Futuro Remoto 2014 a Città della Scienza dedicato al Mare

Futuro-Remoto-2014-a-Città-della-Scienza-dedicato-al-Mare.png

Inizia a Città della Scienza Futuro Remoto 2014. Dal 31 ottobre al 9 novembre 2014 la ventottesima edizione ci propone una grande manifestazione scientifica riguardante il Mare, un tema realmente affascinante che ci riguarda da vicino e che sarà presentato con tanti eventi anche scientifici e tecnologici.

La mostra  presenterà ai visitatori tutti gli straordinari aspetti di questa particolare risorsa che è il mare, tra la scoperta degli organismi che lo abitano, alle nuove tecnologie al servizio della salvaguardia del mare e della navigazione fino alla nostra splendida tradizione culinaria.

Un percorso espositivo che attraverserà i fondali marini calato proprio dal nostro territorio campano e che arriverà fino agli abissi oceanici tra installazioni interattive, acquari, vasche tattili, tecnologie, realtà virtuale e aumentata che ci faranno conoscere meglio questa magnifica e indispensabile risorsa che è il mare.

Tanti i percorsi e le esposizioni proposte dalla scoperta delle coste della Campania ai modelli tridimensionali, a grandezza naturale, di animali marini, dalla pesca e dalle sue tecniche antiche e moderne tecniche fino ai modelli che spiegheranno come si è sviluppata la pesca nella nostra regione negli ultimi anni, come si evolverà nel futuro, e come le nuove tecnologie potranno essere di aiuto.

futuro remoto 2014

A Futuro Remoto anche spettacolari exhibit e prodotti multimediali che riguardano la ricerca tecnologica al servizio della navigazione e della salvaguardia del maree un grosso globo digitale che mostrerà i fenomeni atmosferici e biologici e le perturbazioni atmosferiche che si muovono sul nostro pianeta in tempo reale. Ma anche il funzionamento dei sonar sottomarini e i risultati che questi apparecchi danno e come produrre sferette di alginato a partire da piccole alghe brune utilizzabili nel settore alimentare.

Tantissimi eventi che non possono essere sintetizzati in maniera esaudiente ma vi segnaliamoin particolare una mostra “Invenzioni rivoluzionarie dall’Antica Cina” del China Science and Technology Museum di Pechino che ci illustra l’enorme contributo di questo paese nei secoli al processo di innovazione scientifica e tecnologica.

Futuro Remoto  anche unricco calendario di eventi, laboratori, spettacoli, conferenze con lo scrittore Erri de Luca, con Stefano Benni, con Alessandro Cecchi Paone e, tutti i giorni, la rassegna cinematografica sugli abissi marini e i documentari della National Geographic Channel.

Una grande manifestazione dedicata alla diffusione della cultura scientifica in Italia, ideata e realizzata nel 1987 dalla Fondazione Idis-Città della Scienza di Napoli da non perdere assolutamente.

Futuro remoto: prezzi, orari e date

  • Quando:  Dal 31 ottobre  al 9 novembre 2014 /Lun-Sab 9-19 /Dom 10-19
  • Dove:  Città della Scienza, Napoli via Coroglio, 104
  • Prezzo biglietto: Adulti 8€ – Ridotto (3-17 e over 65) 5,5€
  • Contatti e informazioni:  081.735.2220 – 081.735.2222
  • www.cittadellascienza.it

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend