I napoletani del Festival di Sanremo 2013

napoletanti sanremo 2013

Grande pattuglia dell’avanguardia napoletana quest’anno al Festival di Sanremo. Gli Almamegretta, (per l’occasione di nuovo con Raiz), storico gruppo della scena musicale napoletana, saranno tra i 14 campioni che si contenderanno il titolo ed avranno, nella serata del 15 febbraio, come loro ospiti sul palco di Sanremo, James Senese, Marcello Coleman e Clementino. Altra napoletana tra i 14 che si contenderanno il titolo è Maria Nazionale esponente della canzone melodica napoletana. Ma parliamo un po’ di questi napoletani a Sanremo.

Almamegretta: storico gruppo dub napoletano, partecipano per la prima volta all’Ariston, già loro leader e da tempo impegnato in una carriera da solista. Saranno tra i 14 big che si contenderanno il titolo del festival. Presentano due canzoni intitolate “Mamma non lo sa” e “Onda che vai”. Dal 1991 sulla scena musicale gli Almamegretta a Sanremo si esibiranno con l’attuale formazione composta da 4mx, Fefo, Pablo e Gennaro T e con la presenza di Raiz loro voce storica.

Raiz: Gennaro Della Volpe, meglio conosciuto come Raiz, è stato il leader storico degli Almamegretta dal 1991 al 2003. Oggi si esibisce come solista e attore riscuotendo un notevole successo come in Passione, il bel film di Turturro dove compare anche come attore, con un remake di Nun Te Scurda’. Canterà con gli Almamegretta a Sanremo.

James Senese: il più famoso sax napoletano. Nel 1975 il suo gruppo, Napoli Centrale, usci con un aggressivo 33 giri dallo stesso nome. Ha suonato con Pino Daniele nel primo supergruppo ed ha curato le musiche del film “No grazie, il caffè mi rende nervoso” del 1982 che fece conoscere al grande pubblico Massimo Troisi e Lello Arena. Nel film Senese ha anche partecipato come attore interpretando se stesso e cantando il brano “Arò Vaje”. Sarà ospite degli Almamegretta a Sanremo nella serata del 15 febbraio.

Clementino: è un bravo rapper napoletano è stato scelto da Fabri Fibra, tra i migliori rapper italiani e re delle classifiche rap, per affiancarlo nell’ultimo disco “Rapstar”. Clementino è molto noto in Italia ed è molto bravo a cantare rime inventate: i suoi filmati sono tra i più cliccati ogni giorno dai tanti fans su YouTube. Sarà ospite degli Almamegretta a Sanremo nella serata del 15 febbraio.

Marcello Coleman: Altro “nero napoletano” è dal 2009 la voce degli Almamegretta ed è da oltre 25 anni un ottimo cantante e musicista di reggae in Italia. Da ragazzo collabora con molte bands napoletane, tra cui i Bisca, poi suona per 10 anni con Tullio De Piscopo e altri 2 con Tony Esposito. Collabora con Renzo Arbore e l’orchestra italiana e dal 2009 è la nuova voce degli Almamegretta.

Maria Nazionale: esponente della canzone melodica napoletana è già stata a Sanremo con Nino D’Angelo nel 2010 con il pezzo Jammo jà. Parteciperà tra i 14 big che si contenderanno il titolo del festival, cantando due inediti “Quando non parlo” e “È colpa mia“. Nel 1986 partecipò al Festivalbar con il brano ‘Ragazzo solo’. È stata anche attrice per il film ‘Gomorra’ di Matteo Garrone ottenendo la nomination come miglior attrice non protagonista al Davide di Donatello del 2009.

Simona Molinari è napoletana di nascita (1983) ma cresce a L’Aquila dove studia nel conservatorio. Partecipa alla 59° edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Proposte 2009” . Nel 2010 riceve il Premio Lunezia Jazz d’Autore e parte per un tour nei migliori jazz club asiatici. A Sanremo partecipa con Peter Cincotti, bravo cantautore-pianista e presentano “Dr Jekyll Mr Hyde” e “la felicità”.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend