OnTheRoad: Londra, i consigli utili prima di partire – Le MiniGuide di Napoli da Vivere

Vi siete mai chiesti perché Londra sia la città più chiacchierata ed ammirata del vecchio continente? La risposta può essere anche banale, ma è ovvia. Londra è tutte le città del mondo, è borghesia e plebaglia, è il giorno rigoroso e la notte folle che provoca l’ormai famoso hangover, è orde barbare di turisti che disturbano la quiete delle snob donne in carriera che camminano frettolose in Regent Street, è teatro delle operazioni finanziarie più influenti orchestrate dai banchieri della City.

Mi piace parlare di Londra ricordando le parole di Edmondo De Amicis, il quale nel suo “Ricordi di Londra” scriveva : “Londra! – mi ripetevo questo nome, me lo facevo sonare nella mente con compiacenza, come si fa sonare sul tavolo una moneta d’oro. – Londra – Provavo non so che gusto a dire a me stesso, come se non l’avessi saputo prima, che era una città spropositata, un mare magno, una Babilonia, un caos, una cosa favolosa.

Ciò detto, in questa sede, vogliamo aiutarvi, nel nostro piccolo, attraverso dei semplici consigli di viaggio a godervi i vostri giorni londinesi, per respirare a pieno quell’atmosfera british, quelle sensazioni così autenticamente londinesi che vi rimarranno dentro per tutta la vita.

Prima di partire – Voli lowcost

Partiamo dalle basi, questione volo. Al giorno d’oggi trovare un volo economico per Londra non è affatto un’impresa, ormai anche le compagnie full-fair si sono messe in competizione con le compagnie low cost. Non è, quindi, difficile spuntare a British Airways prezzi più bassi rispetto ad EasyJet o RyanAir, l’importante è prenotare con debito anticipo. Prima vi decidete, più basso sarà il prezzo. British Airways opera principalmente su Heathrow, il principale aeroporto londinese, mentre RyanAir ed EasyJet operano su Londra Stansted e Londra Gatwick, i due hub minori.

Raggiungere il centro di Londra dagli aeroporti

Bene, you have landed. Siete arrivati. Lo so che siete ansiosi di raggiungere il centro città, da questo punto di vista le alternative sono infinite, ma credo che per Heathrow la soluzione più economica ed efficace (a meno che non siate atterrati di notte) sia certamente la metropolitana (la celebre Underground), che collega i sei terminal dell’ aeroporto con praticamente tutta la città sulla Piccadilly Line (o linea Blu se preferite). Se invece atterrate a Gatwick o Stansted, e ciò è certo se sceglierete una compagnia low-cost, la soluzione migliore è servirsi degli EasyBus, un servizio di bus che collega gli aeroporti minori con le stazioni della metro di Victoria e Baker Street. I prezzi, a seconda della fascia oraria considerata, variano dalle 8£(a/r) alle 18£(a/r). Per ulteriori info consultate: www.easybus.co.uk .

Come trovare Hotel a Londra

Come on. Le soluzioni possibili andranno ben oltre la vostra immaginazione, a Londra da questo punto di vista si trova veramente di tutto, tuttavia a meno che non scegliate una soluzione molto costosa non aspettatevi servizi eccelsi, soprattutto in merito alla pulizia delle camere. Se cercate una sistemazione senza fronzoli e soprattutto molto economica (non è facile trovarne a Londra) potete prenotare una camera presso gli EasyHotel, ce ne sono ben 4 a Londra centro, tutti in ottima posizione strategica per le varie esplorazioni della città, ma soprattutto, aspetto da non sottovalutare, tutti ottimamente serviti da i mezzi pubblici, sia metro che bus.

Consigli pratici – La TravelCard

Per gli spostamenti locali, una volta a Londra, è conveniente munirsi di TravelCard che potrete acquistare presso tutte le stazioni della metro. Per più giorni è sicuramente la soluzione più conveniente, considerato il costo della singola corsa : 3£ nella sola zona 1. Si, zona 1 perché la metro londinese è divisa in zone, a cerchi concentrici, dalla zona 6, la periferia Londinese, sino alla zona 1, il vero centro città dove sono la maggior parte della attrazioni. A meno che non abbiate voglia di fare particolari spostamenti, vi servirà una TravelCard per le zone 1-2, perché difficilmente uscirete da queste.

  • La TravelCard vi consente di utilizzare senza limite metro e bus, nelle zone considerate.
  • TravelCard giornaliera zone 1e2 : 6.60£
  • TravelCard 3 giorni zone 1e2 : 15.40£
  • TravelCard settimanale zone 1e2 : 22.20£

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend