Il nuovo stadio del Napoli: ecco la proposta | FOTO

Pochi giorni fa una cordata di grandi imprese ha presentato un articolato piano sia per ristrutturare il San Paolo di Fuorigrotta, che per costruire un nuovo grande impianto a Ponticelli, nella zona orientale della città. Il modello di riferimento per il nuovo impianto è quello dell’Allianz Arena di Monaco e qualificherà l’intera città rendendo disponibile uno stadio di gran livello per gli avvenimenti sportivi che vi si svolgeranno.

La ristrutturazione del San Paolo

Si prevede un importante recupero delle linee architettoniche rifacendosi al progetto originale dell’architetto Cocchia superando così i lavori di Italia 90. Diventerà un impianto a disposizione della città adatto a manifestazioni sportive “minori” quali l’atletica, il rugby, il calcio femminile ecc..  anche perché potrà contenere al max 35mila spettatori. Sarà ristrutturato anche tutto piazzale Tecchio e conterrà vaste aree per negozi e per sviluppo commerciale per ben 14.000 mq. Saranno creati e/o ristrutturate numerose aree per box di pertinenza e per parcheggi interrati.

Il nuovo impianto di Ponticelli

L’impianto sarà costruito in un’area che verrà ampiamente collegata con percorsi autostradali e ferroviari. Ricordiamo che già il nuovo Ospedale del Mare, in via di realizzazione nella zona, è ben servito dalla superstrada che dalla Tangenziale porta a Pomigliano. Il nuovo stadio del Napoli sarà ispirato a quello dell’Allianz Arena di Monaco e garantirà la massima visibilità da ogni punto. La capienza sarà di 55.000 spettatori e prevede vari anelli di posti che raggiungono anche dei salotti-ristorante.

Il progetto punta ad un impianto che funzioni 7 giorni su 7 con attività di ristorazione, intrattenimento e, addirittura una grande Casa della musica di 8.000 mq. E’ prevista anche la ristrutturazione dell’area ex Feltrinelli per la realizzazione del più grande parco urbano cittadino.  Naturalmente  saranno realizzati  parcheggi, spazi pubblici, negozi e ben 16.000 mq di aree verdi.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend