Cabina ’56: Music Fest sulla spiaggia

la-cabina-56-summer-music-fest.jpg

“Richie e Margot provenivano da due mondi molti diversi. Lui un marinaio squattrinato, lei una ragazza di alto bordo. Non si conoscevano eppure tutto accadde velocemente. La spiaggia, la sabbia scura, una sigaretta, un gelato e un numero ricorrente che pareva accompagnare le loro giornate, scandire le loro vite. Nessuno seppe mai cosa ci fosse oltre la porta di quella cabina dipinta d’azzurro. Ma una cosa è certa, c’era la musica. Era il 1956. 
O per lo meno così sembrava…”

Torre Annunziata ospita il festival più importante della costa vesuviana di musica indipendente. Un vero e proprio omaggio alla Torre Annunziata che fu, e che vuole si vuole far ritornare agli antichi splendori, rivalutando ciò che di più bello ha da offrire il territorio; perché scoprire e portare alla luce le potenzialità della nostra terra offre una possibilità importante di sviluppo e crescita e, in questo caso, anche di divertimento.

Il Lido Rinascenza (via Guglielmo Marconi 7 a Torre Annunziata) sarà lo sfondo nel quale Wasabee, Wedo.Creative Lab e C.L.A.P,  presenteranno “Cabina 56”, un progetto che ha l’intento di portare alla ribalta la cosiddetta musica indipendente; a partire dal 22 Giugno, fino al 3 Agosto, sul palco si alterneranno band indipendenti italiane e internazionali di musica rock. Avremo modo di assaporare diversi sound: dall’indie rock all’elettronica, passando dalla psichedelia fino a giungere al rap. Insomma, ce ne sarà per tutti i gusti.

Il festival ha lo scopo di sottolineare elementi contraddistintivi dell’identità di Torre Annunziata: mare, sabbia nera, lidi e le cabine, appunto. Ricongiungere le atmosfere antiche con i sapori della quotidianità, sembra essere questo l’intento. E’ possibile mescolare i tesori del passato rivisitandoli in chiave contemporanea? Secondo Cabina 56 si;

Programma: La Cabina ’56 Summer Music Fest

Ma il festival non sarà solo ed esclusivamente musica; ad arricchire ancor di più’ le serate ci saranno infatti  dj set, mercatini, mostre fotografiche, video proiezioni, aree appositamente dedicate allo sport e ai giochi. Un’occasione unica per assaporare il passato non tralasciando il presente. Noi ci saremo e voi?

[ad name=”Napoli-end”]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend