Le Mostre di Novembre 2017 a Napoli

Le-Mostre-di-Novembre-2017-a-Napoli.jpg

 

Anche a Novembre 2017 ci saranno tante interessanti mostre da non perdere a Napoli e nelle vicinanze. Ricominciano le rassegne interessanti in città come quella che ci consente di vedere in città parte dell’Esercito di Terracotta cinese, l’ottava meraviglia del mondo o la bellissima mostra Genesi di Sebastino Salgado, il grande fotografo detto principe del bianco e nero. Al Maschio Angioino da non perdere Ligabue, una rara mostra del pittore pazzo e poi ultimi giorni a Palazzo Zevallos per vedere opere di Andy Warhol, di Keith Haring e di altri autori americani. A Napoli ed in Campania tanti eventi che si tengono tutti in importanti luoghi cittadini, posti bellissimi che da soli meritano una visita.

Risultati immagini per mostr napoli da vivere van

The immersive experience mostra multimediale su Van Gogh

A Napoli nella Basilica di San Giovanni Maggiore, nei pressi di via Mezzocannone, si terrà una mostra multimediale su Van Gogh dal 18 novembre al 25 febbraio 2018. Una mostra innovativa, multimediale e immersiva, dal titolo «The immersive experience» che ci consentirà di “entrare” nei capolavori del pittore olandese e camminare all’interno delle particolari opere di Vincent Van Gogh.Dettagli: mostra multimediale su Van Gogh

L’Esercito di Terracotta cinese in mostra a Napoli: l’ottava meraviglia del mondo

La Cina di 2000 anni fa nel cuore di Napoli. Ben 170 grandi guerrieri di terracotta, tutti a grandezza naturale, sono esposti a Napoli nella navata della basilica dello Spirito Santo su via Toledo e tutti con i paramenti dei soldati, armature e calzari. Dettagli: l’esercito di Terracotta

Le straordinarie foto di Sebastiano Salgado al PAN

Duecento foto di Sebastião Salgado, il grande fotografo internazionale considerato il “principe del bianco e nero”, saranno in mostra al Pan di Napoli fino al 28 gennaio 2018 per il progetto espositivo itinerante “Genesi”. Un’opera bellissima che raccoglie tante immagini catturate dal suo obiettivo in giro per il mondo, tra luoghi e paesaggi incontaminati Dettagli: Salgado al PAN

Le opere di Antonio Ligabue al Maschio Angioino

Nella Cappella Palatina di Castel Nuovo di piazza Municipio a Napoli fino al 28 gennaio 2018 un’importante mostra dedicata ad Antonio Ligabue, il “pittore contadino” morto nel 1965. Dettagli: Ligabue al Maschio Angioino

Risultati immagini per mostr napoli da vivere liga

Opere di Andy Warhol e Keith Haring in mostra al Palazzo Zevallos

Una interessante mostra dal titolo Le mille luci di New York. Basquiat, Clemente, Haring, Schnabel, Warhol” si terrà a Napoli nello splendido Palazzo Zevallos Stigliano di via Toledo. Solo fino al 5 novembre 2017. Dettagli: Le mille luci di New York

L’uomo che misura le nuvole sui tetti al Madre

Una delle ultime opere esposte al Museo Madre sul terrazzo del palazzo Donnaregina è l’opera iconica dell’artista belga Jan Fabre, L’uomo che misura le nuvole (versione americana, 18 anni in più). Fino al 19 dicembre Dettagli: l’uomo che misura le nuvole

Laura Giardino. Out of Field al PAN

Fino al 7 novembre al PAN sedici tele inedite, tutte realizzate nel 2017 appositamente per questa occasione, in cui il linguaggio della pittura si mescola a quello della fotografia e del cinema. Una mostra tra un’atmosfera perturbante: colori acidi e antinaturalistici, prospettive incongrue, figure umane mai del tutto svelate o ritratte solo in lontananza, luoghi urbani o domestici, quotidiani, desolati suggeriscono che ad essere centrale nel lavoro della Giardino e’ cio’ che e’ out of field – fuori campo – al di la’ della nostra capacita’ percettiva. Ingresso libero

Cipro – Memoria interdetta

A San Severo al Pendino dal 28 ottobre al 14 novembre una mostra sulla distruzione del patrimonio culturale dell’isola di Cipro in seguito all’occupazione turca, nel luglio del 1974, conseguenza di un colpo di stato orchestrato dalla allora regime greco dei colonnelli, e l’avvio di un processo di recupero e salvaguardia dei beni artistico-religiosi esistenti nella parte nord dell’Isola. Grazie ad un programma scientifico di raccolta dati, catalogazione ed archiviazione fotografica, portata avanti da un gruppo di esperti, si cerca di salvare quanto attualmente ancora rimane del patrimonio artistico religioso nella regione occupata. Ingresso libero via Duomo, 286 – apertura dal lunedi’ al sabato ore 9.00-19.00

Risultati immagini per mostr napoli da vivere

LUCE – L’immaginario italiano – A NAPOLI

Dal 9 novembre 2017 all’11 marzo 2018  nel Convento di San Domenico Maggiore una mostra di Istituto LUCE-Cinecitta’ che propone un duplice viaggio: nei linguaggi della rappresentazione e tra gli innumerevoli frammenti visivi che hanno formato l’immaginario italiano, l’album mentale delle generazioni che hanno attraversato il Novecento.  Non si racconterà dunque la storia d’Italia, ma si cercherà di mostrare come la storia abbia interagito con le immagini, come cioè gli eventi e i fenomeni della storia siano stati rappresentati e quindi percepiti, con entusiasmo, indifferenza, curiosità, lasciando tracce nella nostra memoria. Ingresso libero aperto dal lunedi’ al sabato dalle ore 9,00 alle 19,00

Opus Alchymicum a Castel dell’Ovo

Dal 27 ottobre al 2 dicembre 2017 una mostra di Lolita Timofeeva nelle Sale Espositive di Castel dell’Ovo. Una mostra personale dell’alchemica artista lettone Lolita Timofeeva, poetessa, raffiguratrice dell’indagine dimensionale metafisica del mondo e della simbologia archetipica della realta’. Ingresso libero Dal lunedi’ al sabato ore 9.00 – 19.30 (ultimo accesso ore 18,45)- Domenica e giorni festivi ore 9.00 – 14.00 (ultimo accesso ore 13,15)

De signis una mostra di Lucio Iezzi

Dal 2 al 19 novembre nella Sala delle Carceri di Castel dell’Ovo De signis una mostra di Lucio Iezzi a cura di Simona Perchiazzi. In mostra circa un centinaio di opere di design in argento ed alluminio, lavori rappresentativi di una straordinaria ricerca sull’evoluzione delle geometrie complesse sino alla loro astrazione. La ricerca di Iezzi e’ sintesi di inquietudini espressive accolte e tradotte da una molteplicita’ di mezzi, di capacita’ e di intuizioni. Una ricognizione tra esiti di prassi sviluppate in differenti ambiti di sperimentazione, a contatto con svariate tecniche di laboratorio dove differenti materie assumevano il senso di una concretezza vitale grazie alla sorprendente capacita’ del gesto manuale di realizzare il pensiero. Dal lunedi’ al sabato ore 9.00 – 19.30 (ultimo accesso ore 18,45)- Domenica e giorni festivi ore 9.00 – 14.00 (ultimo accesso ore 13,15) – ingresso libero

MOSTRE VICINO NAPOLI

Risultati immagini per mostr napoli da vivere

Mostra Tesori sotto i Lapilli a Pompei

All’Antiquarium degli scavi di Pompei fino al 31 marzo 2018 sarà visitabile una particolare mostra dal titolo “Tesori sotto i Lapilli – Arredi, affreschi e gioielli dall’Insula Occidentalis” che offrirà al pubblico la possibilità di ammirare alcuni dei gioielli, dei ricchi arredi e delle pitture alle pareti della splendida Casa del Bracciale d’Oro. Dettagli: Tesori sotto i Lapilli

Klimt Experience alla Reggia di Caserta

Ha aperto a Caserta nei saloni della Ex Aeronautica Militare della Reggia di Caserta la mostra digitale immersiva “Klimt Experience” dedicata alla vita e alle opere del celebre artista viennese Gustav Klimt. Rimarrà a Caserta– Dettagli: Klimt Experience

120 opere di Chagall a Sorrento

“I Colori dell’Anima” è il titolo di una bella mostra con ben 120 opere di Marc Chagall che sarà a Villa Fiorentino a Sorrento fino al 15 novembre 2017. Da non perdere a soli 5 euro. Dettagli Marc Chagall a Sorrento 

Pompei e i Greci: una grande mostra nella Palestra grande di Pompei

Tanti capolavori in mostra nella Palestra grande degli scavi di Pompei per la mostra “Pompei e i Greci” fino al 27 novembre 2017. Dettagli:Pompei e i Greci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top