Il rinascimento toscano a Napoli: visita guidata a Sant’Anna dei Lombardi

Il-rinascimento-toscano-a-Napoli-visita-guidata-a-Sant’Anna-dei-Lombardi.jpg

 

Sabato 14 marzo 2015 con l’associazione culturale Megaride si potrà conoscere una delle chiese più preziose di Napoli quella di Sant’Anna dei Lombardi, nota anche come Santa Maria di Monteoliveto, per la presenza della fontana di Monteoliveto, che si trova in piazzetta Monteoliveto alla fine della salita. Li vicino troviamo lo splendido Palazzo Gravina, sede storica della facoltà di Architettura della Federico II e l’inizio del centro storico con la vicina Piazza del Gesù.

La chiesa è considerata una delle più importanti testimonianze del rinascimento toscano a Napoli. Conserva al suo interno opere di straordinaria importanza e raffinatezza, frutto dei gusti di una particolare committenza e del relativo periodo storico. La Chiesa di Sant’Anna dei Lombardi è da definire “antologia pura dell’arte rinascimentale a Napoli”.  L’incontro culturale di sabato proposto da Megaride porterà a vedere da vicino, tra le altre opere, la splendida sagrestia decorata da Giorgio Vasari, l’intenso Compianto sul Cristo morto di Guido Mazzoni: un’ ulteriore conversazione storico-artistica che porterà, pertanto, a porre in evidenza il ruolo culturale di Napoli.

chiesa sant'anna dei lombardi napoli

 

La chiesa venne fondata nel 1411 ai tempi del re Ladislao di Durazzo e nacque come piccola chiesa detta di santa Maria di Monteoliveto, affidata ai padri Olivetani. Poi, ai tempi di Alfonso I di Napoli, fu ampliata ed arricchita e ben presto divenne tra le favorite della corte aragonese.  La chiesa testimonia lo stretto legame tra Napoli e la Toscana dovuto a quei tempi ad un gruppo di mercanti, artigiani e banchieri fiorentini insediati in città, fatti documentati anche  dalla famiglia Strozzi, che attraverso una propria banca in città pagava i numerosi artisti presenti. Poi Ferdinando I delle Due Sicilie dispose l’allontanamento dei padri olivetani e l’arciconfraternita dei Lombardi, si spostò nella chiesa di Monteoliveto che fu da allora chiamata di Sant’Anna dei Lombardi. Una parte della facciata fu ricostruita dopo la seconda guerra mondiale per via di danni subiti dall’atrio gotico durante i bombardamenti.

Per la visita guidata sabato 14 Marzo 2015 l’accoglienza è alle ore 09.45 all’ingresso della Chiesa di Sant’Anna dei Lombardi, mentre l’attività culturale avrà inizio alle ore 10.15. Il costo è: 8 (comprensivo di visita guidata e auricolari) Il costo riservato agli Associati Megaride è € 6 ( comprensivo di visita guidata e auricolari). Per fini organizzativi, è obbligatoria la prenotazione MEGARIDE Tel. +39 3481149647

Visita guidata a Sant’Anna dei Lombardi: prezzi, orari e date

  • Quando: sabato 14 Marzo 2015-  ore 09.45  
  • Dove: Chiesa di Sant’Anna dei Lombardi piazza Monteoliveto
  • Prezzo biglietto:  € 6 per soci, € 8 non soci  
  • Contatti e informazioni:  Prenotazione obbligatoria MEGARIDE Tel. 3481149647

 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend