Arenile: in arrivo i giovedì universitari, si inizia con “Le strisce” e “Atari” il 19 e il 26 aprile

Il 19 aprile 2012 tornano all’Arenile di Via Coroglio i giovedì universitari, serate dedicate a tutti gli studenti che vogliono svagarsi in compagnia e ballare in una location molto suggestiva, che offre anche spazi sul mare, perfetti appena finisce il freddo invernale. Siamo sicuri che avete accolto con molto entusiasmo questa notizia, iniziate perciò a segnarvi le date del 19 aprile, e del 26 aprile!

Il 19 aprile si inizia con il concerto de “Le strisce”, una band napoletana composta da giovani ragazzi, Davide, Andrea, Raffaele, Enrico, e Francesco, che si sono fatti conoscere attraverso internet, in particolare con myspace, sulla cui sulla pagina del loro profilo si legge che la loro musica è “Rock/Pop, terapeutica e di facile ascolto”. Sono adesso arrivati al loro secondo album, dal titolo “Pazzi e poeti”, che risale al 2011, con undici tracce scritte dalla voce del gruppo, Davide Petrella. A seguire, dopo “Le strisce”, Mario Bianco dj set. La serata inizia alle ore 21:00 e l’ingresso è gratuito fino alle ore 00:30! Dopo il biglietto di ingresso costa 15 euro (con drink).

Il 26 aprile si continua con la musica del duo (ancora napoletano) “Atari” composto da Alfredo Maddaluno e Riccardo Abbruzzese, che ha esordito con “Sexy Games For Happy Families” nel 2008. Sono stati molto apprezzati tanto da vincere il premio come gruppo rivelazione indie pop nel 2009. Il loro secondo disco “CAN EATING HOT STARS MAKE ME SICK?” è stato pubblicato nel 2011. Vi faranno sicuramente ballare creando un’atmosfera dance!  A seguire dopo il loro concerto, Mario Bianco dj set.
La serata inizia alle ore 22:00 e l’ingresso è gratuito fino alle ore 00:30, dopo si pagherà per l’ingresso 15 euro (con drink).

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend