Capodanno 2013: appuntamento sul lungomare Caracciolo

capodanno lungomare napoli 2013

Da quest’anno niente più grandi raduni e brindisi a Piazza del Plebiscito per la fine dell’anno. Il Comune di Napoli ha scelto il lungomare come luogo di raduno per il Capodanno. «La discoteca più grande d’Europa», la ha definita il sindaco, quella prevista per quest’anno a Napoli e tutta gratuita: di sicuro attrarrà migliaia di napoletani e anche di stranieri presenti in città.

Tanta musica dalle 22.30 con il djset affidato a vari grandi nomi accompagnati da Radio Kiss Kiss che trasmetterà la diretta. E altri grandi nomi anche tra i gruppi musicali che suoneranno in questa grande notte quali  Alex Neri, Plunet Funk, Daddy’s Grove, il Circo Nero, Ania J. Bio. Chiuderanno, dopo l’una, la notte i Planet Funk che suoneranno per circa due ore sul palco tra viale Dohrn e via Caracciolo. Una grande raduno all’aperto tra musica ed i fuochi pirotecnici che saranno sparati, come da tradizione, da Castel dell’Ovo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=I0JistdWfbY[/youtube]

In più l’Ice Park in viale Dohrn sarà aperto tutta la notte per chi voglia aspettare l’alba pattinando. Volendo si potrà andare anche senza auto perché ci sarà un servizio non-stop della Linea 1 della Metropolitana e delle funicolari di Chiaia e Centrale, fino alle 13.00 del 1° gennaio. Una grande notte gratuita per un inizio di anno alla grande.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend