Il pittore della luce in mostra a Napoli

Raimondo-Galeano-a-Napoli1.jpg

Fino al 2 febbraio 2014 a Palazzo Reale e Castel dell’Ovo ci sarà una retrospettiva dedicata Raimondo Galeano definito il ”pittore della luce”. Nato “artisticamente” a Roma nei primi anni ’70 Galeano lavorò in quel periodo a stretto contatto con alcuni dei protagonisti della famosa ‘Scuola di Piazza del Popolo’, tra cui Mario Schifano, Tano Festa e Franco Angeli.

Poi dal 2000 Galeano crea i primi quadri di uno stile molto particolare che, ancora oggi, lo differenzia e lo distingue da tutti gli altri artisti internazionali. Le sue “nuove” opere presuppongono una doppia lettura: una versione diurna, molto simile ad un negativo fotografico, e una versione notturna, forse la forma migliore per fruire delle sue opere.

La mostra di Raimondo Galeano a Napoli

Raimondo Galeano palazzo reale castel dell'ovo

La mostra è suddivisa tra Palazzo Reale dove vengono proposte opere che mostrano l’abilità dell’artista nel ricercare l’incontro tra lumen e gli altri materiali e Castel dell’Ovo, dove saranno invece le luci delle sale saranno spente per consentire ai visitatori di godere appieno della bellezza delle opere esposte. Si apprezzeranno così giochi di luce che distinguono nettamente nell’oscurità di un luogo e che trasmettono spensieratezza, gioia e positività.

Per l’esposizione napoletana Galeano ha creato una tela di quasi 5×3 metri raffigurante uno spettacolare golfo di Napoli, davanti al quale i visitatori potranno posare e portare con sé una fotografia che li ritrae avvolti in un’atmosfera surreale.

Informazioni utili: 

Prima di partecipare agli eventi consigliamo sempre di chiamare le strutture interessate per conoscere eventuali cambi di programma.

  • La Mostra a Palazzo Reale sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 16.30; il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 13.00.
  • A Castel dell’Ovo giorni feriali 10.00-18.30; giorni festivi 10.00-13.00.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend