“Napoli Prima e Dopo”: mostra fotografica in 3D

napoli prima e dopo mostra fotografica

È una mostra fotografica originale quella che sarà al Maschio Angioino (Castel Nuovo) nella Sala Carlo V dal 9 al 29 aprile 2013. Una Napoli del passato confrontata con quella del presente: la mostra curata dall’art photographer Bruno Montagna consente di fare questo confronto in un modo nuovo e affascinante perché la si vedrà in 3D.

Si, proprio a tre dimensioni grazie alla tecnica dell’anaglifo e all’uso di occhialini 3D, per la prima volta si potranno vedere tante immagini antiche e odierne messe a confronto ed in parallelo per evidenziarne, grazie alla medesima prospettiva di ripresa, le differenze che ci sono tra l’attuale e il passato.

Bruno Montagna è un art photographer di grande talento e professionalità ed ha già effettuato esposizioni di questo tipo negli ultimi anni: a Capri ha esposto immagini d’epoca dell’isola trasformate in 3D, mentre a Sorrento ha esposto foto, antiche e moderne, sempre trasformate in 3D, della celebre Processione “Bianca e Nera”. A Maiori c’è addirittura un’esposizione permanente presso i Giardini di Palazzo Mezzacapo della sua mostra dal titolo “Emozioni Tridimensionali”.

A Napoli invece per la prima volta saranno messe a confronto tantissime immagini (antiche e moderne) della città che, poste in parallelo, evidenzieranno attraverso la stessa prospettiva di ripresa, le differenze grazie alla tecnica spiegata. Originale e da vedere. La mostra a Castel Nuovo è organizzata dall’Associazione Culturale Circolo degli Universitari.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend