Il Museo ferroviario di Pietrarsa aprirà nei weekend

museo-ferroviario-di-pietrarsa.jpg

Dal 14 dicembre 2013 la prestigiosa ed unica area museale di Pietrarsa sarà visitabile anche il sabato e la domenica. Pietrarsa è un sito davvero unico al mondo ed è il Museo nazionale ferroviario che si trova al corso San Giovanni quasi a Portici: è un luogo storico, un vanto per la città di Napoli e discende dal grandioso opificio delle ex officine borboniche che si chiamavano “Reale Opificio Meccanico, Pirotecnico e per le Locomotive”, fondato da Ferdinando II di Borbone nel 1840 in occasione dell’avvio della prima ferrovia in Italia la linea Napoli-Portici, vero primato dell’epoca.

LEGGI ANCHE: Guida al Museo ferroviario di Pietrarsa

Dal 1989 nell’ex stabilimento borbonico (che ha una copia identica in Russia perché copiato all’epoca dagli Zar) le Ferrovie dello Stato hanno avviato il Museo ferroviario Italiano con tantissime e bellissime locomotive, carrozze, arredi di stazioni, tutto d’epoca.

Affacciato sul mare, con  una spettacolare vista sul Golfo di Napoli, l’opificio ospita uno dei più importanti musei ferroviari d’Europa grazie alla ricchezza dei materiali conservati. Tra le tante locomotive c’è anche la mitica Bayard e le sue carrozze che viaggiarono sulla linea Napoli-Portici, e cioè sulla la prima ferrovia in Italia vero vanto e primato del regno borbonico.

locomotiva bayard pietrarsa

Il primo viaggio di un treno in Italia si svolse il 3 ottobre del 1839 e impiegò circa 10 minuti per percorrere il primo tratto di strada ferrata della penisola, tra Napoli e Portici, con a bordo Ferdinando II, la famiglia reale e la corte.

Oggi il museo occupa 36mila metri quadrati, di cui 14mila coperti e, sul vasto piazzale che affaccia sul mare, c’è una grande statua di Ferdinando II, alta più di 4 metri e fusa nell’officina nel 1852.

Museo ferroviario di Pietrarsa: Orari, date e prezzi

statua di Ferdinando II di Borbone a Pietrarsa

Il Museo sarà aperto il venerdì, sabato e domenica dalle ore 9 alle ore 16 (con pausa del servizio di biglietteria dalle ore 13 alle 13.30). Il giovedì l’apertura avrà luogo solo su prenotazione per grandi gruppi. Il prezzo del biglietto è di € 5,00 (intero) e € 3,50 (ridotto per gli adulti oltre i 65 anni, per i ragazzi tra 6 e 18 anni. Prima della visita chiamate il numero 081-472003 per confermare tutte le informazioni e per verificare eventuali cambi di programma.

Foto (C) Fondazione FS

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend