Alla scoperta della Baia di Ieranto con le escursioni del FAI

Dal 10 giugno al 14 ottobre 2012, a Massa Lubrense (Napoli) per la II edizione de “La Baia in fondo al sentiero”, ci sarà la possibilità di partecipare a delle escursioni guidate organizzate dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) alla scoperta della Baia di Ieranto.

Gli appuntamenti sono ben 26, tra giugno e ottobre, e consentiranno di vedere da vicino la splendida baia, ricca di natura incontaminata e di luoghi di rara bellezza. Le 26 visite prevedono una partenza alle ore 9.30 presso la Piazzetta di Nerano (frazione di Massa Librense), con una visita alla Torre di Montalto, alla casa colonica, al vecchio frantoio e al vecchio uliveto, fino a raggiungere l’area della ex-cava e le strutture del complesso minerario. “Durante il tragitto le guide del FAI – con il supporto degli educatori dell’Area Marina Protetta “Punta Campanella” – illustreranno al pubblico la storia e le caratteristiche naturalistiche della Baia”.

Poi l’escursione si sposta in mare, con l’esplorazione in canoa delle coste e delle grotte della baia. Accettabile il contributo di partecipazione: Adulti € 25 (30 con lo snorkeling, a partire dal mese di luglio); ragazzi (dai 7 ai 18 anni) € 15.Le escursioni si svolgeranno tutte le domeniche di giugno, luglio e settembre e tutti i mercoledì dal 4 luglio al 12 settembre (tranne il 15 agosto) fino a domenica 7 e 14 ottobre 2012 dalle ore 9.30 • 18.00. (il 10, 17 e 24 giugno, l’1, il 4, l’8, l’11, il 15, il 18, il 22, il 24 e il 29 luglio, l’1, l’8, il 22 e il 29 agosto, il 2, 5, 9, 12, 16, 23 e il 30 settembre; il 7 e il 14 ottobre).

Per informazioni e prenotazioni: FAI – Baia di Ieranto 335/8410253. http://www.labaiainfondoalsentiero.it/iniziano-le-escursioni-terra-mare , http://www.puntacampanella.org/index.asp

[ad#Napoli-end]


Trova hotel ed appartamenti per la tua visita a Napoli


Booking.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend