Nuovo look per il campanile di Santa Chiara

Inizierà finalmente a breve la pulizia ed il restauro del basamento del campanile di Santa Chiara, da anni rovinato da scritte e simboli fatte con gli spray colorati delle bombolette. Alla presenza dei frati dell’Ordine dei Frati Minori di Santa Chiara, di politici ed esperti della Soprintendenza è stato presentato il progetto di restauro della base del campanile del bellissimo complesso monumentale nel centro storico della città.

Il basamento del campanile di Santa Chiara, tutto completamente in marmo, è rimasto l’unico elemento originario del complesso ed è del 1329. Sarà finalmente ripulito dalle troppe scritte da cui è stato imbrattano e si potrà così restituire a tutta la città un altro pezzo del nostro patrimonio artistico, ammirato da tanti turisti che fanno della piazza e del campanile il loro riferimento per le visite al centro storico napoletano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend