Fiera di Pasqua a San Gregorio Armeno e ai Decumani

san-gregorio-armeno-napoli-2012-e1396444911528.jpg

Dal 29 marzo all’1 maggio 2014, si terrà nella zona dei Decumani e di San Gregorio Armeno la II edizione della “Fiera di Pasqua”, un’iniziativa che  animerà i Decumani durante la prima parte della primavera. Il tema della manifestazione di quest’anno è “Un’emozione millenaria; il Centro Antico di Napoli si racconta”.  Naturalmente al centro di questa edizione 2014 ci sarà l’arte presepiale, assieme ai Beni Culturali Intangibili del Sito UNESCO del centro storico di Napoli, già patrimonio mondiale dell’Unesco.

Durante il periodo si svolgeranno vari eventi nella splendida zona cittadina ma, l’elemento principale della Fiera anche quest’anno, sarà il “Presepio di Pasqua” una tradizione artistica e devozionale esclusivamente napoletana, che fu abbandonata a partire dal secolo XV ma che gli artigiani presepiali di Via San Gregorio Armeno dal 2013 hanno riportato a nuova vita. Ci saranno dunque nuove produzioni artistiche, ispirate alla Passione ed alla Resurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo che comunque saranno sempre nel solco della Tradizione e con il ricorso agli elementi costruttivi dell’arte presepiale settecentesca.

Eventi per la Fiera di Pasqua 2014

sensi unici per pedoni a san gregorio armeno

  • percorsi dell’Arte e della Devozione popolare nelle storiche botteghe presepiali;
  • la riscoperta degli “antichi sapori pasquali” nelle trattorie, nelle pizzerie, nelle pasticcerie e nelle botteghe che producono in maniera genuina ed artigianale, i tipici prodotti napoletani come la pastiera (l’antico dolce “sacrificale” di Neapolis) ed il “casatiello” oppure il limoncello il più classico liquore di fine pasto;
  • mostre, spettacoli di musica sacra e popolare itinerante, in un programma “a sorpresa” che si svelerà di volta in volta, nei fine settimana, fino alla chiusura del 1° Maggio.

A partire dalla giornata inaugurale, che si è svolta il 29 marzo in Piazza San Gaetano, ci saranno in particolar modo nei fine settimana, percorsi d’arte con il recupero dell’antica tradizione del Presepe di Pasqua grazie alle antiche botteghe artigiane, e percorsi di gastronomia, con degustazioni dei tipici prodotti napoletani come la pastiera ed il casatiello oppure il limoncello nelle trattorie, nelle pizzerie, nelle pasticcerie e nelle botteghe: in più mostre, spettacoli e musica.

Info 3478398061 o sul sito Corpo di Napoli.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend