Sagra delle Antiche Taverne a Licola con 300 figuranti in costume

Sagra-delle-Antiche-Taverne-a-Licola-con-300-figuranti-in-costume.jpg

Anche quest’anno da sabato 22 aprile a martedì 25 aprile 2017 torna a Licola di Pozzuoli la Settima Edizione della sagra delle Antiche Taverne presso l’Istituto Statale “Giovanni Falcone”, un vero esempio di “Buona scuola”. Dopo il successo degli eventi degli anni precedenti, seguiti sempre da Napoli da Vivere, anche quest’anno per ben 4 giorni, il 22, 23, 24, 25 aprile 2017, si potranno riscoprire gli antichi sapori e le buone tradizioni gastronomiche partenopee andando alla sagra che si terrà nell’azienda agraria dell’I.S. “Falcone” di Licola di Pozzuoli.

L’edizione 2017 della sagra ricalca il successo dell’ultima con sette “antiche” trattorie allestite nel parco archeologico dell’Istituto, lungo l’antica via Domiziana dove ci saranno ben 300 figuranti in costume e belle scenografie di ispirazione settecentesca. Si rivivranno scorci di vita antica con danze popolari, venditori ambulanti e musicanti “che faranno ascoltare la propria voce nella tenue luce delle fiaccole e dei bracieri.”

Risultati immagini per sagra taverne antiche licola

Organizzazione della sagra

L’evento è ad ingresso libero e si svolgerà presso l’Istituto di Stato per l’Ambiente e l’Agricoltura “Giovanni Falcone” in Via Domiziana 150 a Licola di Pozzuoli (Napoli), di fronte al “Villaggio Ideal Camping”) nei giorni  22, 23, 24, 25 aprile 2017 dalle h. 11.00 alle 16.00 e dalle 18.00 alle 23.00.

Oltre alle 7 taverne con menù diversi (che troverete descritti di seguito) ci saranno stand con un’esposizione di prodotti agro-alimentari altamente qualificata e tanto buon cibo di strada tra paste cresciute, palle di riso, polpette, trippa all’insalata, pere e musso, crocchè, alici e calamari fritti, in modo che i visitatori potranno assaggiare i migliori piatti della cucina di strada napoletana.

Durante i vari giorni della manifestazione non mancheranno gruppi di danzatori e musicanti armati di chitarre, tammorre, astagnelle e putipù, animeranno l’antica via Domiziana con villanelle, tarantelle e tammorriate. Ad ora di pranzo e cena, immancabile la mitica “posteggia”. Spazio anche ai bambini con una piccola fattoria didattica dove i bambini, oltre a familiarizzare con oche, conigli, pecore e maialini, potranno montare in groppa a pony e asinelli.

Risultati immagini per sagra taverne antiche licola

Le 7 taverne e i menù proposti

Di seguito le “7 taverne” che troverete con i menù proposti

  • La Taverna del Marenaro – Zuppa di stocco e patate, Zuppa di cozze, Calamarata, Alici indorate e fritte, Impepata di cozze, Verdure alla brace
  • La Taverna dei Poverielli – Pasta e cavolo, Zuppa di fave, Fegatini con la rezza, Trippa con patate, Patate alla brace
  • La Taverna dei Ciceri – Pasta e cicerchie, Pasta fagioli e cotiche, Pasta e piselli, Spezzatino con patate e piselli, Fagioli e scarole, Pannocchie alla brace
  • La Taverna del Casaro – Pasta patate e provola, Orecchiette con friarielli e pecorino, Ricottine con mostarde e pesto di fave, Fagottino di treccia alla brace, Rucola e pucchiacchella
  • La Taverna del Chianchiere – Polenta e salsicce, Pasta di casa alla Genovese, Salsicce e costolette alla brace, Polpette fritte, Friarielli in padella
  • La Taverna del Ragù – Maccaruni al ragù, Cavatelli con ragù e ricotta, Braciole al ragù, Polpette al ragù Carciofi alla brace
  • La Taverna della Fava – Gnocchetti fave e pancetta, Trofie al pesto di fava, Formaggi alla brace con purea di fave, Fave fresche, pancetta e pecorino, Cicoria e fave
  • La Taverna delle Dolcezze Flegree – Dolci tipici, Torte al taglio, Frutta fresca, Fragole al limone, Liquori casalinghi

Maggiori informazioni istituto falcone 081.8678156 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scroll to top