Visita guidata al Monastero delle Trentatré

C’è un’interessante visita guidata domenica 29 aprile 2012 alle ore 10,00 a cura dell’associazione siti reali con il contributo di 10 euro. Nel cuore antico di Napoli, vicino all’ospedale degli Incurabili e a via San Paolo esiste un luogo molto particolare: è il monastero di clausura delle Monache clarisse cappuccine, conosciuto anche come il Monastero delle Trentatrè, dal numero massimo di monache che poteva ospitare.

Fu fondato, verso la metà del lontano 1500, ad opera della nobildonna catalana Maria Lorenza Longo giunta a Napoli nel 1506. Qui la Longo fondò l’Ospedale degli Incurabili come opera di assistenza dedicata ai malati che non avevano la possibilità di pagarsi le cure. Successivamente la nobildonna favorì la fondazione del monastero di clausura delle Monache clarisse cappuccine detto delle Trentatrè come gli anni di Cristo e per il massimo di monache che poteva ospitare.

Domenica 29 aprile 2012 ad opera dell’associazione Siti Reali Onlus alcuni luoghi significativi del Monastero potranno essere visitati. Chi parteciperà potrà assistere ad alcuni interventi musicali del clarinettista Andrea Caputo. L’itinerario di visita fa parte della rassegna denominata Accordi Reali che si propone di far conoscere il patrimonio artistico e quello musicale sperimentando percorsi guidati ed interventi musicali nei maggiori monumenti partenopei. “La visita si concluderà con un dono goloso gentilmente offerto dalle monache del convento.”

La visita dura dalle 10:00 alle 12:30 e c’è un contributo organizzativo di euro 10,00 : la prenotazione è obbligatoria e va effettuata entro venerdì 27 aprile 2012. Per info chiamare 081-6336763 – 392 2863436

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend