Muoversi nella ZTL durante l’America’s Cup

La manifestazione dell’America’s Cup ha portato tanto bene alla città di Napoli per quanto riguarda il turismo, l’immagine e le casse dei commercianti, ma come tutte le cose buone ci sono anche quelle un po’ meno gradite. Una di queste è la zona a traffico limitato per tutte le strade limitrofe a Via Caracciolo, interessate in maniera diretta dall’ACN.

La ZTL è stata attivata lo scorso 26 marzo e continuerà fino al prossimo 25 aprile, tra qualche polemica e commenti di approvazione pare che il tutto stia funzionando. Certo all’inizio le cose non sono state facili, il primo lunedì del dispositivo è stata una giornata nera per il traffico nella zona del Corso Vittorio Emanuele, ma adesso i napoletani stanno capendo come muoversi. Per coloro che non possono lasciare l’auto c’è la possibilità di richiedere dei pass per superare i varchi oppure prenotando anticipatamente un posto nei parcheggi posto all’interno della ZTL vi si può accedere. Le corse dei taxi sono state aumentate e l’ANM ha istituito una linea appositamente per l’occasione che collega piazza Municipio a piazza Sannazzaro con una frequeza di circa 10 minuti, la Chiaia Tender Bus, oltre ad aver potenziato le linee 154 e 151.

Scarica la mappa completa

Orari della Metropolitana e della Funicolare

Ma una grossa mano alla viabilità e agli spostamenti verrà data dalla metropolitana e dalle funicolari. Metronapoli ha comunicato che nel periodo 7-15 aprile, quello interessato dalle regate, le frequenze e gli orari di lavoro delle linee saranno:

  • Linea 1: mantenendo gli orari di lavoro soliti nella fascia oraria 12:00 – 21:00 la frequenza delle corse viene portata a 7 minuti.
  • Funicolare Centrale: svolge l’orario ordinario fino alle 00:30 durante tutta la settimana.
  • Funicolare di Montesanto e di Mergellina: svolgeranno l’orario consueto 7:00 – 22:00 e in più la funicolare di Montesanto la domenica di Pasqua chiuderà alle ore 14:00
  • Funicolare di Chiaia: per tutto il periodo delle regate l’orario di chiusura delle stazioni è stato posticipato alle 02:00 così da dare la possibilità di seguire i match e gustarsi una serata sul lungomare in tranquillità.

Questi nuovi dispositivi di orari naturalmente sono legati al periodo delle regate ma si spera in una buona affluenza di pubblico, soprattutto per la funicolare di Chiaia, così da dare un chiaro messaggio di mobilità sostenibile a chi di competenza nella speranza che questi orari straordinari possano diventare quotidiani

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend