Capodanno 2018 a Napoli:100 artisti in concerto al Plebiscito e discoteca sul lungomare

Capodanno-2017-a-Napoli-Concerti-Discoteche-e-Cenoni.jpg

 

Sembra definirsi il Capodanno 2018 a Napoli. In una recente intervista al quotidiano “Repubblica” il sindaco De Magistris ha confermato un programma natalizio in città “interessante e molto fitto” e che ricalcherà il format vincente degli scorsi anni. Ci sarà un concerto di fine anno in piazza Plebiscito cui seguirà la formula della discoteca sul lungomare dopo la mezzanotte, probabilmente con vari palchi e, forse, anche con qualche novità. Sfumato il concerto di Fiorella Mannoia, che probabilmente sarà a Salerno in piazza Amendola per la mezzanotte, a Napoli in piazza Plebiscito si sta definendo un grande concerto con un format tutto made in Naples.

Sul palco si alterneranno quasi 100 artisti tra cui probabilmente Daniele Sepe con il suo supergruppo di Capitan Capitone e poi tanti altri tra cui Dario Sansone, Andrea Tartaglia, Marcello Coleman, Roberto Colella, Tommaso Primo, Sara Sgueglia, Robertinho Bastos, Claudio «Gnut» Domestico, Alessio Sollo, Shaone, Speaker Cenzou, Pepp-Oh, Nero Nelson e tanti altri bravi artisti partenopei. I tradizionali mercatini dei presepi a San Gregorio Armeno sono già iniziati e si partirà anche con le luminarie natalizie per le strade della Napoli, che illumineranno le vie dal centro alla periferia entro un paio di settimane. In città comunque in alcune zone gli operatori commerciali si sono organizzati autonomamente ed hanno già aperto delle belle luminarie, come nella zona di via Epomeo, che hanno subito creato una piacevole atmosfera natalizia per tutta Soccavo. Anche altre saranno aperte, sempre a cura dei commercianti lungo Corso Secondigliano e al Corso Umberto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top