La stazione Municipio aprirà il 30 dicembre: video

La-stazione-Municipio-aprirà-il-30-dicembre.jpg

L’apertura della stazione è stata posticipata a data da definirsi per causa di un incidente avvenuto durante i lavori.

Dalla pagina Fan del Sindaco Luigi De Magistris apprendiamo la data che tutti noi napoletani aspettavamo da anni: il prossimo 30 dicembre 2014 verrà finalmente aperta la stazione della Metro di Piazza Municipio. Come vi accennammo a giugno non sarà aperta tutta la bellissima stazione in progetto ma solo due varchi che consentiranno comunque ai passeggeri di entrare/uscire e dunque di utiilizzare i treni anche dalla centralissima piazza cittadina.

La prima uscita sarà a via Medina, mentre la seconda  uscita sarà di carattere provvisorio su un lato della piazza (di fronte Hotel de Londres). Sarà probabilmente inaugurata parte della Piazza superiore, davanti a Palazzo San Giacomo che ospiterà la Fontana del Nettuno.

La stazione Municipio napoli

La stazione Municipio è stata progettata dagli architetti Alvaro Siza e Eduardo Souto de Moura e sarà il nodo centrale di interscambio delle 2 nuove linee metropolitane, la linea 1 e la linea 6. Il cantiere fu aperto nel 2003, ed il progetto ha subito ben 25 varianti per gli straordinari  ritrovamenti archeologici dovuti agli scavi: la storia di Napoli è stata trovata sotto piazza Municipio .

L’antico porto di Neapolis, il Molo Angioino, due navi, torri aragonesi e vicereali, la Torre dell’Incoronata, i resti del Palazzetto del Balzo, scheletri di coccodrilli ed altri materiali nascosti sotto la piazza ci hanno consentito di ricostruire la meravigliosa storia cittadina. Nella stazione sarà allestito un museo con i reperti archeologici e le navi ritrovate dopo due millenni.  Il cantiere Municipio ha dunque consentito un vero viaggio nella storia che in parte vi abbiamo già descritto. Il cantiere, che è stato per anni il più grande scavo archeologico urbano, ha restituito alla città quasi 3.000 reperti di ottima qualità, tanto che è stato definito dagli archeologi che hanno lavorato allo scavo un vero e proprio “pozzo di San Patrizio” .

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=0iM3x6z2rlw[/youtube]

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend