La pizzeria Sorbillo apre sul Lungomare Caracciolo | Lievito Madre

pizzeria-gino-sorbillo-sul-lungomare.jpg

Per gli amanti della pizza una gustosa (è il caso di definirla cosi’) notizia! Sbarca infatti sul lungomare “liberato” una nuova sede della celebre pizzeria Sorbillo, già presente in Via dei Tribunali. La nuova sede si presenterà con il nome “Lievito Madre” (in onore del tipo di lievito usato dai pizzaioli napoletani), in più verrà proposto un nuovo volto, una nuova location, e una nuova atmosfera ma la pizza, siamo certi, sarà quella di sempre: il gusto inconfondibile della tradizione, impasto creato ad arte da pizzaioli che hanno in sé il sacro fuoco dell’arte, quello per la cucina, appunto.

La nuova filosofia del locale, sarà incentrata intorno ad una particolare trovata in quanto tutto avrà il richiamo del numero 7: il 7 giugno ci sarà l’inaugurazione (che durerà per l’intera giornata), sette le pizze in menù, sette le birre artigianali, sette i vini campani sulla carta, sette i tipi di formaggi, sette i tipi di salumi, sette gli oli e cosi’ via, in un crescendo di leccornie uniche ed inimitabili.

pizzeria gino sorbillo

I posti all’interno del locale saranno 45, con in più anche la possibilità di mangiare all’esterno, per meglio ammirare il panorama di cui godrà la pizzeria. La differenza sostanziale tra le due sedi sarà la celerità del servizio; la sede dei Decumani è infatti contraddistinta da un servizio al tavolo molto veloce, che permette al cliente di non sostare troppo all’interno del locale. La nuova sede di Via Partenope, sarà invece contraddistinta da un servizio più lento, rilassato. Si potrà insomma gustare con più calma la gustosa pizza, così come si farebbe a casa propria. Mare, pizza, birra, ingredienti di primissima qualità. Cosa si potrebbe chiedere di più?.

Siamo certi che la pizzeria Sorbillo, la cui fama è riconosciuta a livello mondiale, amplierà ancora di più i propri orizzonti. Turisti da tutto il mondo  e non solo, faranno la fila pur di assicurarsi questa prelibata leccornia. In bocca al lupo a Gino Sorbillo, dunque, che è, è resterà sempre, uno dei simboli della Napoli che vuole portare in alto l’orgoglio della nostra amata città!

Foto 2: (CC) Daniela Vladimirova 

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend