Noa in concerto per la chiusura del Napoli Teatro Festival

Ritorna il 27 giugno, a grande richiesta Noa, per la chiusura della prima parte del Napoli Teatro Festival con una versione “arricchita” dello spettacolo “Noapolis: Noa sings Napoli” che ha già avuto un grande successo al Teatro di San Carlo il 6 giugno 2012. Differente anche la location che sarà lo splendido complesso del Parco Archeologico di Pausilypon.

E c’è anche un’offerta per il concerto di mercoledì 27 giugno alle ore 20:30. Si chiama “Pacchetto Chiusura Israeliana” e permette di vedere il Concerto Noa al Pausilypon + uno spettacolo di Danza Israeliana a scelta tra quelli di Bein Kodesh le’ Hol (19-20 giugno) e If at All (22-23 giugno) che si terranno al Teatro Politeama. L’intero pacchetto (Concerto Noa + 1 spettacolo danza israeliana) costa 35 euro. Per chi volesse vederli entrambi i singoli spettacoli di danza Israeliana al Politeama costano 15 euro.

Il Concerto di Noa

Noa è considerata la regina della world music ed ha avuto un grande successo per l’anteprima del Napoli Teatro Festival al San Carlo. In quell’occasione ha presentato il suo nuovo disco Noapolis, un grande omaggio alla canzone napoletana. Nel disco c’è di tutto dalle villanelle del ‘400 a Roberto Murolo e Noa è affiancata dal bravo chitarrista Gil Dor, e dai Solis String Quartet, un ottimo quartetto d’archi che ha collaborato con tanti grandi musicisti tra cui Pat Metheny, Richard Galliano, Claudio Baglioni e Elisa. Nel disco ci sono brani “classici napoletani” tra cui “Era de maggio”, “Torna a Surriento”, “Alla fiera di Mastrandrea”, “I’ te vurria vasa’” e “Tammurriata nera” tutti riletti e trasformati dalla brava Noa. Da non perdere.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top
Send this to a friend