“Fiera di Pasqua” a San Gregorio Armeno

san gregorio

Grande novità quest’anno a San Gregorio Armeno: il più caratteristico luogo cittadino ritorna a vivere un periodo pieno di attività con tutte le botteghe aperte e con un programma denso di eventi. Una vera e propria “destagionalizzazione” del prodotto artigianale tipico della zona (i presepi) con la realizzazione della Prima Fiera di Pasqua ai Decumani che sarà attiva, dal 2 marzo al 2 aprile 2013.

I grandi artisti presepiali, che sono una vera eccellenza napoletana, hanno già sviluppato una produzione artistica legata ai temi della Passione e della Resurrezione, il tutto sempre in puro stile ‘700 napoletano, quello che li contraddistingue e li rende unici nel mondo. Pertanto anche nel periodo di Pasqua i visitatori della splendida zona di San Gregorio Armeno e dintorni troveranno un’accoglienza, un richiamo e un’atmosfera di uguale valore a quella del periodo natalizio.

Vediamo il programma degli eventi dal 2 marzo al 2 aprile 2013 che tra mostre, esposizioni, spettacoli e concerti ravviverà e riempirà la zona tra le più famose al mondo. Di seguito i primi eventi cui potranno aggiungersene altri. (maggiori informazioni Associazione “Corpo Di Napoli – Onlus” cell. 3478398061)

“l’inaugurazione” – sabato 2 marzo 2013 ore 12:00

In Piazza San Gaetano: inaugurazione della Fiera di Pasqua

“le bande musicali” sabato 2 marzo 2013 ore 10:30 – 12:00

Esibizione itinerante “Gruppo bandistico dei Decumani – Città di Napoli” – Le Zampogne dell’Alto Casertano.

“botteghe aperte a san gregorio armeno”- 2 marzo / 2 aprile 2013

Gli artigiani più famosi del mondo insegnano le antiche tecniche di realizzazione tradizionale.Tutte le botteghe esporranno opere in stile presepiale settecentesco dedicate alla Passione ed alla Resurrezione. Le botteghe di fiori finti, esporranno addobbi tipici del periodo pasquale con particolare richiamo alla tradizione Austriaca delle uova decorate.

“la santita’ nell’arte popolare” 16 marzo / 2 aprile 2013

esposizione nella Basilica di Santa Restituta (Cattedrale di Napoli – Via Duomo) di antiche statue lignee e in cartapesta raffiguranti Santi ed esposizione di ceramiche dipinte sullo stesso tema, a cura dell’Ente Ceramica Vietrese.

“contadini e santi” : sabato 16 marzo ore 19:00 – 20:30

Basilica di Santa Restituta in Cattedrale (Via Duomo)– “contadini e santi” antichi canti devozionali del Sannio con Elisabetta Landi ed Erasmo Petringa

“concerto di pasqua” : sabato 23 marzo ore 19:00 – 20:30

Basilica di Santa Maria Maggiore – La Pietrasanta (Via Tribunali) musiche liriche sacre a cura dell’Associazione Anima Mediterranea

“le strade e la fede popolare”: Domenica 24 marzo 2013

esposizione di tele di grandi dimensioni sul sagrato della Cattedrale di Napoli – Via Duomo a cura della Associazione Scuola Napoletana dei Madonnari

“il cristo dipinto”: 28 marzo / 2 aprile 2013

esposizione in Piazza San Gaetano di una crocifissione (sagoma) di grandi dimensioni (m 6X3) su tavole di legno dipinto con vernici acriliche, opera del maestro salernitano Mario Carotenuto.

Foto: (CC) Viditu

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend