4 monumenti illuminati di rosso per il Festival del Bacio

mappa-musei-luminosi-festival-del-bacio.jpg

Ormai sapete tutti che il 21 marzo 2014 a Napoli si svolgerà il Festival del Bacio, evento durante il quale si potrà passeggiare lungo le strade di Napoli godendosi esibizioni e performances di artisti o interagire con il #cuoredinapoli attraverso un maxischermo installato a piazza del Plebiscito. Insomma, si potrà vivere un festival un po’ diverso dal solito in cui a farla da protagonisti sono gli stessi napoletani.

Oggi, però, vogliamo raccontarvi in particolare una delle iniziative che si svolgerà durante la sera del 21 marzo: l’illuminazione di rosso dei principali monumenti napoletani. Infatti, la normale illuminazione dei nostri monumenti sarà sostituita in modo da farli tingere di rosso, colore dominante del Festival.

In particolare tutti i cittadini potranno compiere un percorso di 6 chilometri (vedi la mappa del Festival del Bacio) che parte dalla Galleria Principe di Napoli per arrivare al Castel Sant’Elmo passando per le principali piazze della città. Ma vediamo quali sono i monumenti illuminati di rosso:

  • Palazzo Reale 
  • Maschio Angioino 
  • Castel dell’Ovo
  • Castel Sant’Elmo (dove potete trovare anche il Cuore Pulsante)

Maggiori informazioni sul Festival del Bacio

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend