35 cose da fare nel weekend a Napoli:13 e 14 settembre

35-cose-da-fare-per-il-weekend-.jpg

Weekend di settembre con la pioggia (almeno sulle previsioni) che fa rimandare dei concerti. Infatti i previsti concerti gratuiti per Settembre ai Decumani alle 21 di venerdì 12 in Piazza Bellini di M’Barka Ben Taleb e di sabato 13 in Piazza San Gaetano di Ida Rendano sono stati annullati. Le nuove date saranno comunicate a breve.Speriamo bene per il grande raduno di bici che si svolgerà in pomeriggio a piazza Bellini con pedalata finale per il Napoli Bike Festival fino alla Mostra d’oltremare. Comunque sabato a S. Antonio Abate c’è Pummerock con il concerto gratuito degli Afterhours. Tra sabato e domenica tante sagre tra cui la sfilata dei carri fatti con l’uva a Solopaca ma anche tante visite guidate in città e nelle vicinanze. Ne troverete segnalate 5 per parte selezionate tra le più nuove e interessanti. Poi ancora molte notizie organizzate per argomenti e dalle singole notizie si potrà risalire agli articoli con tutti gli approfondimenti. Buon fine settimana a tutti.

EVENTI

napoli-bike-festival-12-14-settembre-2014

Napoli Bike Festival alla Mostra D’Oltremare

Arriva a Napoli l’atteso Napoli Bike Festival. Il 12, il 13 e il 14 Settembre 2014 presso la mostra D’Oltremare: un particolarissimo e suggestivo festival, giunto ormai alla sua terza edizione. La location è delle più spettacolari e amate dagli apassionati della bici, il Laghetto di Fasilides. Il festival aprirà venerdì 12 settembre a Piazza Bellini: musica dal vivo, dj set e suggestivi giochi d’acqua. Special guest del Festival sarà Stefano Cucca alias Rumundu che racconterà il suo viaggio in bici intorno al mondo appena concluso. Poi gli altri giorni tutti alla Mostra con tantissime iniziative. Ingresso 1 euro. Dettagli Napoli Bike

Settembre al MAdre

Dopo il grande successo di pubblico al MADRE per l’ingresso libero e le visite guidate gratuite svolte nel il mese di agosto dove più di 4.000 persone hanno visitato il Museo d’Arte d’Contemporanea Donnaregina in via Settembrini a Napoli si annuncia un mese pieno di eventi. Tutti i dettagli, le manifestazione e gli eventi sull’articolo. Dettagli Settembre al MAdre

Due giorni alla scoperta del Parco Sommerso della Gaiola

Penultima settimana per le visite alla Gaiola. Ancora Sabato 13 e domenica 14 settembre si potrà visitare la Gaiola in tutti i modi possibili: in entrambi i  giorni ore 9,00 Immersione in ARA nell’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola” , ore 10,00 / 11,00 / 12,00 Visita al Parco Archeologico di Pausilypon , ore 10,30 / 12,30 / 15,00 Visita in barca all’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola”, ore 11,00 Snorkeling all’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola”, mentre solo sabato 9 ore 9,30 Percorso in kayak nell’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola”. Per tutti gli eventi tel. 0812403235 www.gaiola.org. Le visite sono inserite nel vasto programma di Estate a Napoli.Dettagli : La Gaiola

Libreria gratuita alla Mostra d’oltremare

Libri, liberi in movimento è una libreria gratuita allestita nella Mostra d’Oltremare che ogni sabato e domenica attira tantissimi visitatori. La Mostra d’oltremare, già lo sapete, ha aperto da tempo il suo splendido parco che si può visitare ad 1 euro al giorno e, in particolare il sabato e la domenica, si riempie di cittadini in cerca di verde e di tranquillità. Ed ogni fine settimana c’è una libreria allestita nella Mostra dove dalle 18 alle 22 si possono scambiare i propri libri, regalarli e prenderne altri gratuitamente.Dettagli libreria gratuita

Percorsi di luce alla Reggia di Caserta

Tutti i weekend, fino a fine Ottobre, si visita il parco della Reggia di Caserta tutto illuminato  DettagliPercorsi di Luce alla Reggia di Caserta

Una passeggiata sul Pontile di Bagnoli

Da fine giugno il pontile di Bagnoli è aperto dalle 8 alle 19 . Dettagli: Riapre il pontile di Bagnoli.

Un giro nel Golfo in Bateau mouche

Ogni venerdì, sabato e domenica pomeriggio si effettuano le corse del Bateau Mouche Dettagli: Bateau Mouche a Napoli.

Visita al Museo delle Carrozze

Dopo oltre 20 anni ha riaperto il Museo delle Carrozze di Villa Pignatelli. Dettagli: Riapre il museo delle carrozze a Villa Pignatelli.

MUSICA

concerti napoli

Concerti gratuiti di Settembre a Napoli e Campania

Non è detto che i concerti costano tanto. Ci sono grandi nomi della musica come Patti Smith, Enzo Avitabile, Rocco Hunt, Amedeo Minghi, Ron, Gigi Finizio, i Foja, Raphael Gualazzi, gli Afterhours, Fabio Concato,Nino D’Angelo, Raiz e tanti altri che suoneranno gratutamente in vari luoghi di Napoli e della Campania in concerti dal vivo che non hanno nulla da invidiare a quelli a pagamento. Di seguito vi diamo un primo elenco di quelli che si svolgeranno a Settembre raccomandandovi, prima di andarci, di informarvi su eventuali cambiamenti.  Venerdì 12 settembre 2014 M’barka Ben Taleb a Napoli,(ANNULLATO ) Piazza Bellini, “Settembre Ai Decumani”, Foja a Succivo (Ce), Casale Di Teverolaccio, Raphael Gualazzi a Acciaroli, Fraz. Di Pollica (Sa), Matia Bazar a Buonalbergo (Bn), Enzo Avitabile & I Bottari a Pompei (Na). Sabato 13 settembre 2014 Fabio Concato a Salza Irpina (Av), P.Zza Capozzi, Raiz & Fausto Mesolella a Pisciotta (Sa), Afterhours + Giorgio Canali & Rossofuoco a Sant’antonio Abate (Na), Roy Paci aAcciaroli, Fraz. Di Pollica (Sa), Michele Pecora a Palinuro, fraz. di Centola (SA). Domenica 14 settembre 2014 Mietta a Roccamonfina (CE), loc. Cicioni, Salmo e Jovine a Sant’Antonio Abate (NA) e Scialpi a Morcone (BN), loc. Piana. Dettagli concerti gratis

Pummarock Music Fest con gli Afterhours e Iovine

Sabato 13 e domenica 14 settembre, 2014  c’è la quinta edizione del “Pummarock Music Fest” che si terrà anche quest’anno a Sant’Antonio Abate, vicino Napoli. Nelle due serate prevista l’esibizione live di ben 13 band, sempre con ingresso gratuito tra cui gli Afterhours e Valerio Jovine il rapper napoletano già voce nei 99 Posse. Una due giorni di puro rock presso l’area mercato di Via De Luca a Sant’Antonio Abate con serate che partiranno alle 19:30.  Sabato 13 settembre 2014 alle 19,30 sul palco gli Afterhours, Giorgio Canali e RossoFuoco, Radio Sparta, Freak Opera. Domenica 14 settembre 2014 dalle 19,30  due rapper e cioè  Salmo e Valerio Jovine, Indubstry, Gli Atleti e i Buddha Superoverdrive. Dettagli Pummarock  

Ghetto nobile al Maschio Angioino: rap e temi sociali

Venerdì 12 e sabato 13 settembre 2014 nello splendido cortile del Maschio Angioino, nell’ambito degli eventi “Estate a Napoli”, si terrà la quinta edizione della rassegna «Ghetto nobile» la kermesse musicale organizzata dall’associazione Jesce Sole. Quest’anno niente musica internazionale a Ghetto nobile ma solo la grande musica partenopea con la sensuale voce di Maria Nazionale la grinta dei Sangue Mostro per due serate che oltre alla buona musica ci proporrà sempre uno sguardo importante sui grandi temi sociali. Ingresso 10 euro.Dettagli Ghetto Nobile

Concerti gratuiti nel centro storico di Napoli (RIMANDATO)

Grandi novità al centro storico con Settembre ai Decumani: dal 5 al 21 Settembre 2014 in alcune delle principali piazze del Centro Antico di Napoli si terranno una serie di concerti cui si potrà assistere liberamente. L’iniziativa è stata organizzata dal Centro Commerciale Naturale Borgo Dante & Decumani assieme al Comune di Napoli e mira a valorizzare tutta zona del Centro Antico di Napoli. Venerdì12 settembre 2014 – Piazza Bellini – serata dedicata ai temi multiculturale con un concerto di M’BARKA BEN TALEB con special guest di E. GRAGNANIELLO. (Nb il concerto è stato rimandato a data da destinarsi causa maltempo) Dettagli Settembre ai Decumani

Concerto gratuito di Enzo Avitabile  

Nell’ambito della rassegna “Vesuviando”, un tour dell’arte e della cultura all’ombra del Vesuvio si terrà venerdì 12 settembre un concerto di Enzo Avitabile ed i Bottari a Pompei. Vesuviando è un progetto di riscoperta artistica e culturale, promosso da cinque comuni della zona vesuviana, San Giuseppe Vesuviano, Pompei, Ercolano, Ottaviano e Trecase, oltre che dall’Osservatorio Vesuviano Sezione di Napoli e l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte. La manifestazione si che si sta svolgendp tra agosto e dicembre 2014 vuole valorizzare con le sue iniziative, le attrattive e le eccellenze dislocate nei comuni vesuviani facendo nonchè conoscere e riscoprire ai visitatori bellezze come la Basilica di Santa Maria a Pugliano di Ercolano, il Castello Baronale di Ottaviano, il Santuario di San Giuseppe dei Giuseppini del Murialdo di San Giuseppe Vesuviano, o la Villa Comunale di Trecase,. Dettagli Vesuviando

SAGRE

5 sagre da non perdere per il fine settimana 13e14 settembre2014

La festa dell’uva a Solopaca

Domenica 14 si terrà la tanto attesa sfilata dei carri allegorici, vere piccole opere d’arte, realizzati con chicchi di uva dai bravi maestri carraioli di Solopaca. La “festa dell’uva” si svolge a Solopaca fin dal 1700 quando la Confraternita locale celebrava la Festa dell’Addolorata raccogliendo doni, soprattutto uva, trasportati su carri addobbati, per poi essere venduti in un’asta pubblica. Ripresa nel 1978 è una festa oramai importante che ha fatto conoscere Solopaca in tutto il mondo sia per il buon vino che per i carri allegorici tutti decorati d’uva. E poi dopo la sfilata apriranno i tanti punti gastronomici dove trovete tanto cibo locale buon vino di Solopaca. Il programma è molto ampio e dura una settimana. Lo trovate tutto sull’articolo. Dettagli Festa dell’uva

5 sagre da non perdere per il fine settimana

Le sagre all’aperto con l’inverno finiranno ed allora è meglio aprofittare di questo mese di settembre per gustare i buoni prodotti della nostra terra preparati dai vari “comitati locali” che gestiscono le sagre. Un’ottima occasione anche per conoscere i nostri paesi, di mare o di montagna, che in alcuni casi propongono anche visite a chiese e monumenti locali. Da non perdere la sagra dell’uva a Solopaca domenica 14 con la splendida sfilata di carri allegorici. Contattate sempre l’organizzazione prima di andare per verificare eventuali cambiamenti.questa settimana sull’articolo vi parliamo della Sagra della melenzana a Bacoli (NA), della Festa dell’uva a Solopaca (BN), della Sagra del pomodoro San Marzano DOP a Striano (NA), della 18ª Sagra del Bucatino a Casandrino (NA) e della novità della 1 Sagra Del Cuppetiello a Ponte (BN): Dettagli 5 sagre

TEATRI

La-Commedia-dell’arte-in-chiese-e-monumenti-del-Centro-di-Napoli

Teatro diffuso e gratuito alla Sanità

Sei spettacoli teatrali ad ingresso gratuito si svolgeranno nel Rione Sanità dal 14 settembre 2014 al 14 ottobre 2014, all’interno delle belle chiese del Rione, a cura di Associazione Culturale Nuovo Teatro Sanità. La manifestazione “Teatro Diffuso”, è un progetto della suddetta Associazione prodotto dal Forum Universale delle Culture, che vuole portare spettacoli e concerti nei luoghi storici ed artistici del Rione Sanità. L’idea centrale è che il teatro e la musica vadano dalla gente, nei loro cortili, nelle loro chiese, nei luoghi in cui essi vivono quotidianamente con un cartellone che ricalca i temi del forum coniugandoli con gli spettacoli dei diversi artisti. Per tutti gli spettacoli l’Ingresso è libero, fino ad esaurimento posti.Domenica 14 Settembre 2014 Ore 21.00  Basilica di Santa Maria Alla Sanità – PEDRO FELIPE Come una canzone di Rino Gaetano – di Emanuele Tirelli Con Carlo Caracciolo e Antonella Monetti Regia di Mario Gelardi. Dettagli Teatro diffuso

La commedia dell’arte al centro di Napoli

Una particolare compagnia di attori si aggira nel centro storico di Napoli per mostrare al pubblico la propria commedia dell’arte. I viaggi di Capitan Matamoros è una particolare rassegna che sarà presentata nel centro storico di Napoli dal 3 al 23 settembre 2014. Gli attori e gli spettatori assieme a questo fantomatico Capitan Matamoros, che è convinto di essere l’anima di un grande attore, attraverseranno diversi spazi ed epoche, per raccontare la propria storia con quattro movimenti di commedia dell’arte che si svolgeranno in particolari location del centro di Napoli. La prossima esibizione nei giorni 17-18 settembre 2014 Farmacia e cortile dell’Ospedale di Santa Maria del Popolo degli Incurabili, ore 19.30-  Terzo movimento -“La luce e l’ombra”  Regia Luca Gatta Dettagli commedia dell’arte

VISITE GUIDATE

5 visite guidate in campania da non perdere weekend 13 e 14 settembre 2014

5 visite guidate per il fine settimana

A Settembre ritornano le visite guidate per scoprire i posti iù belli della nostra città e della nostra provincia. Da non perdere la visita alle Ville di Stabia, poco conosciute ma molto belle, con splendide stutture termali e resti molto decorati. A Napoli si potranno visitare i Quartieri Spagnoli con un’associazione che ha li la propria sede o scoprire la tradizione della festa di Piedigrotta. Interessante anche la visita alla Cattedrale di Pozzuoli al Rione Terra, recentemente aperta dopo anni di chiusura, o la visita all’orto botanico di Portici che ha subito molti danni a giugno in un nubifragio. Maggiori informazioni contattando le varie organizzazioni. Dettagli visite guidate nel weekend

Visite guidate del FAI per scoprire la baia di Ieranto

Il FAI, il Fondo Ambiente Italia, proprietario e gestore della splendida Baia di Ieranto a Massalubrense ha organizzato anche quest’anno da giugno ad ottobre ”La Baia in Fondo al sentiero”, una serie di giornate dedicate alla scoperta della magnifica baia dove sarà possibile effettuare visite guidate integrate tra terra e mare in collaborazione con l’Area Marina Protetta “Punta Campanella”. Tre tipologie di visita in Trekking, Kajak e Snorkeling per scoprire le bellezze della Baia di Ieranto e sempre in maniera eco-compatibile.Dettagli visite a Ieranto 

Il Tesoro di San Gennaro in mostra fino al 19 settembre

Per 50 giorni, dall’inizio di Agosto fino alla festa di San Gennaro del 19 settembre 2014, saranno esposte presso il Museo del Tesoro di San Gennaro le novantasette meraviglie della mostra il tesoro di Napoli l’esposizione che ha fatto tappa a Roma e Parigi e che ora apre a casa sua a Napoli nel suo museo in via Duomo. La mostra è stata possibile grazie a delle particolari vetrine blindate realizzate per le due mostre che consentiranno la visione di alcune meraviglie del famoso tesoro per 50 giorni e che altrimenti non potevano essere visibili per un periodo così lungo. Dettagli:Tesoro San Gennaro

Escursione notturna sul Vesuvio

Storie sepolte è la proposta di Artecard per fare un bellissimo giro notturno a Ercolano. Suggestiva e particolare e la passeggiata notturna tra reale e virtuale, racconti storici e suggestioni di luce, teatro e musica tra rovine della antica dell’antica Ercolano. Tra proiezioni in 3D dell’eruzione del Vesuvio, visita con un archeologo e performance teatrali si avrà una bellissima e suggestiva visione notturna degli scavi di Ercolano. Il 13 settembre. Dettagli: Visite notturne ad Ercolano.

Visite a ingresso libero a Santa Maria dell’Incoronata

Ha riaperto la chiesa di Santa Maria dell’Incoronata in via Medina e si visita tutti i giorni, domenica esclusa, fino alle 14,30.ingresso gratuito. Dettagli: La chiesa dell’Incoronata riapre al pubblico.

MOSTRE

Eduardiana gli eventi per ricordare Eduardo De Filippo

Eduardiana gli eventi per ricordare De Filippo

A 30 anni dalla sua morte  la città di Napoli e il Forum Universale delle Culture ricordano Eduardo De Filippo con un ampio calendario di eventi presentato con il titolo di “Eduardiana”. Rappresentazioni teatrali, convegni, mostre che si svilupperanno nei mesi prossimi ma anche spettacoli, convegni e seminari che mettono in luce il ricchissimo lavoro di autore di Eduardoe il suo impegno di attore, regista, sceneggiatore. In questo periodo  “Eduardo…luoghi, vita, opere” Mostra Fotografica di Claudio Garofalo a cura di Bruno Garofalo, Basilica San Giovanni Maggiore – 11 maggio fino al 31 ottobre 2014 -Organizzata autonomamente dalla Fondazione De Filippo e dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Napoli In esposizione 50 scatti di Claudio Garofalo, dal 1970 al 1982 fotografo di scena di Eduardo. Negli spazi della chiesa è stato inoltre ricostruito il camerino di Eduardo così com’era negli anni ’50 al Teatro San Ferdinando. Una sezione multimediale con frammenti video e audio testimonia il percorso artistico e umano di Eduardo.Dettagli Eduardiana

Riallestito il Palazzo Stigliano: è ora un nuovo museo 

E’ stato completamente riorganizzato e riallestito lo splendido Palazzo Zevallos Stigliano su via Toledo tanto da diventare una grande e importante sede fissa del progetto Gallerie d’Italia di Intesa Sanpaolo. Un vero e proprio museo con un nuovo allestimento che presenta oltre 120 opere, con tanti capolavori riguardanti la città di Napoli dal Seicento sino ai primi anni del Novecento. Non solo dunque lo splendidoMartirio di Sant’Orsola di Caravaggio, anzi l’ultimo Caravaggio ma anche tanti altri capolavori. Visitabile anche domenica dalle 10-18, e sabato dalle 10-20. Dettagli Palazzo Stigliano 

I tesori di Stabia in mostra nella reggia di Quisisana

Una interessante mostra sui reperti di Stabia ci consentirà, fino al 30 settembre,  di visitare anche la bella Reggia borbonica di Quisisana, a Castellammare di Stabia, che riapre per la prima volta al pubblico dopo i lunghi restauri. Quasi una prova per dotare di una sede stabile il Museo di Stabia la mostra consente di vedere tanti oggetti quotidiani che facevano parte della vita dell’antica Stabiae, distrutta nel 79 d.C. dalla stessa eruzione che cancellò Pompei. In mostra oltre 40 splendidi reperti archeologici (degli 8000 sepolti e lasciati al chiuso in deposito dal 1997 nel magazzino dell’Antiquarium stabiano) che finalmente potranno essere ammirati dai visitatori nella loro bellezza. Dettagli I tesori di Stabia 

“Capolavori in Dettaglio” a San Domenico Maggiore

Ritorna, in una nuova veste e fino al 10 ottobre 2014, la grande mostra su Leonardo, Raffaello, Caravaggio al Convento di San Domenico Maggiore con il nome di “Capolavori in dettaglio”. Dopo i grandi successi ottenuti nei mesi scorsi da “Una Mostra Impossibile“,  ora si potranno ammirare su uno schermo di grandi  dimensioni (10m x 5m) ben 117 capolavori dei tre grandi artisti riprodotte in altissima definizione e illustrate da venti giovani laureati in Storia dell’arte. Dettagli: Capolavori in Dettaglio.

Vanvitelli Segreto alla Reggia di Caserta

Fino a Ottobre nel palazzo Reale di Caserta, la mostra su “Vanvitelli segreto i suoi pittori da Conca a Giaquinto” Dettagli:Vanvitelli segreto alla Reggia di Caserta.

[ad name=”Napoli-end”]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend