Festa di Sant’Antuono 2018: Sfilata dei carri delle Battuglie di Pastellessa a Macerata Campania

festa-s-antonio-macerata-campana-3.jpg

 

Anche quest’anno dal 12 al 17 gennaio 2018 ritorna una bella festa da non perdere a Macerata Campania “Paese della Pastellessa”. La Festa di Sant’Antuono è uno tra gli eventi più importanti tra le tante feste popolari e religiose della Regione Campania. Organizzato dal Comune e dalla Parrocchia San Martino Vescovo con l’Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa di Macerata Campania, La festa è accreditata come NGO presso l’UNESCO, e regalerà sempre ai visitatori particolarissime magiche serate popolari. Quest’anno anche una grande novità che vede la collaborazione fra le due comunità limitrofe di Macerata Campania e Portico di Caserta.

La festa presenta quest’anno ben oltre 1500 bottari suddivisi su 30 battuglie (i carri della festa), delle quali 19 battuglie prenderanno parte alla storica‘A festa ‘e Sant’Antuonodal 12 al 17 gennaio 2018 a Macerata Campania, mentre le restanti 11 battuglie prenderanno parte all’appuntamentoCarri, Cippi e Pastellessadal 26 al 28 gennaio 2018 a Portico di Caserta, organizzata dal Comune di Portico di Caserta con la Pro Loco di Portico di Caserta. Di seguito il programma completo della festa a Macerata che comprende la sfilata dei carri nei giorni di sabato 13, domenica 14 e mercoledì 17 gennaio 2018. Negli stessi giorni delle “Sfilata dei Carri di Sant’Antuono” sarà possibile degustare il piatto tipico locale la “past’e’llessa” (pasta con le castagne lesse).

Festa di Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa a Macerata Campania

Venerdì 12 gennaio 2018 – Apertura Mostra, Presentazione Libro e Notte dei Carri

  • ore 16:00 alle ore 20:00 apertura della Mostra «Macerata Campania, città che suona»
  • Ore 17:00 presso il Palazzo Piccirillo (Villa Comunale) presentazione del Libro «‘A festa ‘e Sant’Antuono nel Paese della Pastellessa»
  • Dalle ore 16:00 alle ore 23:00 presso i vari rioni di Macerata Campania si svolgerà la “Notte dei Carri”, nel corso della quale si potrà assistere agli ultimi preparativi dei Carri di Sant’Antuono e prove generali.

Sabato 13 gennaio 2018 – Sfilata di Apertura –Pomeriggio (Percorso carri = A)

  • Ore 13:00 raduno dei Carri di Sant’Antuono in Via Gobetti (primo tratto) e Via Nenni.
  • Dalle ore 16:00 alle ore 20:00 Mostra «Macerata Campania, città che suona» con esposizione presso il Palazzo Piccirillo (Villa Comunale) a cura dell’Associazione ‘Na Chiacchiera e dell’Istituto Comprensivo di Macerata Campania e in Via Garibaldi n. 46/48 a cura dell’Associazione Art Fusion.
  • Dalle ore 16:00 alle ore 24:00 sfilata dei Carri di Sant’Antuono da Via Gobetti seguendo il PERCORSO A. Al termine sosta dei Carri nell’Area Mercato in Via Carducci.
  • Ore 16:00 Sfilata delle Majorette Shine Stars della Parrocchia San Nicola di Bari di Casal di Principe, che partiranno da Via Gobetti con direzione ed esibizione in Piazza De Gasperi.

Domenica 14 gennaio 2018 – Triduo di Sant’Antonio Abate, Sfilata sul Sagrato della Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo – Mattino (Percorso carri = B)

  • Dalle ore 9:00 alle ore 14:00 sfilata dei Carri di Sant’Antuono dall’Area Mercato in Via Carducci, seguendo il PERCORSO B. Al termine, sosta dei Carri in Via Gobetti (primo tratto) e Via Nenni.
  • Ore 11:30 TRIDUO DI SANT’ANTONIO ABATE – Santa Messa nella Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo a Macerata Campania.
  • Pomeriggio (Percorso carri = C)
  • Dalle ore 16:00 alle ore 20:00 Mostra «Macerata Campania, città che suona» con esposizione presso il Palazzo Piccirillo (Villa Comunale) a cura dell’Associazione ‘Na Chiacchiera e dell’Istituto Comprensivo di Macerata Campania e in Via Garibaldi n. 46/48 a cura dell’Associazione Art Fusion.
  • Ore 16:00 inizio sfilata dei Carri di Sant’Antuono da Via Gobetti (primo tratto) e Via Nenni, seguendo il PERCORSO C.
  • Ore 17:00 inizio esibizione dei Carri di Sant’Antuono davanti al sagrato della Chiesa parrocchiale Madonna delle Grazie, Casalba.
  • Ore 18:00 inizio esibizione Carri di Sant’Antuono davanti al sagrato della Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo. Al termine sosta dei carri nell’Area Mercato in Via Carducci. Prima dell’esibizione sul sagrato della Chiesa spettacolo gospel a cura degli “Allievi della KEY MUSIC del Maestro Luigi Bollito”.
  • Nel corso della sfilata sarà possibile visitare la Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo.

Lunedì 15 gennaio 2018 – Triduo di Sant’Antonio Abate, Giochi tradizionali – Pomeriggio

  • Dalle ore 16:00 alle ore 20:00 Mostra «Macerata Campania, città che suona»
  • Ore 18:30 TRIDUO DI SANT’ANTONIO ABATE – Santa Messa nella Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo a Macerata Campania.
  • Ore 19:00 Corso Umberto I e Piazza De Michele esecuzione dei giochi tradizionali: Corsa con le botti, Corsa con le carriole, Giro della botte, Corsa nei sacchi, Corsa con i mattoni, Tiro alla fune. Nel corso della serata “Tradizioni senza barriere”: giochi con la partecipazione dei bambini.
  • Nel corso della serata in Piazza De Michele laboratorio di pirografia a cura dell’Associazione Futur Art.

Martedì 16 gennaio 2018 – Triduo di Sant’Antonio Abate, Benedizione del fuoco e degli animali, Consegna “Premio Historia Loci”, Palo di sapone – Mattino

  • Ore 9:00 inizia a girare per le strade del paese il Carro per la raccolta dei beni in natura, come contributo dei cittadini alla festa, per la tradizionale Riffa del 17 gennaio.
  • Pomeriggio Dalle ore 16:00 alle ore 20:00 Mostra «Macerata Campania, città che suona» con esposizione presso il Palazzo Piccirillo (Villa Comunale)
  • Ore 17:00 nell’Aula Consiliare del Comune di Macerata Campania presentazione reportage multimediale a cura dell’Associazione Giovane Città Macerata Campania. A seguire nell’Aula Consiliare consegna del “Premio Historia Loci”, istituito dall’Associazione Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa nel 2012
  • Ore 18:30 TRIDUO DI SANT’ANTONIO ABATE – Santa Messa nella Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo a Macerata Campania. Subito dopo, sul sagrato della Chiesa, si svolgerà la benedizione del fuoco e degli animali con l’accensione del Cippo di Sant’Antuono.
  • Ore 19:30 Corso Umberto I e Piazza De Michele esibizione del Gruppo Folcloristico con costumi tradizionali a cura dell’Istituto Comprensivo di Macerata Campania.
  • Ore 20:30 Piazza De Michele esecuzione del gioco tradizionale: Palo di sapone.
  • A seguire in Piazza De Michele balli e canti sul tamburo tipici di Marcianise eseguiti dall’Associazione Radici.
  • Nel corso della serata in Piazza De Michele laboratorio di pirografia a cura dell’Associazione Futur Art e laboratorio artigianale #PastellessaLab per la costruzione di strumenti tradizionali a cura dell’Associazione Gioventù 2.0.

Mercoledì 17 gennaio 2018 – Festa di Sant’Antonio Abate, Riffa- Mattino (Percorso carri = D)

  • Ore 9:00 Santa Messa nella Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo a Macerata Campania.
    A seguire Processione con la Venerata statua di Sant’Antonio Abate, portata a spalla dai Carristi. PERCORSO DELLA PROCESSIONE: Corso Umberto I – Via Elena – Via Santo Stefano – Via Gobetti – Corso Umberto I – Chiesa. Al rientro della Venerata statua di Sant’Antonio Abate, avrà inizio la sfilata dei Carri lungo Via Gobetti, seguendo il PERCORSO D.
  • Ore 12:00 tradizionale spettacolo di fuochi pirotecnici figurati in Piazza De Gasperi: ‘a signora ‘e fuoco, ‘o puorco, ‘o ciuccio, ‘a scala.
  • Ore 13:00 sfilata dei Carri di Sant’Antuono da Piazza De Gasperi con direzione Via Elena. Al termine, sosta dei Carri in Via Gobetti (primo tratto) e Via Nenni.
  • Pomeriggio (Percorso carri = E)Ore 15:30 Largo Croce in Via Elena tradizionale Riffa dei beni offerti in natura.
  • Dalle ore 16:00 alle ore 20:00 Mostra «Macerata Campania, città che suona» con esposizione presso il Palazzo Piccirillo (Villa Comunale)
  • Ore 16:30 Inizio della sfilata dei Carri di Sant’Antuono da Via Gobetti seguendo il PERCORSO E.
  • Ore 18:00 inizio dell’esibizione dei Carri di Sant’Antuono in Piazza De Gasperi.
  • Ore 18:30 Santa Messa nella Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo a Macerata Campania.
  • Ore 23:30 spettacolo di fuochi pirotecnici al termine dell’esibizione dell’ultima Battuglia di Pastellessa. Premiazione dei Carri partecipanti alla Festa.

Maggiori informazioni sulla festa sul sito ufficiale  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top