Alla scoperta dei casali agricoli di Napoli

casali-agricoli-di-Napoli.jpg

Da Sabato 25 Ottobre 2014 a Venerdì, 28 Novembre 2014 si svolgeranno una serie di iniziative gratuite, a cura della VII Municipalità, che ci consentiranno di conoscere i casali agricoli di Napoli. Inquadrata nel Forum delle Culturel’iniziativa ci permetterà di scoprire la storia e le tradizioni dei casali che sorsero intorno alla città di Napoli, grande città di mare ma che aveva un entroterra di origine e tradizione agricola. La fascia collinare della città serviva infatti un tempo per la coltivazione agricola, per l’allevamento del bestiame ed era il “serbatoio” produttivo della Napoli città di mare.

Storicamente sulle colline fino al settecento c’erano i casali agricoli che sono poi nel tempo diventati comuni autonomi e, dal 1922 quartieri di Napoli. Ogni ex casale è ricco di storia e tradizioni che l’iniziativa della VII municipalità ci premetterà di scoprire: l’iniziativa è partita da questa municipalità in quanto i 3 Quartieri che la compongono, e cioè Miano, Secondigliano e S. Pietro a Patierno, hanno proprio le loro origini in questi Casali.

Miano si trovava sull’antica via che da Napoli portava a Capua e nel 1795, il casale contava circa 3.000 abitanti tanto da diventare, nel 19° secolo comune a se. Poi nel 1925 fu annesso alla città di Napoli. Secondigliano già nel corso del 1600 divenne un casale autonomo governato da assemblee popolari. Grazie alle sue fertilissime campagne, riforniva gran parte della città di frutta, vino, grano, ortaggi e cereali. Importante nella zona anche la coltivazione del gelso, l’allevamento dei maiali e la macellazione delle carni. Anche S. Pietro a Patierno era un casale fin dal primo medioevo ed era famosa per la chiesa dedicata a S. Pietro lungo il percorso della via capuana. Con l’avvento di Gioacchino Murat divenne comune autonomo, fino a quando, come gli altri due quartieri, a metà degli anni 20  è stato inglobato nel Comune di Napoli.Il fitto programma di iniziative della municipalità consentirà di scoprire la bella storia dei casali agricoli di Napoli.

Il Programma delle Iniziative

Sabato 25 ottobre – ore 17 – Strade del quartiere di S. Pietro a Patierno – Via Paternum, IV aprile, Corso S. Pietro, Piazza Guarino, Via Principe di Napoli, Masseria Luce:  sfilata storica “nobili e contadini nei casali a nord di napoli dalle origini al novecento”

Sabato 25 ottobre – ore 20 – Museo Masseria Luce S. Pietro a Patierno:  inaugurazione mostra fotografica documentaria sui casali a nord di Napoli

Sabato 25 ottobre – ore 20,30 – Corte contadina di Masseria Luce S. Pietro a Patierno- laboratorio-spettacolo di canto, ballo e musica popolare.

Domenica 26 ottobre – ore 10-17 -Masseria Luce S. Pietro a Patierno – La storia dei Casali (ri)vista con le forme espressive della cultura metropolitana: Realizzazione di un graffito sul tema del programma di iniziative

Mercoledì 5 novembre – ore 10-13 – Strade dei quartieri di Miano, Secondigliano, S. Pietro a Patierno – Percorsi storico-religiosi: visita ai monumenti di interesse storico e religioso della VII Municipalità

Sabato 8 novembre – Ore 9-13- Masseria Luce S. Pietro a Patierno – Laboratori Grano/Pane, Laboratorio della vendemmia

Mercoledì 12 novembre- ore 10-13 – Strade dei quartieri di Miano, Secondigliano, S. Pietro a Patierno- Percorsi storico-religiosi: visita ai monumenti di interesse storico e religioso della VII Municipalità

Venerdì 14 novembre – Ore 17 – Auditorium di Piazza Guarino S. Pietro a Patierno – La storia dei Casali (ri)vista con le forme espressive della cultura metropolitana: Performance Hip Hop sul tema del programma di iniziative

Venerdì 14 novembre – Ore 19 – Auditorium di Piazza Guarino S. Pietro a Patierno – Spettacolo Napoli Mestieri e Canzoni

Domenica 16 novembre- Ore 10 – Centro Sandro Pertini, Piazza Luigi Di Nocera Secondigliano:La storia dei Casali (ri)vista con le forme espressive della cultura metropolitana: Contest freestyle battle sul tema del programma di iniziative

Lunedì 24 novembre – Ore 19 – Centro Sandro Pertini, Piazza Luigi Di Nocera Secondigliano –Rappresentazione spettacolo: Le Voci Del Quartiere

Venerdì 28 novembre – Ore 18 – Cellaio Museo Masseria Luce S. Pietro a Patierno

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend