Wine&Thecity 2017 a Napoli: Programma Completo

WineThecity-2017-a-Napoli-Programma-Completo.jpg

Vi abbiamo già parlato di Wine&Thecity 2017 il grande “festival dell’ebbrezza creativa” che si svolgerà a Napoli dal 5 al 26 maggio 2017 tra musei, palazzi storici, boutique, atelier di artisti e in tante altre location originali della città. E quest’anno ci saranno ancora più eventi e tante novità per questa grande manifestazione cittadina.

Gli organizzatori hanno lavorato in maniera eccezionale rendendo Wine&Thecity 2017 un evento davvero unico in città. Date un’occhiata al programma completo che troverete organizzato giorno per giorno di seguito: è davvero unico e che coinvolge le eccellenze e le più importanti realtà produttive di Napoli e della Campania. Alla fine del post troverete anche un link con tutti i dettagli, gli orari e le modalità di partecipazione ai singoli eventi. Wine&Thecity è nato da un’idea di Donatella Bernabò Silorata. Napoli da Vivere è media partner dell’edizione 2017.

Wine&Thecity 2017: programma completo

Risultati immagini per wine & the city 017 napoli

 5 maggio 2017

Serata di Gala 10 Anni di Ebbrezza Creativa

MANN Museo Archeologico Nazionale

Wine&Thecity apre i festeggiamenti per i suoi primi 10 anni al MANN Museo Archeologico Nazionale con Marianna Vitale chef Una stella Michelin che firma 10 piatti tipici della gastronomia partenopea in abbinamento ai vini delle cantine del Movimento Turismo del Vino della Campania. In consolle Dj Cerchietto. La serata, solo su invito, è realizzata in collaborazione con il MANN e con il supporto dei main sponsor della manifestazione Aeroporto Internazionale di Napoli, Ferrarelle, Kimbo, Pastificio dei Campi.

7 maggio 2017

Napoli insolita e segreta

Hotel San Francesco al Monte

Alla scoperta degli ambienti dell’antico monastero di Santa Lucia al Monte: una visita speciale organizzata dall’Hotel San Francesco al Monte e guidata da Valerio Ceva Grimaldi Pisanelli di Pietracatella, giornalista e autore della guida “Napoli insolita e segreta” delle edizioni Jonglez. Degustazione dei vini dell’azienda Mastroberardino (dalle 10.30 alle 12.30) e Di Nuzzo (dalle 17 alle 19).

9 maggio 2017

10 Ostriche e Champagne

Salotto Parthenope

Per celebrare i dieci anni della rassegna lo chef Salvatore Iannone propone un aperitivo per autentici gourmet: alla scoperta di dieci differenti tipologie di ostriche in abbinamento allo champagne Bruno Paillard

Vino e Baccalà

Baccalaria e la sua Bottega

Per il decennale di Wine&Thecity Baccalaria ha pensato all’evento “Assaggialo e Condividilo, Dai mari del Nord al sedile di Porto: i 10 segreti del baccalà islandese” in degustazione i vini Mustilli 

Alla scoperta dei Vini del Collio Sloveno

Gourmeet

Tre cantine e tre vini in degustazione abbinati ai finger food della chef Antonella Rossi. A raccontare il Collio Sloveno, la terra di Brda, e a guidare la degustazione sarà un sommelier esperto dell’Ais di Napoli. Le aziende sono Piro Winery, la storica Čarga 1767 e Erzetič 1725 famosa per la maturazione dei vini nelle grandi anfore di argilla che vengono sepolte nel terreno secondo la vecchia tradizione.

10 maggio 2017 

Blind Vision di Annalaura di Luggo e i sensi del vino

Istituto Colosimo

Wine&Thecity entra per la prima volta nell’Istituto Paolo Colosimo per non vedenti e ipovedenti di Napoli in occasione del progetto fotografico-performativo Blind Vision di Annalaura di Luggo, a cura di Raisa Clavijo. A fine percorso i sommelier dell’Ais Napoli condurranno una degustazione di vini dell’azienda Di Meo di Salza Irpina con l’aiuto dei ragazzi ospiti dell’istituto sollecitando i diversi sensi del vino.

Fullmoon Wine party

Palazzo Petrucci Posillipo

Dal tramonto a tarda sera si brinda insieme sulla spiaggia di Posillipo. Un anticipo d’estate con il cocktail Bikini con il nucillo di ‘E Curti e chinotto bio. Assaggi gourmet, finger food e sorprese dello chef Lino Scarallo scandiscono la serata. Ed ancora in degustazione la nuova pasta al caffè di Kimbo. Tutto accompagnato dalle bollicine Selezione Franciacorta Corteaura, e poi musica a piedi scalzi in riva al mare, complice la luna piena di maggio.

11 maggio 2017 

Aperitivo di Vino al Mann

Museo Archeologico Nazionale con i vini La Molara

VernissageTOTÓ | TAPPOST

RenaissanceNaplesHotel Mediterraneo

Wine&Thecity terrà a battesimo il vernissage di Luigi Masecchia eclettico artista napoletano, classe 1975, celebre per il progetto TAPPOST basato sul concetto di up-cycling ovvero sul riuso dei tappi di metallo. Per brindare vini Dubl.

Wine&TheArchitects – Opening outdoor

X-Studio Architettura / Di Fiore E Fresa

Lo studio di architettura Di Fiore e Fresa apre al pubblico i propri spazi nel monumentale Palazzo dei Principi Albertini per un aperitivo in terrazza. Nei calici vini Terre del Principe.

12 > 14 maggio 2017 

Risultati immagini per convento san domenico maggiore napoli

La Banca del Vino di Slow Food: degustazioni e laboratori

Convento San Domenico Maggiore

Per la prima volta a Wine&Thecity la Banca del vino di Pollenzo e i vini selezionati dalla guida Slow Wine di Slow Food Editore saranno protagonisti al Complesso monumentale del Convento di San Domenico Maggiore con una grande selezione di etichette e otto Laboratori di degustazione. Tre giorni e un ricco calendario per conoscere e approfondire vitigni e territori, produttori italiani e internazionali: dallo Champagne al Riesling, dai segreti dell’Amarone ai vini dei vulcani. Con i pani e i prodotti da forno dell’Antico Panificio Malafronte di Gragnano.

La Collezione Crisalidi di ReLegno

Biblioteca del Convento San Domenico Maggiore

Riuso e design delle cassette di vino. ReLegno presenta per la prima volta a Napoli, in occasione del decennale di Wine&Thecity, la collezione ReLegno Crisalidi, scatole di design, progettate da Salvatore Aiello e nata dal riuso creativo  delle tradizionali cassette di legno porta bottiglie. Una collezione che coniuga originalità e sostenibilità in 16 pezzi.

Capitale Umano’azione d’arte a cura di Simona Perchiazzi

Tre giorni per visitare i luoghi dell’Ex Carcere Filangieri in salita Pontecorvo, nel ‘600 convento delle monache Cappuccinelle, oggi spazio di condivisione con lo Scugnizzo Liberato. Sabato 13 va in scena l’azione d’arte ‘CAPITALE UMANO’ a cura di Simona Perchiazzi. Nei calici i vini Iovine, Il IV Miglio, Sorrentino.

12 maggio 2017

Wine&TheArchitects – 10+10+10+10+10 presso lo studio Francesco Scardaccione Architect

Fotografi, artisti e designer a confronto nella mostra “10+10+10+10+10” con l’esposizione di opere d’arte, fotografie d’autore e live performance. In degustazione i vini Terredora

Wine&TheArchitects – Open Studio presso Francesco Della Femina Architetto

Architetto e designer Francesco Della Femina apre le porte dello showroom al secondo piano di Palazzo Real Monte Manso di Scala, per mostrare ai partecipanti come nascono progetti di interior ed elementi di arredo di grande eleganza che coniugano design, tradizione e tutta la sapienza artigianale italiana. Degustazione dei vini Joaquin

Happy Wine in vico San Domenico Maggiore

La Casa Brutta con i vini Baccellieri, Teresa Cervo con i vini Fontanavecchia, Talevi boutique con i vini Fontanavecchia, Yuzz con i vini Masseria Frattasi

12 e 13 maggio 2017

Risultati immagini per Libreria Colonnese San Pietro a Majella e San Biagio dei Librai

Wine&Book

Libreria Colonnese San Pietro a Majella e San Biagio dei Librai

Wine&Thecity coinvolge la nuova sede inaugurata in via San Biagio dei Librai (venerdì 12) e la sede storica in via San Pietro a Majella (sabato 13 maggio). Due appuntamenti e un libro da scoprire: Quella vita accanto di Tiberio Brunetti, secondo romanzo della nuova collana di narratori contemporanei. In degustazione vini dell’azienda vinicola Cantina Isola di Capri.

13 maggio 2017 

Concerto ScalzaBanda incontra LesMeteores

Chiesa San Giuseppe delle Scalze

Visita guidata a cura di Archintorno con degustazione di vino Cantine Famiglietti e Concerto ScalzaBanda incontra LesMeteores.

Pizza e vino “Ai quattro tavoli” da Gino Sorbillo ai Tribunali

Gino Sorbillo dedica a Wine&Thecity la sala privata “Ai quattro tavoli” della storica pizzeria di via Tribunali: solo 4 tavoli per un totale di 20 posti a sedere per una degustazione di quattro assaggi di pizze in abbinamento ai vini Cantine Gambardella

Le pizze di Guglielmo Vuolo a Eccellenze Campane Mare

Assaggi di pizza con impasto all’acqua di mare preparati dal Maestro Guglielmo Vuolo, in abbinamento i vini D’Ambra dell’isola di Ischia.

13 e 14 maggio 2017

Alla scoperta della Chiesa dell’Arte della Seta

A cura dell’Ass. Culturale Respiriamo Arte

Alla scoperta della Chiesa dell’Arte della Seta e della Nobile Arte istituita a Napoli nel 1477. Il Tour guidato dall’Associazione Respiriamo Arte parte dalla Chiesa e permette di visitare aree normalmente inaccessibili al pubblico. L’evento si conclude alla Basilica inferiore dei SS. Severino e Sossio con degustazione di vinoDi Nuzzo (il 13 maggio) vini Movimento Turismo del Vino della Lombardia (il 14 maggio) e musica dell’Associazione Napulitanata.

15 maggio 2017

Risultati immagini per Pio Monte della Misericordia

Chef al Museo – Gennaro Esposito Due Stelle Michelin al Pio Monte della Misericordia

Le meraviglie del Pio Monte della Misericordia e l’alta cucina di Gennaro Esposito, Due Stelle Michelin della Torre del Saracino: una serata d’arte e cultura gastronomica alla scoperta di uno dei tesori inestimabili della città. In tavola i vini San Salvatore 1988

16 > 20 maggio 2017

“Frammenti da un Cenacolo” di BLoft e DATè

Atrio del Pan Palazzo delle Arti Napoli

Il 16 maggio si apre al Pan Palazzo delle Arti Napoli la mostra Frammenti da un Cenacolo di BLoft, il brand collettivo itinerante di self-designers e aziende design-oriented ideato e diretto da Gumdesign, e DATè l’esperimento nomade tra luoghi e cibo, design e arte ideato e diretto dall’architetto Fabiana Longo. L’esposizione, realizzata in collaborazione  con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli, è un “viaggio nel viaggio” attraverso il tema del cenacolo e prosegue con azioni site-specific oltre gli spazi museali con il coinvolgimento di Viabizzunoinnapoli. Saranno serviti i vini Cantina Di Lisandro, Nicosia, Casa Setaro e Tempa di Zoe.

16 maggio 2017

Alla scoperta dell’antica Fabbrica di Cioccolato Gay-Odin

La storica fabbrica di cioccolato Gay- Odin in via Vetriera apre le porte e invita a scoprire i luoghi dove, da oltre un secolo, si realizzano emozioni di puro cioccolato: la celebre Foresta, le Ghiande, le scorzette di arancia e i tanti meravigliosi nudi. Degustazione di vini Marisa Cuomo.

Opera Napoletana a La Casa di Ninetta

Il ristorante della famiglia Sastri propone per Wine&Thecity “Opera Napoletana” atto terzo: buffet di degustazione delle specialità della casa con intrattenimento musicale di repertorio Opera ispirato alla “Scuola Musicale Napoletana” del XVIII secolo. Nei calici i vini La Molara

Performance on the road a cura di Marchè Mariage in Piazzetta Ascensione

Torna anche quest’anno l’azione creativa di Marchè Mariage, in piazzetta Ascensione,con una messa in scena che coinvolgerà il pubblico giocando sull’effetto sorpresa. Nei calici i vini Carputo

Wine&TheArchitects – Mostra fotografica “Occhi sulla città” allo Studio Miccoli Santoro & Associati

Lo studio Miccoli Santoro & Associati apre per la prima volta le porte a Wine&Thecity con la collettiva di fotografi “Occhi sulla città” e un aperitivo con i vini Villa Raiano.

17 maggio 2017

Risultati immagini per Grand Hotel Parker’s

Happy Wine al Corso Vittorio Emanuele – Grand Hotel Parker’s

Ancora una volta il Grand Hotel Parker’s mette in moto creatività e passione per festeggiare il decennale di Wine&Thecity con gran finale stellato: per l’occasione lo chef una Stella Michelin Peppe Guida dell’Antica Osteria Nonna Rosa cucinerà live una selezione di pasta del Pastificio dei Campi di Gragnano. Nei calici i vini Villa Matilde.

Happy Wine al Corso Vittorio Emanuele – Veritas Restaurant

Al Veritas Restaurant quest’anno si celebrano tre eventi importanti: la X edizione di Wine&Thecity, i dieci anni di attività del ristorante e la Stella Michelin ottenuta. Finger food dello chef Gianluca D’Agostino in abbinamento ai vini Casa Setaro.

Happy Wine al Corso Vittorio Emanuele – 137A

Azioni creative a sorpresa nello spazio di co-working del 137/A. Con i vini Le Cantine dell’Averno

Lightness, leggerezza

Galleria Elena Superfici– viale Gramsci

Lightness, leggerezza è l’happening ideato da Pierluigi e Luciano de Caro all’interno del loro nuovo spazio per Wine&Thecity con i vini Agricola Caprarizzo e Viticoltori Migliozzi

18 maggio 2017 

Happy Wine a Chiaia – Aperitivi, mostre, dj set, incursioni moda e cooking show nelle boutique divia Calabritto, via Bisignano, via Alabardieri, via Poerio, via Carducci, riviera di Chiaia, via Santa Lucia.

E. Marinella con i vini Villa Matilde, Esprit Nouveau con i vini Quintodecimo, Mario Valentino con i vini Marchesi de’ Frascobaldi, Amina Rubinacci con i vini Ferghettina, Gourmeet con i vini Tenuta Fontana, Alessandra Libonati con i vini Gennaro Papa, Nennapop Bisignano con i vini Tenuta Matilde Zasso, Paola Grande Gioielli con i vini Fattoria La Rivolta, Nennapop Poerio con i vini Cantine Federiciane, Le Zirre Napoli Limited Edition con i vini Stefania Barbot, Miss T+ 14° Poerio Travel Agency con i vini Cantine Rao e Torre a Oriente, Satriano Cinque con i vini di Cantine Astroni, Taverna La Riggiola con i vini di Nugnes, Maison Bacarelli con Ileana Della Corte Gioielli con i vini Villa degli Olmi, Blunauta con i vini Salvatore Martusciello, Mangiafoglia con i vini Tenuta Calvalier Pepe, Dominga con i vini D’Ambra, Cilento 1780 con i vini Fonzone, Alfa Marmi con i vini Altogrado, Officina Ba-Bar con i vini Cantina Mori Colli Zugna

Tasting dinner al Salotto Parthenope

Salvatore Iannone chef di salotto Parthenope per i 10 anni di Wine&Thecity propone una cena di 7 portate a base di pesce in abbinamento ai vini Masseria Campito

Aperitivo diVino al Mann

Arte e vino al Museo Archeologico Nazionale con i vini Terredora

19 maggio 2017

Happy Wine a Chiaia – Musica on the road, aperitivi, mostre, performance gastronomiche e molto altro ancora nelle boutique e show room di via Filangieri, via Vetriera, via dei Mille, via Chiaia, largo Ferrandina

Pedone con i vini Campo alle Comete, Portolano con i vini Portolano, Presta con i vini Fattoria La Rivolta, La Torteria di Varriale con i vini Statti, Bruno Acampora Profumi con i vini Villa degli Olmi, Sancta Sanctorum con i vini Cantine Astroni, Spazio Materiae con i vini Marisa Cuomo, Novelli Arredamenti con i vini Palmento Costanzo, Paola Di Gennaro Gioielli con i vini Portolano, Gioielleria Intrecci Preziosi con i vini Il Feuduccio, Mastrolonardo dal 1938 con i vini Di Meo, Unopiù con i vini Tenuta Matilde Zasso, Mabruk E20 con i vini Mustilli

Scale Francesco d’Andrea via Filangieri

Le Scale Francesco D’Andrea diventano set di una colorata incursione moda a cura di Segreti Concept: un’azione dinamica tra performance e sfilata.

WunderkammerOccasioni di Teatro in spazi non convenzionali

Wine&Thecity accoglie nella sua programmazione il teatro di Wunderkammer, progetto nomade e “clandestino” che gioca sull’ibridazione della passione per la scema con quella per l’architettura e il design. Degustazione di vini Sorrentino

20 maggio 2017

Happy Wine, arte e design

Nel monumentale cortile del Palazzo Ullo a Ruffo di Bagnara alla Riviera di Chiaia aprono al pubblico lo Studio di Giuliana Morelli con i vini Cantina del Vesuvio e l’Atelier dell’artista Valeria Corvino con i vini La Pampa.

“Culture Migranti” con gli Istituti Français, Goethe e Cervantes di Napoli

Made in Cloister

Gli istituti di cultura europei, Institut français, Goethe-Institut e l’Instituto Cervantes di Napoli insieme alla Cooperativa sociale Dedalus e Made in Cloister, invitano tutti a “Culture migranti”, uno straordinario evento dedicato al tema delle migrazioni e all’integrazione attraverso le arti.Con i vini Apollonio, Cantine Federiciane, Palmento Costanzo

20 e 21 maggio 2017

Risultati immagini per ArchivioStorico Banco Napoli

ilCartastorie

Museo Archivio Storico Banco Napoli

Nel cinquecentesco Palazzo Ricca, sede dell’Archivio Storico del Banco di Napoli, il più grande archivio storico bancario del mondo, e del museo ilCartastorie, NarteA  presenta “Anime – ombre e segreti della Vicaria”: un viaggio sensoriale, in cui il pubblico incontrerà vite del passato, anime vaganti che continuano ad aleggiare tra strade, vicoli e palazzi della città e le cui vicende, spesso dimenticate, chiedono ancora con insistenza voce e spazio. Il 20 maggio degustazione di vini Cantine Olivella e il 21 maggio vini Ocone

22 > 26 maggio 2017

Aperitivo delle Sirene – In gozzo d’epoca lungo la costa di Posillipo

L’Aperitivo delle Sirene è la nuova charme experience a cura di Pezzi di Napoli per Wine&Thecity: navigare al tramonto, accarezzati dal vento, e vivere l’incanto della costa di Posillipo a bordo di Mursì il gozzo d’epoca restaurato.Si degusteranno per l’occasione i vini Carputo e il IV Miglio

22 maggio 2017

Vino, design e architettura

Nabi interior design via Chiatamone

Nabi interior design per il decennale di Wine&Thecity presenta “conTatto napoletano” un percorso tutto partenopeo in cui le performance di arte, moda e design coinvolgono spettatori e artisti nella riscoperta della sensorialità tattile delle dieci dita della mano. Nei calici i vini Salvatore Martusciello.

23 maggio 2017 

Chef al Museo – Pasquale Palamaro Una Stella Michelin a Casa Morra

Casa Morra apre all’arte gastronomica di Pasquale Palamaro, Una Stella Michelin del ristorante Indaco del regina Isabella di Ischia. Un tavolo imperiale attende gli ospiti: piatti come opere d’arte, colori e sapori come su tela bianca da scrivere ispirati alle opere di Shozo Shimamoto che abitano la stanza. Degustazione di vini Marchesi de’ Frescobaldi e nucillo ‘E Curti

24 maggio 2017

“EnjoyNaples”, aperitivo in terrazza al Santa Chiara Boutique Hotel

Il Santa Chiara Boutique Hotel presenta in occasione di Wine&Thecity un aperitivo con i vini Graziano Prà all’insegna dell’arte e della musica. Durante la serata 10 opere che rappresentano Napoli e le sue bellezze verranno esposte nella sala dell’hotel e lungo il percorso che accompagnano gli ospiti al terrazzo.

Happy Wine in via Piedigrotta

Negli show room di interior e design di via Piedigrotta: Consonni Lab con i vini di Cantine De Santis, Arrichiello Ciro con i vini San Salvatore 1988

Paolo Gramaglia Una Stella Michelin a Le Officine Bistrot

Una cena, un viaggio sensoriale attraverso le creazioni dello chef Paolo Gramaglia, stella Michelin del Ristorante President di Pompei per una sera ospite di Officine Bistrot. Dieci gli anni di Wine&Thecity, dieci le creazioni culinarie nel menu. In tavola i vini Cantina Mori Colli Zugna

Arte, vino e solidarietà alla Galleria L’Ariete in via Manzoni

La Galleria L’Ariete presenta per la decima edizione di Wine&Thecity una mostra di opere dedicate al tema dell’abbraccio create da artisti, pittori, scultori, ceramisti. Il ricavato della vendita sarà interamente devoluto alla Fondazione Onlus “progetto Abbracci”. In degustazione i vini Masseria Frattasi

25 maggio 2017 

“Ebbrezze letterarie” 10 scrittori per i 10 anni di Wine&Thecity, a cura di Diego Nuzzo

Hart Napoli

Una serata dedicata alla narrazione dell’ebbrezza da parte di dieci scrittori – Franco Arminio, Diana Lama, Eduardo Savarese, Antonella Ossorio, Titti Marrone, Diego Lama, Pierluigi Razzano, Silvio Perrella, Viola Ardone, Diego Nuzzo – attraverso altrettanti racconti brevi. I racconti saranno letti da attori sul palco di Hart Napoli di via Crispi in una serata che combina letteratura, teatro e buon vino. Nei calici i vini La Molara

26 maggio 2017 

Gran finale – Forme Uniche Danza Verticale a Palazzo San Giacomo

Il gran finale di Wine&Thecity 2017 è uno spettacolo unico e di grande impatto visivo realizzato in collaborazione con l’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli: Forme Uniche della Compagnia Il Posto Danza Verticale, la prima compagnia in Italia ad essersi specializzata nelle performance su piani verticali, con Marco Castelli Small Ensemble. La scena è la facciata monumentale di Palazzo San Giacomo, il palazzo del Municipio: i corpi danzano sospesi a mezz’aria, volteggiano a molti metri da terra, instaurando un nuovo rapporto con lo spazio insieme alla proiezione video e alla scenografia di luce site-specific.

Per conoscere tutti i dettagli, gli orari e le modalità di partecipazione ai singoli eventi clicca qui 

scroll to top