10 nuovi treni per la Linea 1 della metropolitana di Napoli

Metro-1-e-Funicolare-di-Napoli-nei-weekend-aperte-fino-a-tardi.jpg

 

Firmato la settimana scorsa dal Comune di Napoli il contratto per la fornitura di 10 nuovi treni per la Linea 1 della Metropolitana di Napoli per un totale 87,6 milioni di euro oltre Iva. La gara era già stata aggiudicata a giugno 2016 ma poi sono subentrati dei ricorsi: ora è tutto risolto e il contratto è stato firmato con la società spagnola CAF, Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles, con sede a Beasain nei Paesi Baschi. Il primo dei 10 treni sarà consegnato entro il 2019, ed i successivi, ognuno a distanza di 30 gg. Tutte vetture di nuova concezione che saranno dotate di impianto di condizionamento e di sistemi che contribuiranno alla riduzione del rumore. I nuovi treni potranno trasportare circa 1.200 persone, di cui 130 sedute, e contemporaneamente fino a quattro carrozzelle per diversamente abili.

Risultati immagini per treni metro napoli napoli da vivere

Ma non basta perché in prospettiva i treni della Linea 1 saranno in tutto 20, per una spesa complessiva di 192 milioni suddivisi fra vari fondi. Il contratto per gli ulteriori 10 treni sarà firmato entro quest’anno. I nuovi treni aggiorneranno anche tecnologicamente il patrimonio rotabile della Metro 1, in quanto l’ultimo treno consegnato per la linea 1 risale ad oltre 12 anni fa, e consentiranno di incrementare notevolmente le corse.

La Metro linea 1 e la linea  MetroCampania NordEst

In attesa della fornitura si continua a lavorare per completare la linea 1 e realizzare le prossime stazioni che saranno quelle del Centro Direzionale, di Poggioreale, proprio di fronte al cimitero e dell’aeroporto di Capodichino completando il tracciato della linea 1. Da Capodichino si potrà proseguire su altra linea della Metronord per Secondigliano, Regina Margherita a Miano e Piscinola ricongiungendosi alla Linea 1 della Metro a Piscinola o proseguire verso Mugnano, Giugliano e Aversa.

Risultati immagini per metro municipio napoli da vivere

La realizzazione della linea1 della metro di Napoli ha rilevato grande sorprese a Napoli. Nello scavo nelle viscere della città sono uscite cose incredibili tra cui ben 5 navi di origine romana ritrovate sotto a Piazza Municipio. Ma non solo. La città ha svelato tutta la sua grande storia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top