I libri più venduti a Napoli [4-10 febbraio 2013]

libri più venduti a napoli febbraio 2013

Prendiamo spunto dai tre libri più venduti nell’ultima settimana in tre librerie cittadine, segnalati dal Corriere del Mezzogiorno, per descriverne brevemente le trame. Continua la positiva ascesa del napoletano Diego de Silva con il suo romanzo “Mancarsi” incentrato su un amore che non si realizza.

Ubik

Anche questa settimana da Ubik a Spaccanapoli è risultato il più venduto “Mancarsi” di Diego De Silva (Einaudi) che altre settimane è stato il più venduto in altre librerie cittadine. Diego Da Silva intreccia una bella storia su un amore che non giungerà mai a compimento perché i due protagonisti, pur frequentando ogni giorno gli stessi luoghi, si “mancano” non entrando mai in contatto. Eppure Nicola e Irene sono fatti l’uno per l’altra ma la storia d’amore tra loro non inizierà mai perché non riescono ad incontrarsi pur frequentando ogni giorno lo stesso bistrot.

Librerie Feltrinelli

Anche questa settimana “Gli onori di casa” di Alicia Giménez-Bartlett (Sellerio) risulta essere il libro più venduto nelle librerie cittadine di Feltrinelli, così come è da tempo tra i primi dieci libri più venduti su Amazon. Stavolta le imprese di uno dei personaggi più stravaganti del panorama letterario europeo, l’ispettrice di Polizia Petra Delicado si svolgono anche a Roma. Lavorando su un caso di un omicidio di un imprenditore tessile, ucciso nell’appartamento dove portava giovani prostitute, la poliziotta riapre il caso (che era stato chiuso troppo in fretta) e, assieme al suo aiutante Fermìn Garzòn, la Delicado giungerà in Italia per indagare su criminali nostrani.

Fnac

“Ti prego, lasciati odiare”di Anna Premoli (Newton Compton) è il più venduto da Fnac al Vomero. Lavorano nella stessa banca d’affari Jennifer e Ian ma sono di due diverse uffici che competono tra loro con tanti colpi bassi e scorrettezze. Pur conoscendosi da sette anni hanno passato gli ultimi cinque a farsi la guerra, detestandosi e mettendosi i bastoni fra le ruote. Un giorno, per caso, sono assegnati allo stesso lavoro: gestire i capitali di un ricco e nobile cliente. Iniziano a conoscersi ed a passare molto tempo insieme, anche fuori ufficio. Ma Ian è lo scapolo più ricco, bello e ambito di Londra e chi lo accompagna finisce subito sulle pagine dei giornali scandalistici. Troveranno un accordo: Ian le darà carta bianca col cliente se Jennifer accetterà di fingersi la sua fidanzata. Ma …il gioco si rivela molto difficile.

Foto: (CC)  AndrewDallos

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend