Aperture straordinarie dei Sotterranei Gotici della Certosa di San Martino

Aperture-straordinarie-dei-Sotterranei-Gotici-della-Certosa-di-San-Martino.jpg

A gennaio 2015 hanno riaperto al pubblico i sotterranei Gotici della Certosa di San Martino, delle particolari strutture che fanno parte delle fondamenta del complesso monumentale. I sotterranei sono tutto ciò che rimane dell’imponente stile originario della certosa, all’epoca interamente gotica, iniziata nel maggio 1325 da Tino da Camaino per volere di Carlo D’Angiò, duca di Calabria e figlio del re Roberto.

La grande affluenza di pubblico ha fatto si che i sotterranei, che erano finora visitabili solo di mattina, potranno essere visitati con visite organizzate da sabato 18 aprile a domenica 25 ottobre anche nel pomeriggio con il seguente orario di visita. Rimane sempre obbligatoria la PRENOTAZIONE che si può effettuare anche via mail:

  • SABATO ore 11.30 e 16.30
  • DOMENICA ore 11.30 e 16.30

 

I sotterranei sono indubbiamente ambienti suggestivi e imponenti, un’ opera di ingegneria possente ed elegante, composti da una successione di pilastri e volte ogivali a sostegno dell’intera struttura certosina. Nei lunghi corridoi vi sono state esposte le opere in marmo della Sezione di sculture ed epigrafi del Museo, una interessante raccolta che si è formata tra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento.

In esposizione ci sono circa centocinquanta opere in marmo, distribuite nei vari ambienti rispettando l’ordine cronologico che va dal medioevo al XVIII secolo, ma rispettando anche i contesti di provenienza. Tra le sculture in marmo di grande rilevanza c’è il sarcofago di Beatrice del Balzo, ricavato dal reimpiego di una vasca romana del II-III secolo d.C. nonché anche il frammento di una Figura femminile giacente (forse Maria di Valois) della bottega del grande scultor architetto senese Tino di Camaino, conosciuta come la Madre di Corradino (forse Maria di Borgogna, moglie di Carlo I d’Angiò o più probabilmente una Santa Caterina d’Alessandria).

Video: presentazione dei Sotterranei Gotici

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=MtZeo90dIec&feature=youtu.be[/youtube]

Sotterranei gotici di San Martino: prezzi, orari e date

  • Quando:  solo sabato e domenica – dal 18/4 al 25/10 visita guidata alle 11.30 e alle 16,30 max 50 persone
  • Dove:  Museo di San Martino via Tito Angelini Napoli
  • Prezzo biglietto: 6 euro (intero complesso)
  • Contatti e informazioni: prenotazione obbligatoria a accoglienza.sanmartino@beniculturali.it info 081 2294568

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend