Suoni dal sottosuolo 2016: concerti nel ventre di Napoli

Visite guidate nel Sottosuolo di Napoli con O’Munaciello

Ben dieci date per dieci performance realmente uniche animeranno il sottosuolo di Napoli fino al 26 maggio 2016. Parliamo di “Suoni dal sottosuolo” una rassegna di concerti dal vivo organizzati dal Rockalvi Festival e le Sfuriate che si terrà al centro di Napoli, in piazza Cavour 140 nello splendido Museo del Sottosuolo.

Una particolare e sorprendente location farà da sfondo a dieci concerti veramente unici: le cavità del sottosuolo napoletano, tra cisterne e rifugi della seconda guerra mondiale, ospiteranno i diversi gruppi della particolare rassegna musicale caratterizzata da progetti minimali ed intimi, con musicisti che verranno anche dall’estero.

Le dieci date, programmate da marzo a maggio 2016, hanno visto gli ELEM al concerto di apertura dell’11 marzo che ha riscosso un grande successo. Di seguito il programma completo fino a maggio.

Suoni dal Sottosuolo 2016 – programma

  • 18 marzo Linda & The Greenman + Riva Acoustic Duo
  • 24 marzo Honeybird & the Monas (USA/IT)
  • 31 marzo Dellera + Blindur
  • 15 aprile Armaud (IT/NL) + Ciro Tuzzi (EPO) & Arcangelo Michele Caso
  • 22 aprile gli Scontati
  • 28 aprile Lilies on mars
  • 6 maggio K-Conjog
  • 12 maggio jozef van wissem (NL)
  • 26 maggio Geoff Farina (USA)

La rassegna sostiene la Camilla la Stella che Brilla Onlus per tutti i bambini affetti da malattie rare. Il costo del biglietto, è di 8 euro e comprende il concerto + la prima Consumazione

Suoni dal Sottosuolo: prezzi, orari e date

  • Quando:  dal 11 marzo al 26 maggio 2016
  • Dove:  Museo del Sottosuolo P.zza Cavour 140 Napoli
  • Prezzo biglietto:  8 euro, concerto + la prima Consumazione   
  • Contatti e informazioni:   081 863 15 81 / 338.7522563 – 3932310181 Evento Facebook 


© 2015 Napoli da Vivere. Tutti i diritti riservati.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie. Per informazioni visitare la Privacy Policy.
«Raccontiamo il meglio di Napoli»
Top