Visite guidate alle Terme romane di Agnano

terme romane di Agnano

Dallo scorso anno il Gruppo Archeologico Napoletano e molti volontari stanno ripulendo il percorso che conduce alle antiche terme Romane di Agnano per renderlo fruibile. A partire da sabato 16 e domenica 17 marzo 2013, ogni terzo weekend del mese fino a luglio, sarà aperto al pubblico il Complesso Archeologico delle terme di Agnano. L’apertura è in collaborazione con l’Ente Terme di Agnano e le visite si terranno dalle ore 9 alle ore 13 (ultima partenza ore 12) dalle alle torri di ingresso delle terme nuove di Agnano (Via Agnano Astroni 24). La visita dura circa 90 minuti.

L’intero complesso è situato sulle pendici del monte Spina di fronte alle attuali terme di Agnano. L’impianto rimase in uso anche in epoca tarda fino a quando, l’abbassamento del suolo nell’area flegrea a seguito del fenomeno bradisismico, portò alla formazione del lago di Agnano. Il complesso fu ritrovato verso la fine dell’800 ma gli scavi sistematici iniziarono solo nel 1911. Le terme erano dotate di un proprio sistema di approvvigionamento idrico alimentato tramite un condotto secondario che si diramava dall’acquedotto del Serino.

Queste nuove visite hanno un prezzo accessibile e bisogna dare atto al GAN del buon lavoro svolto: il biglietto di ingresso è di 3 euro a persone (gratuito per minorenni, ultrasessantacinquenni e per i soci del Gruppo Archeologico Napoletano). La prenotazione è obbligatoria solo per gruppi rivolgendosi ai recapiti: Tel. 081.6189202. Sempre gli amici del GAN ci segnalano che complesso è raggiungibile anche con gli autobus dell’ANM da Piazzale Tecchio (linee C2 e C6), da Bagnoli (linea C5) o da Pianura (linea C14).

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend