Weekend: Apertura straordinaria della Reale Tenuta di Carditello

Domenica 2 dicembre 2012 apertura straordinaria e gratuita al pubblico del Reale Tenuta di Carditello, una tra le più importanti opere di architettura neoclassiche della Campania. L’apertura, che sarà effettuata anche il giorno 1 dicembre esclusivamente per le scuole, avviene sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica.

Vi abbiamo già ampiamente parlato della bellissima Reggia di Carditello dedicandole uno speciale delle nostre guide: oggi vi segnaliamo la visita guidata gratuita che si svolgerà a partire dalle ore 10, in maniera continuativa fino alla chiusura, con il seguente programma:

Domenica 2 dicembre 2012

  • h 9,30 Apertura Real Sito di Carditello
  • h 10,00 Percorso di visita ai Padiglioni laterali, Sala monta, Cappella Palatina e riproduzioni cartografiche storiche “la fondazione del Real Sito di Carditello” e “Regi Lagni. Giardino d’Europa”, (a cura di Agenda 21 per Carditello e i Regi Lagni in collaborazione con Pianeta Cultura)
  • h 16,00 Chiusura Real Sito di Carditello

Eventi previsti per la giornata

  • personaggi in costume (a cura dell’Associazione Favole Seriche San Leucio)
  • esposizione del plastico “Il Real Sito di Carditello” (a cura del Club Socio Culturale Automotomania “Il Cenacolo” di San Tammaro)
  •  la Reggia per immagini: Fumettando a Carditello (a cura di Angela D’AGOSTINO)

Salviamo Carditello

La storia del sito è affascinante e la trovate nel nostro speciale ma, oggi, le cose sono diverse. Negli ultimi anni Carditello ha subito un progressivo abbandono e la zona si è degradata. Quella che fu un’opera di alto valore sociale ispirata ad una politica illuministica di sviluppo integrato del territorio è ora al centro di una campagna con strade degradate e prive di segnaletica .

Il Sito Reale di Carditello è ancora in cerca di una sua collocazione: pur essendo sottoposto a vincolo di tutela del Ministero per i Beni e le Attività Culturali rischia di essere venduto all’asta, facendo perdere alla collettività un bene pubblico straordinario. Anche il FAI si è interessato alla vicenda di Carditello e, nell’ambito dell’iniziativa i “Luoghi del cuore”, ognuno può votare per il bellissimo sito per il 6° censimento 2012 promosso dal FAI – Fondo Ambiente Italiano e Intesa San Paolo.

Al momento il sito è primo nei voti on line con 3329 segnalazioni da parte del pubblico e, potrebbe beneficiare dei fondi per la sua ristrutturazione e manutenzione. Suggeriamo ai nostri lettori di votare online per salvare Carditello perchè il termine ultimo per la votazione è il 30 novembre.

Informazioni: 0823.890081 – 333.7847542 – 333.8697116 , Agenda 21 per il Real Sito di Carditello e per i Regi Lagni, FAI Delegazione Caserta

[ad#Napol-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend