Visite guidate gratuite alle nuove stazioni della metro di Toledo e Università

Da tempo la società Metronapoli, che gestisce la Linea 1 del metrò, organizza visite guidate gratuite alle varie stazioni dell’arte. Fino a martedì 30 ottobre 2012 le visite guidate di Metro Art Tour saranno dedicate esclusivamente alle due nuove stazioni: di Toledo e Università. Per queste visite l’appuntamento è ogni martedì alle ore 10.30 presso l’atrio stazione Toledo (ingresso tornelli) per proseguire poi su Università, dove la visita avrà termine e la durata complessiva circa è di circa 90 minuti. I partecipanti dovranno essere muniti del titolo di viaggio e non è necessaria la prenotazione. Della stazione Toledo vi abbiamo già parlato: vi accenneremo qualche nota sulla stazione Università giusto per invogliarvi alla visita guidata.

GUARDA LE FOTO: Le foto della fermata toledo

La stazione Università

Già attiva da tempo la stazione è opera dell’architetto anglo-egiziano e designer Karim Rashid. Spazi “che incarnassero i saperi e i linguaggi della nuova era digitale, che trasmettessero le idee di comunicazione simultanea, d’innovazione di mobilità proprie dell’attuale Terza Rivoluzione Tecnologica”: queste le linee guida che hanno ispirato il suo lavoro e anche per questo il visitatore si trova circondato da tantissime parole, venute fuori negli ultimi anni, e stampate in rosa e in verde sulle ceramica della stazione. I contrasti cromatici regnano in tutto il manufatto: due colori dominanti ,“pink”rosa fucsia e “lime” giallo-verdeacido, sono utilizzati per indicare le direzione verso le due banchina per Piscinola e per Garibaldi.

GUARDA LE FOTO: Le foto della fermata università

E si gioca molto sui colori anche scendendo le scale: verso le scale mobili in direzione Piscinola, c’è una luce dal soffitto in rosa e in azzurro con le immagini dei lavori di Rashid mentre al piano intermedio (meno uno) cambiano i colori della pavimentazione si passa a vivacissimi toni arancione-rosa. A meno due sull’altezza dei gradini delle scale fisse sono riprodotte due grandi immagini di Dante Alighieri e di Beatrice, un omaggio che Rashid ha voluto fare “al padre della letteratura italiana per sottolineare l’importanza e la vitalità del legame tra la cultura umanistica e i linguaggi contemporanei, particolarmente importante in una città dalla forte tradizione di studi universitari come Napoli. “

Le stazioni dell’Arte e Metro Art Tour

E consigliabile fare questa visita guidata gratuita dedicata alle stazioni dell’arte organizzate da Metronapoli: è un viaggio inedito tra le meraviglie dell’arte e dell’architettura. Ogni martedì alle ore 10.30 tutti possono partecipare alle visite guidate gratuite di 1 ora alla scoperta delle “Stazioni dell’Arte” della metro 1.Una grande occasione per conoscere il ricco patrimonio di arte contemporanea presente nelle stazioni del metrò napoletano. Un museo aperto a tutti, stazioni progettate da architetti di fama internazionale e lavori di grandi esponenti dell’arte contemporanea mondiale. Nelle Stazioni dell’Arte gli spazi interni ed esterni delle stazioni hanno accolto, con il coordinamento artistico di Achille Bonito Oliva, oltre 180 opere di 90 tra i più prestigiosi autori contemporanei. Sono a giusta ragione considerate tra i più interessanti esempi di museo decentrato e distribuito sull’intera area urbana. Non un spazio chiuso ma un percorso espositivo aperto che consente una fruizione dinamica del manufatto artistico. Le stazioni dell’arte sono 8 sul metro linea 1 e 4 sulla linea 6.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend