Bali Bulé: arte contemporanea al Museo Nazionale

Bali-Bulé-napoli-museo-archeologico-nazionale.jpg

Al MANN, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dal 20 ottobre 2013 al 6 gennaio 2014, si terrà una mostra di arte contemporanea ci consentirà di ammirare i lavori di Ashley Bickerton, Luigi Ontani e Filippo Sciascia, in un allestimento ad hoc nell’atrio del Museo e nelle sale della collezione Farnese.

Il titolo della mostra, Bali Bulè, ci ricorda che Bickerton, Ontani e Sciascia hanno scelto l’Indonesia, per vivere e per creare i loro lavori che risentono di suggestioni tratte dalle culture dell’Oriente e dell’Occidente. Pertanto il filo che lega le opere, realizzate per questo evento, è:

la memoria inesauribile e ancora fertile dell’arte classica, il dialogo con la statuaria e la pittura greco-romane, il tema stimolante del mostruoso; ma è anche l’armonia del mondo antico che si incontra-scontra con la disarmonia contemporanea“.

Filippo Sciascia e Ashley Bickerton vivono da anni a Bali, mentre il lavoro di Luigi Ontani, presente sull’isola da tempo, risente delle atmosfere di quella meravigliosa parte di mondo.

Alcune delle opere in mostra al Bali Bulé

Alcune delle opere in mostra al Bali Bulé

In mostra al MANN una scultura e due grandi pannelli di legno di Ashley Bickerton, la scultura Bali Bulé di Luigi Ontani (che da il titolo alla mostra) assieme alle altre splendide maschere “balinesi” in legno dipinto, e una ventina di sculture in legno di Filippo Sciascia che richiamano il suo interesse per la cultura classica greco-romana.

Bali Bulé: arte contemporanea al MANN – prezzi, data e orari

  • Quando: dal 19 ottobre 2013  al 6 gennaio 2014 | Orario: 9-19,30
  • Dove: Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Prezzo biglietto: inserita nel costo di ingresso al Museo; Per informazioni 081 4422270/275

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend