Ricetta zucchine a scapece – Cucina napoletana

ricetta-zucchine-a-scapece-cucina-napoletana.jpg

Le zucchine alla scapece, la semplice e tipica ricetta tipica napoletana, il cui nome potrebbe derivare dallo spagnolo “escabeche”  o anche dal latino poiché già i Romani condivano pesce e ortaggi con una base marinata di aceto che conservava più a lungo gli alimenti.

 

 

La ricetta tipica delle zucchine alla scapece, che prevede di condire gli ortaggi con una base marinata di aceto, agli e menta che da un sapore particolarissimo.

Ingredienti

  • aceto balsamico (o aceto di vino rosso)
  • 2 spicchi di aglio
  • qualche fogliolina di menta
  • 1 kg di zucchine
  • olio di semi d’arachide
  • sale

Preparazione

  1. Lavate bene le zucchine in acqua corrente, poi tagliatele in rondelle sottili e fatele asciugare al sole (in mancanza di sole potete lasciarle all’aria per un paio di ore).
  2. Una volta che le zucchine sono asciutte potete friggerle in abbondante olio di semi bollente fino a quando non si saranno leggermente dorate.
  3. Man mano che le friggete, ponete le zucchine già fritte su carta assorbente per asciugare l’olio in eccesso.
  4. Porre le zucchine in un recipiente e condirle con aglio tagliato, l’aceto, il sale e le foglie di menta.
  5. Il piatto è pronto per essere servito.

Leggi le altre ricette della cucina napoletana 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scroll to top

Send this to a friend