Pasquetta 2013 a Napoli, ecco gli appuntamenti

vivara procida

Il 31 marzo 2013 si avvicina e con esso la giornata della Pasqua che quest’anno arriva un poco prima. Ma per il lunedì di Pasquetta che programmi ci sono in giro? Vediamo un pò assieme i più originali per passare una giornata serena, con un impegno stimolante, e che non sia la solita “gita fuori porta” nel traffico di Pasquetta. (chiedere sempre conferma dell’evento)

Scopriamo il San Carlo

Una interessante suggerimento ci viene dal lirico napoletano che negli ultimi giorni ha riscosso un grande successo addirittura in Cina al prestigioso Hong Kong Arts Festival. La proposta? Visitiamo e scopriamo il San Carlo sia domenica 31 marzo che lunedì 1 aprile 2013. Per l’occasione ci saranno turni speciali per le visite guidate a partire dalle ore 10.00. I tour, in italiano e in inglese, partiranno ogni 30 minuti (ultimo alle 13.30). Ogni visita dura all’incirca 45 minuti. Prezzi solo visita San Carlo 6 euro. Informazioni tel: 081 7972 468

Brunch all’Arenile di Bagnoli

Una Pasquetta 2013 in una location mozzafiato, con buona musica e tanta allegria è la proposta targata Arenile Reload!. Lunedi’ 1 Aprile 2013, a partire dalle 12, inizia il Brunch di pasquetta, presso la location di via Coroglio 10. Tanti ospiti tra i quali Enzo Cipolletta, Gianluca Viscovo, Dario Tofano, Irene Ferrara, Roberto Funaro, vi intratterranno da mezzogiorno a mezzanotte con il divertimento assicurato. E ci sarà anche una performance art estemporanea di pittura collettiva a cura di Giovanna D’Amico, artista versatile il tutto ad ingresso libero e con la possibilità di usufruire del Baby Parking per far si che anche i bambini si divertano in allegria. Maggiori informazioni.

Visitiamo, dopo 11 anni, l’isola di Vivara

E’ un isolotto bellissimo, collegato alla terra ferma (l’isola di Procida) da un ponte, ma è chiusa da 11 anni. Vivara riaprirà per soli tre giorni, da sabato 30 marzo 2013 a lunedì 1 aprile 2013, accogliendo i visitatori con prenotazione obbligatoria e in tre gruppi da 30 persone al giorno. I visitatori dovranno prenotarsi presso l’apposito sportello del Comune, nei giorni di mercoledì 27 e venerdì 29 dalle ore 10,00 alle ore 12,00. Si accederà all’isolotto in gruppi e per accreditarsi e prenotarsi bisognerà “portare allo sportello una fotocopia del documento d’identità in corso di validità e compilare una richiesta ed un’assunzione di responsabilità fornite direttamente dallo sportello.” L’accesso alla riserva sarà gestito col supporto della Protezione Civile di Procida con visite in gruppi da 30 persone al massimo, con una durata della visita di 2,30 ore e per un massimo di tre gruppi al giorno. Maggiori informazioni.

Un giorno al Magic World

Con Edenlandia chiusa bisogna arrivare al parco dei divertimenti di Magic World per trovare un po di giochi e di allegria per bambini e adulti. Semplice da raggiungere (via tangenziale di Napoli e Uscita Licola ) il parco a tema ha aperto le sue porte il 23 marzo 2013 e sarà aperto anche a Pasquetta con apertura alle ore 10 e chiusura alle ore 23. Ci saranno animazione, giochi e disco con la party music world, uno spettacolo di Gianni Simioli e la sua radiazza, ed anche tutte le giostre aperte e comprese in un unico bracciale a soli 7 euro a persona. L’ingresso costa 6 euro dalle ore 10 oppure 3 euro dalle ore 16, e se volete pranzare c’è un pasto tutto compreso a 25 euro per gli adulti e 20 per i bambini. Info e prenotazioni 081-8546792 3398054175

La mostra MeMus – Terrae Motus al Palazzo Reale di Caserta

Lunedì il parco reale della Reggia di Caserta resterà chiuso ma saranno aperti, dalle 8,30 alle 18,30 gli appartamenti storici dove c’è una interessante e importante mostra inaugurata mercoledì 27 marzo 2013. MeMus – Terrae Motus è organizzata dalla Soprintendenza in collaborazione con il MeMus (Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo) per valorizzare la famosa collezione Terrae Motus di Lucio Amelio, (alla Reggia fin dal 1992) e facendola “dialogare per la prima volta” con “Arte all’Opera, Opera ad Arte”, la mostra inaugurale del MeMus dell’ottobre 2011. Due mostre in una dunque, con tante e importanti opere di Kiefer, Ontani, Paladino, Paolini e Rauschenberg, che si affiancheranno ai preziosi abiti e manufatti realizzati dagli stessi artisti per la messa in scena di rappresentazioni al Teatro di San Carlo e poi esposte al MeMus. Da non perdere. Maggiori informazioni.

La fiera di Pasqua a San Gregorio Armeno

Ricordatevi della fiera di Pasqua a San Gregorio Armeno dove troverete (almeno di mattina a Pasquetta) tutti i “mitici” negozi aperti nell’intera “zona” per il periodo pasquale e fino al 2 Aprile 2013 proprio per la “Fiera di Pasqua”. Molte botteghe esporranno una nuova produzione artistica, legata ai temi della Passione e della Resurrezione, ma sempre in puro stile ‘700 napoletano, che li rende unici nel mondo. Le botteghe di fiori finti, esporranno addobbi tipici del periodo pasquale con particolare richiamo alla tradizione Austriaca delle uova decorate. Per la fiera di pasqua ci saranno oltre ai negozi aperti (almeno la mattina se non tutta la giornata) “Natura nova” una mostra dell’artista Miranda Gibilisco (fino al 13 Aprile) nel Complesso monumentale di San Gennaro all’Olmo -Via San Gregorio Armeno, 35. E “Il cristo dipinto”, esposizione in Piazza San Gaetano di una crocifissione (sagoma) di grandi dimensioni (m 6X3) su tavole di legno dipinto con vernici acriliche, opera del maestro salernitano Mario Carotenuto. maggiori informazioni Associazione “Corpo Di Napoli – Onlus” cell. 3478398061). Maggiori informazioni.

La pasquetta reggae #10 a Pignataro Maggiore

Sono arrivati alla decima edizione della pasquetta reggae di Pignataro Maggiore (10 comm o cannone, 10 comm o nummero e maradon) come precisano sulla pagina facebook. Il Csoa tempo rosso (via Carlo Giuliani, Pignataro Maggiore) presenta la sua pasquetta reggae #10 . Ci saranno infoshop, bancarelle, cucina popolare e tanto altro come al solito nel verde delle campagne casertane. Come arrivare? raggiungere il Csoa tempo rosso in via Carlo Giuliani a Pignataro Maggiore e seguire le indicazioni. Informazioni https://www.facebook.com/events/312215085568572/

[ad name=”Napoli-end”]

0 Replies to “Pasquetta 2013 a Napoli, ecco gli appuntamenti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend