La stazione Garibaldi si allaga: impazzano i fotomontaggi sul web

Oggi 12 ottobre la città di Napoli è stata spazzata da un forte temporale che in meno di un ora ha bloccato la viabilità principale dell’intera città. Dalle strade che diventano fiumi degni del miglior rafting alle stazioni che si allagano.

Come spesso accade dopo le prime gocce molte stazioni iniziano ad avere problemi e il tallone d’Achille di tutta la rete sembra essere la stazione della metropolitana di Piazza Garibaldi. La stazione sotterranea afflitta da un errata canalizzazione diventa un vero e proprio fiume in piena e in giro per il web girano diverse foto di varie epoche e periodi. Ma con la pioggia di oggi e scesa anche una (tragi)comicità che ha portato a creare molti fotomontaggi sulla stazione allagata.

Partendo dalla semplice foto dei binari inondati con lavori di fotoritocco più o meno ben fatti si possono vedere Mazzarri e De Laurentis che in canoa raggiungono Torino, chiaro riferimento al prossimo mach con la Juve, passando poi per la crociera Concordia amabilmente stesa sul lato come anche al Titanic che si inabissa tra i binari. Non potevano mancare poi le foto in stile parco giochi che recano le scritte Gardaland ed Edenlandia su tronchi delle cascate, come anche uno squalo che scoraggia i passeggeri a salire sul treno.

Oppure c’è chi si diverte a fare surf come una Venere di Milo decisamente al passo con i tempi o il famoso protagonista del film Ritorno al Futuro, McFly, che cavalca il suo Hoverboard. Anche l’attualità entra prorompente nell’ironia con Beppe Grillo che porta la sua campagna elettorale nella città partenopea sempre contro corrente o il successo di De Magistris di riportare l’America’s Cup a Napoli, questa volta Indoor.

Segnalateci se avete visto o trovato altre caricature della stazione così almeno possiamo riderci sopra e sperare che alla prossima pioggia non sia così tragica e speriamo soprattutto che cose del genere non accadano più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend