti della Roma antica Repubblicana. Lo stesso Orazio in una sua citazione posta all’ingresso del Parco Archeologico riteneva che nulla risplendesse quanto l’amena Baia.La cittadina divenne molto famosa anche perché molti imperatori la scelsero come residenza balneare anche per la presenza di sorgenti di acque solfuree e allestirono ville sontuose.Purtroppo a causa di movimenti tellurici e fenomeni eruttivi e bradisismici molti monumenti di Baia sono distrutti e molti sommersi. Per la visita l’orario ultimo di prenotazione per la partecipazione è alle ore 9.30, in quanto, data la mancanza del sistema di biglietteria presso il Parco Archeologico delle Terme di Baia, le Associazioni AMT e MEGARIDE provvederanno all’acquisto dei biglietti di ingresso fino al suddetto orario, poiché questo servizio sarà effettuato presso il Castello di Baia. L’accoglienza sarà alle ore 10.00 presso il Bar “Monkey” in via Lucullo, ubicato nei pressi del porto, nella piazzetta dell’ex stazione cumana di Baia, l’attività culturale inizierà alle ore 10.30. Il parcheggio per le auto è all’interno del porto di Baia. Usciti dal parcheggio proseguire a destra su via Lucullo, 150 m. A sinistra c’è il bar. I costi sono: Biglietto di ingresso al Parco Archeologico Termale: € 4 Il costo per la visita guidata è € 8, comprensivo di servizio auricolare. Il costo riservato per gli Associati Megaride è: € 6 (comprensivo di servizio auricolare).  La prenotazione, per fini organizzativi, è obbligatoria. MEGARIDE Tel. + 39 3481149647

Visita guidata con spettacolo alla Casina Vanvitelliana

Domenica 26 aprile alle ore 10.30 si terrà un evento speciale alla splendida Casina Vanvitelliana del Fusaro. è una interessantevisita guidata con spettacolo al Casino di caccia del Fusaro, conosciuto da tutti come la Casina Vanvitelliana. “A chillo tiempo ch’era viva Vava… “ prevede una visita guidata con spettacolo nel Casino di caccia del Fusaro in cui saremo accompagnati da una guida e dal poeta Giambattista Basile, che ci racconterà la storia di un “nobile impenitente e del suo servo, ovviamente Pulcinella, il quale deve rimediare alla fattura di una strega. Dottoroni, amici di famiglia e tanto altro.” Dettagli Casina Vanvitelliana

Aperture straordinarie dei Sotterranei Gotici della Certosa di San Martino

A gennaio 2015 hanno riaperto al pubblico i sotterranei Gotici della Certosa di San Martino, delle particolari strutture che fanno parte delle fondamenta del complesso monumentale. I sotterranei sono tutto ciò che rimane dell’imponente stile originario della certosa, all’epoca interamente gotica, iniziata nel maggio 1325 da Tino da Camaino per volere di Carlo D’Angiò, duca di Calabria e figlio del re Roberto. La grande affluenza di pubblico ha fatto si che i sotterranei, che erano finora visitabili solo di mattina, potranno essere visitati con visite organizzate da sabato 18 aprile a domenica 25 ottobre anche nel pomeriggio con il seguente orario di visita. Rimane sempre obbligatoria la PRENOTAZIONE che si può effettuare anche via mail: SABATO ore 11.30 e 16.30 – DOMENICA ore 11.30 e 16.30. Dettagli: Sotterranei Gotici

Colline in Fiore: Passeggiate per i luoghi più belli e suggestivi di Napoli

Lo slogan spiega da solo l’iniziativa: “La PRIMAvera festa lungo le pendici delle Colline del Vomero e di Capodimonte”. Si presenta così le Colline in Fiore, un ampio programma di eventi ed appuntamenti, lungo le pendici delle Colline del Vomero e di Capodimonte tra scale, gradonate, parchi e luoghi cittadini di assoluta bellezza. Sabato 25 Aprile – Associazione Napoletana Beni Culturali E Ambientali “Giù Napoli ” attraverso l’antica Via Antignana, passeggiata storico-artistica che ripercorre la via dei colli che collegava la città con la zona di Agnano legata al culto di San Gennaro ed al miracolo della liquefazione del sangue. Un itinerario nella Napoli verticale che parte dal Conte della Cerra, e scende per via Salvator Rosa e Salita Pontecorvo alla scoperta degli antichi insediamenti religiosi, dalla chiesa della Cesare a Gesù e Maria fino a S. Giuseppe a Pontecorvo, e nobiliari ( palazzo Tarsia) che hanno contraddistinto la storia dei luoghi. Appuntamento alle ore 10.30 presso la fermata Salvator Rosa della Metro collinare, lato Conte della Cerra. Per info e prenotazioni: ass.benicult@virgilio.it o 335 8236123 . Dettagli: Colline in Fiore  

Vico Equense, passi nel territorio: 14 escursioni gratuite

Una bella iniziativa ci consentirà di conoscere Vico Equense e il suo territorio con ben quattro mesi di escursioni guidate gratuite organizzate dall’Associazione “Accosta” con il patrocinio del Comune e dell’Azienda di Cura Soggiorno e Turismo. 26 aprile: Marina di Vico e Marina d’Equa. Un itinerario alla scoperta della costa di Vico Equense con le tracce storiche nei borghi dei pescatori costruiti intorno alle antiche chiese. Un ambiente intatto caratterizzato dalla presenza dei pescatori e delle calcare,l antiche cave per l’estrazione della pietra… Dettagli Visite a Vico

Visite gratuite alla chiesa di San Diego all’Ospedaletto

Un “vecchio” gioiello di Napoli torna visitabile da tutti i cittadini: la Chiesa di San Diego all’Ospedaletto, una delle chiese monumentali di Napoli che si trova a via Medina 33.  L’apertura, da Giovedì 12 febbraio 2015, è stata possibile grazie ai volontari del Touring Club Italiano che, nell’ambito del progetto “Aperti per Voi” del TCI  renderanno disponibile la visita della chiesa.Il complesso di San Diego all’Ospedaletto può definirsi senza dubbio “un vero scrigno di storia e ricchezza”, ricco di fascino e di tesori anche se danneggiato da eventi sismici e bellici che distrutto vite ed opere d’arte.La chiesa resterà aperta il giovedì e il venerdì dalle ore 10 alle 17 e il sabato dalle ore 10 alle 13. Dettagli: Chiesa di San Diego

Food and Art Tour, visite e bontà di Porta Capuana

Riparte Food and Art, il tour alla scoperta delle bellezze e delle bontà di Porta Capuana! Tante le novità di quest’anno, nuove pietanze da assaporare, nuovi luoghi da scoprire! Già l’anno scorso i tour di Food and Art ci hanno fatto (ri)scoprire dei luoghi di grande interesse artistico e culturale unendoli anche alle grandi tradizioni culinarie della zonaPer info e prenotazioni: 366 2697991 Dettagli Food and Art Tour. 

ARTE E CULTURA   

maggio dei libri 2015 dal 23 aprile al 31 maggio

La “grande guerra” in mostra al Palazzo Zevallos Stigliano

In esposizione a Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo la prima guerra mondiale raccontata in una interessante mostra che ci presenta più di ottanta manifesti e poi riviste, quotidiani, cartoline, filmati e musica. Il tema della esposizione è la comunicazione e il ruolo che ha svolto prima, durante e dopo lo scoppio del conflitto. Una mostra importante “La Grande Guerra – Società, propaganda, consenso”, allestita alle Gallerie d’Italia  –  Palazzo Zevallos Stigliano in via Toledo 185, a cura di Dario Cimorelli e Anna Villari che rimarrà fino al 23 agosto 2015.Dettagli: la grande guerra

Il Maggio dei Libri

Grandi novità per l’edizione 2015 del Maggio dei libri, l’iniziativa culturale che si terrà in tutta Italia dal 23 aprile al 31 maggio 2015 con un ricco programma di eventi ed iniziative quali esposizione di libri, mercatini, reading e aperitivi letterari. Quest’anno l’iniziativa comprende anche una grande novità che si chiama le Piazze del libro: in tante piazze d’Italia dal 21 maggio al 2 giugno la campagna ci porterà tantissimi eventi originali e insoliti diffusi su tutto il territorio nazionale, all’insegna della passione per lettura.Gli eventi a Napoli nell’articolo. Dettagli: Maggio dei Libri

Daniel Buren in mostra al Museo Madre

Venerdì 24 aprile 2015 alle 19 sarà inaugurata “Come un gioco da bambini”, la prima delle opere che Daniel Buren realizzerà appositamente nel corso del 2015 per il Museo di Arte Contemporanea di via Settembrini. L’opera rimarrà in mostra al Madre dal 25 aprile al 31 agosto 2015. “Come un gioco da bambini” è una grande installazione in situ sistemata nella grande sala al piano terra del museo. Con questa opera la grande sala viene trasformata in uno spazio artistico vivibile: l’opera è infatti attraversabile. Dettagli: Daniel Buren al Museo Madre

Alla scoperta dell’Arte Medioevale a Napoli

Una serie di qualificati incontri (da non perdere) per conoscere l’arte medioevale a Napoli inizieranno giovedì 12 marzo e si protrarranno fino al 11 maggio 2015. Gli incontri si terranno in alcune delle più belle chiese di Napoli quali la Chiesa di Santa Maria di Donnaregina, la Chiesa di Sant’Eligio, la Chiesa del Carmine ed al Museo di Capodimonte. Lunedì 27 aprile, ore 14.00-16.00 MUSEO DI CAPODIMONTE, II piano, sala 63 Tavola dipinta con San Domenico e storie della sua vita; tavola detta Santa Maria de Flumine; tondi con le teste dalla Vergine e del Bambino Gesù; bocciolo di candelabro e frammento di pluteo di XIII secolo. Alessio Cuccaro e Alessandra Rullo, Soprintendenza SPSAE Napoli Dettagli: Arte medievale a Napoli

40 opere originali di Andy Warhol al Vulcano Buono 

Dal 18 aprile al 17 maggio 2015 40 opere originali del maestro della Pop Art, Andy Warhol, saranno in esposizione al Vulcano Buono in Piazza Capri per la mostra itinerante “Andy Warhol in the City”. L’ingresso alla mostra sarà libero. Dopo i successi ottenuti in vari centri commerciali italiani (Roma,Firenze, Trieste, Torino…) arriva anche a Napoli, al Vulcano Buono di Nola la mostra“Andy Warhol in the City” che presenterà, in maniera gratuita, al folto pubblico del Vulcano Buono, ben 40 opere del maestro della Pop Art. E naturalmente il centro commerciale è un luogo realmente ideale per una mostra su Andy Warholche ci ha abituati alle sue immagini stupende delle lattine di zuppa Campbell’s o di altri prodotti commerciali. Dettagli: Andy Warhol in the City

Milo Manara in mostra al Pan

Milo Manara è uno dei più grandi maestri del fumetto italiano e internazionale. Più di 120 sue tavole originali, quelle che racchiudono di più il suo percorso artistico, saranno esposte al PAN il Palazzo delle Arti di via dei Mille dall’11 aprile al 30 maggio 2015 in una mostra dal titolo “Le stanze del desiderio”.  L’evento è inserito nel programma del Napoli COMICON, il Salone Internazionale del Fumetto, che si terrà dal 30 aprile al 3 maggio 2015 alla Mostra d’Oltremare. Dettagli: Milo Manara al Pan

Incontri di Archeologia al Museo Nazionale

Gli “Incontri di Archeologia“, un ciclo di conferenze e seminari che si terranno al MANN e che  sono giunti al loro ventesimo anno e che richiamano sempre più pubblico. La partecipazione e l’accesso a tutte le sedi degli “Incontri” sono gratuiti. La prenotazione è obbligatoria e, se non diversamente indicato, si effettua telefonando ai numeri 081-4422273 e 081-4422270. Gli incontri sono a cura del Servizio Educativo SBA-NA.Giovedì 23 aprile 2015 ore 16.30 – Mimo, pantomima e corpo scenico (di Marco De Marinis) – Il seminario/videoforum è proposto da ICRA Project Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore diretto da Michele Monetta e Lina Salvatore. Incontri di Archeologia

Il Museo archeologico Etrusco apre a Napoli

Le sale dell’Istituto paritario Denza di Via Coroglio a Posillipo ospitano dal 18 febbraio il primo museo etrusco di Napoli. Le antichità etrusche esposte sono di proprietà dei Padri Barnabiti e provengono dalla collezione di Padre De Feis raccolte nella seconda metà dell’800: vengono esposti al pubblico dopo un lungo periodo di conservazione e con la volontà dei Padri Barnabiti di Napoli di far fruire alla città di questi preziosi beni. Dettagli: Museo Etrusco

La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento 

E’ stata prorogata fino al 31 maggio 2015, la interessante mostra dal titolo” Il Bello o il Vero. La scultura napoletana del secondo Ottocento e del primo Novecento”. presso il Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore. Non sarà ad ingresso gratuito come fino ad ora ma costerà 5 euro. L’esposizione propone per la prima volta al grande pubblico i complessi percorsi e le numerose personalità degli artisti di un secolo non ancora celebrato dalla storia moderna. Attraverso deipercorsi espositivi particolari ed unici, tra alta tecnologia e le bellezze di San Domenico Maggiore, si potranno ammirare le opere di grandi artisti del periodo di fine-inizio secolo.DettagliIl bello e il vero

Una mostra sull’imperatore Augusto al Museo Nazionale

Fino al 5 maggio 2015 si terrà al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli una mostra dedicata all’imperatore Ottaviano Augusto che evidenzierà il particolare legame che Augusto aveva con la nostra regione. La mostra è stata organizzata in occasione del bimillenario della morte avvenuta nel 14 c.C. a Nola e ci presenterà oltre 100 opere, alcune delle quali in mostra per la prima volta ed in gran parte appartenenti al Museo Archeologico di Napoli ma con prestiti anche dal Museo Diocesano di Capua e dal Centro studi Ignazio Cerio.Dettagli: Augusto al MANN

Il tesoro di Napoli. In esposizione la leggendaria Mitra Gemmata

Dopo la splendida mostra “Ori, argenti, gemme e smalti della Napoli angioina”  sui tesori dell’eccezionale periodo angioino, dal 1 gennaio 2015 torna il tesoro di Napoli, in una nuova esposizione nel Museo del Tesoro di San Gennaro. Fino al 21 settembre 2015 in esposizione anche la mitra gemmata con 3694 pietre preziose realizzata nel 1713 dall’orafo Matteo Treglia su commissione della Deputazione. Il museo sarà aperto tutti i giorni dalle 9,00 alle 17,30.  Costo del biglietto ridotto Euro 5,00 Info Via Duomo, 149, Napoli 081 294980 Dettagli Il Tesoro di San Gennaro  

Di nuovo aperta Villa dei Misteri a Pompei  

Grande pienone di visitatori nei giorni di Pasqua e pasquetta per la splendida Villa dei Misteri di Pompei che ha riaperto venerdì 20 marzo 2015  al pubblicodopo i lavori per il restauro che sono durati quasi due anni. Conosciuta in tutto il mondo per gli affreschi con i‘misteri dionisiaci’ la villa è stata restaurata negli oltre 90 ambienti di cui è composta, con particolare riguardo alle decorazioni che rivestono le pareti e i pavimenti.Dettagli: riapre Villa dei Misteri.

Mostra su Leonardo da Vinci al Museo Ferroviario di Pietrarsa

Fino al 31 maggio 2015 il suggestivo Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa ospiterà anche una mostra sulla vita, le opere e le macchine del Genio dell’Umanità, Leonardo da Vinci. In esposizione le macchine di Leonardo da Vinci, riprodotte sia in scala sia a grandezza naturale e realmente funzionanti tali da essere usate. Inoltre saranno esposte riproduzioni dei capolavori e dei codici di Leonardo. La mostra, si intitola “Leonardo da Vinci – il Genio Universale” ed è aperta solo nei weekend. Dettagli Leonardo a Pietrarsa

90 opere di Vincenzo Gemito in mostra a Capodimonte

90 opere di Vincenzo Gemito, il famoso scultore napoletano morto nel 1929 saranno esposte al museo di Capodimonte fino al 16 luglio 2015 nella mostra “Vincenzo Gemito dal salotto Minozzi al Museo di Capodimonte”. Le opere in esposizione sono disegni, bozzetti, sculture in bronzo e terracotta e fanno parte di una raccolta di ben 372 opere della preziosa collezione Minozzi, che fu acquistata l’anno scorso dal ministero per i Beni culturali. Dettagli Mostra su Gemito 

In mostra a Napoli 70 opere di Hermann Nitsch

 “Azionismo pittorico – eccesso e sensualità” è una mostra che ci consentirà di ammirare, fino al 28 febbraio2016, per la prima volta in Italia 70 opere di Hermann Nitsch provenienti dal Nitsch Museum di Mistelbach (Vienna). L’esposizione è a cura del critico d’arte tedesco Michael Karrer e propone, negli spazi del Museo Nitsch di Napoli, grandi tele, foto e video delle azioni pittoriche. Dettagli 70 opere di Nitsch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend