Echi della rivolta: visita teatralizzata alla scoperta di Masaniello

visita-teatralizzata-masaniello.jpg

Una affascinante visita guidata teatralizzata ci viene presentata Sabato 1 ottobre 2016 ore 18 dall’Associazione culturale NarteA. La Basilica Santuario del Carmine Maggiore e la Piazza del Carmine furono i luoghi dove nel luglio del 1647, il popolo napoletano fu messo in “ginocchio” dal Vicerè spagnolo Duca D’Arcos: costui aumentò di nuovo le gabelle sulla frutta e il popolo, oramai alla fame si ribellò guidato da un pescivendolo che diventò famoso, Masaniello.

La ribellione in una settimana trasformò Napoli e il nome di Masaniello è, per questo, rimasto nel mito. «Viva ‘o Rre ‘e Spagna, mora ‘o malgoverno» fu il grido di battaglia contro le gabelle volute dal vicerè il duca d’Arcos, che riuscì miracolosamente a salvarsi rifugiandosi in converto. Tra Sant’Eligio e il Carmine si svolsero pagine di una grande storia di Napoli che saranno rievocate dalla brava Alessia Zorzenon (guida autorizzata dalla Regione Campania) e rivivranno nell’interpretazione di bravi attori professionisti che ci rievocheranno la storia della discussa figura di Tommaso Aniello di Amalfi e di quei drammatici giorni.

echi della rivolta visita teatralizzata

“Echi della rivolta”visita teatralizzata : prezzi, orari e date

  • Quando: Sabato 1 ottobre ore 18
  • Dove: Basilica Santuario del Carmine Maggiore e Piazza del Carmine
  • Prezzo biglietto: 12 euro
  • Contatti e informazioni: Prenotazione obbligatoria ai numeri 339.7020849 e 334.6227785

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend