Stop ai Concerti in Piazza Plebiscito | [VOTA]

stop-ai-concerti-a-piazza-del-plebiscito.jpg

Dopo le polemiche di questi giorni traslocano le grandi star e i megaconcerti dalla piazza simbolo di Napoli. Sembra che ci sia un decreto della Soprintendenza che di fatto ha bloccato tutti i grandi concerti a Piazza Plebiscito concedendo, per gli tutti eventi, uno spazio di soli 12mila metri quadrati con ulteriori altre restrizioni anche sulle attrezzature (strutture di non più di 20 metri di altezza, backstage, camerini, zona tir compresi nei 12mila mq, ecc…).

Così di fatto la piazza chiude ai grandi eventi internazionali perché sarà concessa un’occupazione di suolo solo temporanea, poco invasiva e che dovrà garantire ai visitatori la vista dei monumenti e degli scorci panoramici e “monumentali” esistenti in piazza.

[poll id=”13″]

Ciò probabilmente non permetterà nemmeno di poter più collocare nella piazza eventuali installazioni d’arte contemporanea che avevano finora contribuito, non poco, al rilancio dell’immagine della città di Napoli nel mondo. A seguito del provvedimento, avversato dal Comune che sembra stia predisponendo un ricorso al TAR, non si svolgeranno più i due prossimi grandi concerti previsti in piazza.

Pino Daniele che avrebbe dovuto esibirsi il 12 luglio 2013 ha preferito spostare il concerto estivo al Foro italico di Roma (già qualche settimana fa) ma ha promesso due o tre concerti a dicembre a Napoli.
Mark Knopfler, ex leader dei Dire Straits, con un grande concerto in programma in piazza il 14 luglio 2013 si sposterà invece all’Arena Flegrea.

Foto: (CC) by franclik2011

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend