Ricetta pizzette fritte – Cucina napoletana

Ricetta-delle-pizzette-fritte-Cucina-napoletana.jpg

Come preparare le famose pizzetta fritte alla napoletana con il buon ripieno di ricotta, pepe, provola, cicoli e salame e poi fritte e da mangiare appena fatte

 

 

Ecco come preparare le buone pizzetta fritte alla napoletana con il saporito ripieno di ricotta, pepe, provola, cicoli e salame che vanno fritte e mangiate appena fatte

Ingredienti per l’impasto:

  • 1 kg di farina
  • lievito in polvere del tipo “mastro fornaio”
  • sale fino
  • acqua + latte tiepidi
  • olio extravergine di oliva

Ingredienti per il ripieno (la quantità varia a vostro piacimento):

  • 200 gr ca. di cicoli (o ciccioli) napoletani a pezzetti
  • 200 gr ca. di salame di Napoli a pezzetti
  • 400 gr ca. di ricotta
  • 400 gr ca. di provola a pezzetti
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. In una ciotola infarinata preparare l’impasto mescolando gli ingredienti indicati fino a quando non si otterrà un impasto liscio e omogeneo. Fare una X sopra e lasciatelo riposare nella ciotola coperta da uno strofinaccio per circa 30/40 minuti.
  2. Una volta cresciuto l’impasto preparare delle palline per poi stenderle in modo da formare delle pizzette tonde, dopodiché lasciare lievitare.
  3. Procedere alla preparazione della farcitura: schiacciare la ricotta e aggiungere sale e pepe, la provola, i cicoli e il salame e mescolare fino ad ottenere un impasto morbido.
  4. Al centro di ogni pizzetta posizionare una cucchiaiata di ripieno (ricordatevi di non riempirle troppo perchè devono essere chiuse bene, sennò si apriranno durante la frittura).
  5. Dopo chiudetele a mezzaluna e friggetele in abbondante olio bollente.

Leggi le altre ricette della cucina napoletana 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend