“Ben Essere” a Napoli: due giorni di yoga, scrittura creativa e danza tibetana

Saranno due giorni dedicati al “Ben-Essere”, venerdì 14 e sabato 15 settembre 2012, a Napoli tra il Pan e la Villa Comunale. Venerdì 14 alle ore 17,00-19,00 al PAN di via dei mille si terrà la conferenza di presentazione dell’evento “Ben Essere”. Il team di “Napoli, città della Letteratura”, un progetto presentato all’UNESCO per costruire la Città Creativa, illustra il “Welfare”, cioè “come la cultura può migliorare il modo di vivere” . Poi ci sarà la presentazione del libro “Yantra Yoga. Lo Yoga tibetano del movimento” del Maestro di Dzog-chen e lama tibetano Chögyal Namkhai Norbu Rinpoche.

Sabato 15 settembre, ore 9,00-21,00 una intera giornata in Villa Comunale (alla Cassa Armonica) con l’ Happening “Ben Essere”.

Dalle Ore 9,00- 16,00 momenti di sperimentazione con “Oltre la tenda: uno spazio per crescere” con il Laboratorio creativo per bambini, “momenti di libera espressione dei talenti infantili attraverso il gioco, il colore, la fiaba, il racconto, la scrittura creativa e autobiografica, la drammatizzazione.” E poi “Namdeling”, centro napoletano della Comunità Dzog-chen Internazionale presenta lezioni open air di Yantra Yoga. Il pubblico può partecipare. Ci saranno anche le prove aperte al pubblico di “Danza Sei Spazi di Samantabadra”, una speciale “meditazione dinamica che porta ad un profondo rilassamento e che aiuta ad armonizzare le proprie energie fisiche e mentali.” . E ancora “Ludoterapia, laboratorio di giochi psicologici per adulti” presenta le tecniche del Focusing e dell’ascolto empatico: “come prestare attenzione a sensazioni e desideri che non sono ancora stati espressi in parole. Poi “Homo Scrivens” e il team di “Napoli, città della letteratura” presentano lo Speaker corner degli scrittori, momenti di “Scrittura naturistica per sperimentare la propria creatività”.

Dalle 17,00 alle 20,00 lo spettacolo in Villa. rappresentazione della “Danza dei Sei Spazi di Samantabhadra” su uno scenografico Mandala multicolore, accompagnata dalla suggestiva musica di alcuni mantra. A cura di Namdeling. E per finire la giornata Reading spettacolo a cura della casa editrice Homo Scrivens e di Aldo Putignano e un Angolo umoristico, a cura dello scrittore Maurizio De Angelis, vincitore del Premio Troisi per la scrittura comica.

E rimaniamo in tema segnalando l’apertura di una nuova scuola di yoga sita in via chiaia 184 dove ci saranno corsi di ashtanga yoga, vinyasa in stile anusara e pilates. L’ideale per chi vuole associare una disciplina sportiva ad una meditativa e posturale, lavorando sulla muscolatura profonda, sui legamenti e sulle articolazioni. Il sito è www.chiaiayoga.it.

[ad name=”Napoli-end”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend