Capodanno a Napoli: metropolitane e funicolari aperte tutta la notte

L’assessore alla mobilità del comune di Napoli, Anna Donati, oggi 30 dicembre ha comunicato l‘organizzazione della mobilità partenopea per la notte di capodanno 2012 che saluterà l’anno nuovo. Per rendere più fluide ed evitare ingorghi nelle strade limitrofe ai luoghi degli eventi principali è stata istituita la chiusura delle strade nei pressi di Piazza Plebiscito (dove i si terrà il concerto dei fratelli Bennato) e sul lungomare (dove ci sarà lo spettacolo pirotecnico e la discoteca all’aperto alla rotonda Diaz).

Nelle comunicazioni dell’assessore ci sono anche le modalità di funzionamento del servizio di trasporto pubblico. La metropolitana e le funicolari saranno attiva tutta la notte e garantiranno il collegamento tra le varie zone della città, mentre invece i bus resteranno in deposito. Il servizio dell’ANM si sospenderà alle ore 20 del 31 dicembre per poi riprendere la mattina del primo dell’anno alle ore 6. L’assessore motiva questa decisione di aver privilegiato il trasporto su rotaia a discapito di quello su gomma con una valutazione d’efficienza. I bus avrebbero rischiato di rimanere bloccati nel traffico, rendendo inutile il loro servizio, oppure sarebbero stati soggetti ad attacchi di vandalismo, cosa successa negli anni scorsi, dovuti alla troppa euforia causata dell’eccesso di sostanze alcoliche e non solo.

[ad#Napoli-end]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend